Dropbox acquisisce Snapjoy per la gestione di gallery di foto

Dropbox acquisisce Snapjoy per la gestione di gallery di foto

Dopo la recente acquisizione di Audiogalaxy Dropbox fa proprio anche Snapjoy, un servizio che permette di organizzare e aggregare immagini caricate su differenti social network o memorizzate in locale

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Web
 

Lo storage dei contenuti in cloud e la possibilità di accedere a tali elementi da differenti device sono esigenze sempre più avvertite dagli utenti. In questo specifico ambito Google e Microsoft - rispettivamente con Drive e Skydrive - non hanno difficoltà a promuovere le proprie soluzioni, ma ci sono molti altri potenziali attori sulla scena, alcuni dei quali possono anche vantare un'esperienza di parecchi anni e una diffusione tutto sommato considerevole.

Tra i nomi più importanti c'è di sicuro Dropbox che però nei confronti dei big citati poco sopra non può contare sulle opzioni di integrazione offerte in altri prodotti. Un esempio per capire: con Windows 8 e ancor più con il futuro Office le tecnologie SkyDrive sono profondamente integrate nel software, e altrettanto non si può dire di Dropbox o soluzioni alternative.

C'è quindi per Dropbox l'esigenza di smarcarsi dalla concorrenza, e se la battaglia dello spazio free offerto agli utenti non basta o non è più sostenibile è il caso di spostare il proprio target su altri ambiti, su altre nicchie e su trend tali da catturare i favori dell'utenza. Una delle funzionalità più usate dall'utenza consumer è lo storage in cloud delle foto e l'accesso a gallerie di immagini, con la possibilità di condividere i propri scatti con un buon controllo e flessibilità.

In linea con quanto appena descritto Dropbox ha comunicato l'acquisizione di Snapjoy, un servizio online particolare, non estremamente conosciuto ma con alcune caratteristiche degne di nota. Potremmo definire Snapjoy come un aggregatore di immagini dell'utente, in grado di prelevare contenuti dal sistema in locale, da Facebook, Flickr, Instagram o altri social network.

Le immagini vengono così proposte in un layout curato e ottimizzato per garantire una buona visione delle fotografie, e al contempo all'utente è lasciata ampia possibilità di organizzare i contenuti e le opzioni di condivisione. Non sono chiare le future mosse di Snapjoy e le modalità di integrazione delle proprie tecnologie con Dropbox. Dal blog di Snapjoy ci tengono a precisare che le immagini degli utenti non corrono rischi e il servizio per chi è registrato continua a essere disponibile, ma per il momento sono sospese le nuove sottoscrizioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Jon_Snow20 Dicembre 2012, 12:30 #1
Manca solo un servizio per i documenti stile Zoho e sarebbe perfetto. Dropbox resta ancora oggi il mio cloud di riferimento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^