Chrome potrebbe presto avere una divisione delle schede in gruppi

Chrome potrebbe presto avere una divisione delle schede in gruppi

Chrome potrebbe presto offirre ai suoi utenti la possibilità di dividere le schede in gruppi, così da poter organizzare meglio le schede aperte in base all'attività che si sta seguendo

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Web
GoogleChrome
 

Forse non tutti ricorderanno Panorama, un esperimento lanciato da Mozilla con Firefox 4: le schede potevano essere organizzate in gruppi, gestiti poi come fossero finestre in un desktop. Rimossa ormai anni fa da Mozilla per via dello scarso utilizzo (dovuto, a sua volta, all'assenza di indicazioni sulla presenza della funzionalità), la funzione potrebbe tornare in una qualche forma su Chrome.

Con i browser che diventano sempre più gli strumenti principali per lavorare per moltissime persone, incluso chi scrive questo pezzo, diventa fondamentale poter dividere le proprie attività. La divisione delle schede in gruppi aiuta quindi in questo senza dover ricorrere a mezzi altrimenti meno semplici da gestire, come le finestre.

Chrome 73 ha recentemente ricevuto un cambiamento nel codice (come scrive Wccftech) per "permettere agli utenti di organizzare le schede in gruppi visivamente distinti, ad es. per separare le schede associate ad attività diverse". "Il prototipo permette agli utenti di creare e manipolare gruppi principalmente con i menù contestuali delle schede, e mostrerà l'appartenenza ai gruppi nella barra delle schede. In futuro sarà possibile rendere i gruppi persistenti e sincronizzarli, manipolare i gruppi trascinando le schede e avere un menù a discesa per le intestazioni dei gruppi."

Difficile dire come Google deciderà di implementare la funzionalità, se in un modo simile a Panorama o sfruttando invece lo stesso paradigma delle schede per creare delle "super-schede" che indicano i gruppi, all'interno delle quali è poi possibile trovare le normali schede.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress16 Dicembre 2018, 11:33 #1
Mi sembra che arrivino tardi rispetto ad altri, sempre meglio tardi che mai ovviamente
mak7716 Dicembre 2018, 12:27 #2
Tipo Firefox Containers
sintopatataelettronica16 Dicembre 2018, 13:22 #3
Non vedo perché dover ricordare Panorama, visto che oggi c'è l'ottimo Vivaldi, che c'è l'ha dalla nascita, questa funzionalità (e tante altre).

Chrome, io, quello originale di Google, non l'ho mai installato e mai lo installerò, qualunque cosa ci implementino
Anderaz16 Dicembre 2018, 14:00 #4
Ma perché "ricordare"?
Fintanto che PaleMoon funzionava perfettamente c'era e lo usavo senza problemi lì. Mi risulta che panorama sia ancora vivo.
Eress17 Dicembre 2018, 09:32 #5
Originariamente inviato da: sintopatataelettronica
Non vedo perché dover ricordare Panorama, visto che oggi c'è l'ottimo Vivaldi, che c'è l'ha dalla nascita, questa funzionalità (e tante altre).

Chrome, io, quello originale di Google, non l'ho mai installato e mai lo installerò, qualunque cosa ci implementino

Chrome l'ho solo provato una volta e non mi piace. Allo stato attuale non c'è dubbio che il migliore di tutti sia Vivaldi.
woddy6817 Dicembre 2018, 10:13 #6
Ottimo, mancava questa opzione, io utilizzo due browser Falkon, che trovo ottimo, veloce e leggero e Chrome più completo e sopratutto funziona bene.
Erotavlas_turbo17 Dicembre 2018, 16:31 #7
Originariamente inviato da: mak77
Tipo Firefox Containers


Esatto con completo isolamento tra le schede appartenenti a diversi containers.
Inoltre, questa estensione simple tab group svolge le stesse funzioni di panorama con il supporto ai containers.
sintopatataelettronica18 Dicembre 2018, 07:16 #8
Originariamente inviato da: Eress
Allo stato attuale non c'è dubbio che il migliore di tutti sia Vivaldi.


Concordo in maniera più che totale riguardo Vivaldi.
Io da un anno non uso (praticamente) altro, infatti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^