Certificato COVID digitale UE: trovato l'accordo per i viaggi! Ecco cosa c'è da sapere

Certificato COVID digitale UE: trovato l'accordo per i viaggi! Ecco cosa c'è da sapere

Parlamento, Commissione e Consiglio europeo hanno trovato l'intesa sul certificato digitale per il via libera ai movimenti all'interno dell'Europa. L'entrata in vigore è fissata per il primo luglio

di pubblicata il , alle 14:17 nel canale Web
 

È stato raggiunto un accordo tra Parlamento, Commissione e Consiglio europeo per quanto riguarda il certificato digitale UE. Lo strumento che attesta e permette ai vaccinati, a chi possiede un test negativo recente e ai guariti dal Covid di spostarsi da un Paese all'altro dell'Unione Europea senza ulteriori vincoli. "Eu Digital Covid Certificate", è questo il nome ufficiale scelto, e non Green Digital Certificate come sembrava essere.

Il certificato sarà disponibile sia in forma digitale che cartacea ed entrerà in vigore dal primo luglio 2021. Il certificato e il suo regolamento avranno una validità di 12 mesi, ma il Parlamento tiene a sottolineare che il green pass "non sarà una precondizione per esercitare il diritto alla libertà di circolazione e non sarà considerato un documento di viaggio". Detto ciò, gli Stati UE non dovranno imporre ulteriori restrizioni ai viaggiatori, come la quarantena, l'autoisolamento o i tamponi, "a meno che non siano necessarie e proporzionate per salvaguardare la salute pubblica".

"Abbiamo un accordo sulla proposta della Commissione sul certificato digitale Covid dell'UE. Accolgo con favore l'accordo provvisorio di oggi raggiunto dal Parlamento e dal Consiglio Europeo. Abbiamo fornito questo nuovo strumento a tempo di record per salvaguardare la libertà di movimento per tutti i cittadini", ha twittato Didier Reynders, commissario Ue e vice primo ministro belga.

certificato digitale Covid

Attualmente non ci sono riferimenti alla gratuità dei test necessari per ottenere il certificato, come ad esempio il tampone molecolare e il test sierologico. La Commissione stanzierà comunque 100 milioni di euro per acquistare tutto il necessario a vantaggio di chi ha un effettivo bisogno come i lavoratori frontalieri, le persone che hanno affetti stretti all'estero, vanno a scuola fuori dal proprio Paese o chi si reca frequentemente oltreconfine per questioni sanitarie. Eventuali nuove misure restrittive dovranno essere notificate almeno 48 ore prima di entrare in vigore.

"Congratulazioni ai negoziatori delle istituzioni per questo traguardo raggiunto! Il certificato COVID digitale dell'UE sarà un elemento fondamentale per ripristinare i viaggi liberi e sicuri in tutta l'UE. Il certificato COVID digitale UE è gratuito, sicuro e accessibile a tutti; riguarderà vaccinazioni, test e guarigioni offrendo diverse opzioni, nel pieno rispetto dei diritti fondamentali dei cittadini, anche per quanto riguarda la protezione dei dati personali", ha dichiarato Ursula von der Leyen, presidente della Commissione Europea.

Rispetto alla proposta iniziale, il certificato potrà essere applicato anche ai cittadini UE che vivono fuori dall'Unione Europea con vaccino effettuato e riconosciuto dall'Ema (European Medicines Agency).

L'intesa per il certificato digitale UE è stata raggiunta, adesso manca solamente la votazione per poi essere approvato tra il 7 e il 10 giugno dopodiché l'entrata in vigore avverrà come detto il primo di luglio.

Il certificato COVID digitale UE: riassunto caratteristiche principali

A seguito dell'accordo raggiunto dal Parlamento europeo e dal Consiglio, il certificato COVID digitale UE comprenderà:

  • la vaccinazione, i test e la guarigione;
  • sarà disponibile in formato digitale e cartaceo, a scelta dei titolari, e conterrà un codice QR con firma digitale;
  • sarà gratuito, potrà essere ottenuto facilmente e sarà disponibile anche per le persone che sono state vaccinate prima dell'entrata in vigore del regolamento sul certificato COVID digitale UE;
  • potrà essere utilizzato dagli Stati membri anche per esigenze nazionali, purché questo sia previsto dalla rispettiva legislazione;
  • gli Stati membri dovranno astenersi dall'imporre ulteriori restrizioni di viaggio ai titolari di un certificato COVID digitale UE, a meno che esse non siano necessarie e proporzionate per tutelare la salute pubblica;
  • la Commissione mobiliterà inoltre 100 milioni di euro per aiutare gli Stati membri a fornire test a prezzi accessibili.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aqua8421 Maggio 2021, 14:25 #1
"Congratulazioni per il traguardo raggiunto"

Ma scusate, TUTTI abbiamo la Tessera Sanitaria che è anche EUROPEA.
Questa tessera ci identifica ed è la stessa che viene esibita e registrata quando si va a fare il vaccino covid o qualunque prestazione sanitaria.

Su quella tessera è presente un chip.
Possibile che questa tessera serve solo per acquistare le sigarette agli automatici??

Era cosi difficile registrare su quella tessera chi ha fatto il vaccino/test covid??

E in ogni caso, mi auguro ci sia un registro unico EUROPEO che tiene la lista completa e aggiornata, del genere:

Il tizio XXXX YYYYY codice fiscale AAAABBBBBBCCCCCDDDD numero tessera sanitaria 1234567890 è VACCINATO.

Ovunque uno si sposta esibisce il codice fiscale CHE HA GIÀ e viene immediatamente identificato.

Ma davvero è cosi difficile??????

Congratulazioni per il traguardo raggiunto... di cosa?? Mah...
corvazo21 Maggio 2021, 14:42 #2
Ma se uno ha perso la tessera potrà utilizzare il braccio magnetico?
kamon21 Maggio 2021, 14:42 #3
Originariamente inviato da: aqua84
"Congratulazioni per il traguardo raggiunto"

Ma scusate, TUTTI abbiamo la Tessera Sanitaria che è anche EUROPEA.
Questa tessera ci identifica ed è la stessa che viene esibita e registrata quando si va a fare il vaccino covid o qualunque prestazione sanitaria.

Su quella tessera è presente un chip.
Possibile che questa tessera serve solo per acquistare le sigarette agli automatici??

Era cosi difficile registrare su quella tessera chi ha fatto il vaccino/test covid??

E in ogni caso, mi auguro ci sia un registro unico EUROPEO che tiene la lista completa e aggiornata, del genere:

Il tizio XXXX YYYYY codice fiscale AAAABBBBBBCCCCCDDDD numero tessera sanitaria 1234567890 è VACCINATO.

Ovunque uno si sposta esibisce il codice fiscale CHE HA GIÀ e viene immediatamente identificato.

Ma davvero è cosi difficile??????

Congratulazioni per il traguardo raggiunto... di cosa?? Mah...


Mi chiedo sempre anche io che cacchio ci stia a fare il chip in quel coso se ogni volta che si potrebbe adoperare si va comunque di compilazione di moduli e tessere alternative e magnifici sistemi unificati (sempre diversi) giusto per rallentare le cose.
The_Hypersonic21 Maggio 2021, 15:15 #4
Originariamente inviato da: aqua84
"Congratulazioni per il traguardo raggiunto"

Ma scusate, TUTTI abbiamo la Tessera Sanitaria che è anche EUROPEA.
Questa tessera ci identifica ed è la stessa che viene esibita e registrata quando si va a fare il vaccino covid o qualunque prestazione sanitaria.

Su quella tessera è presente un chip.
Possibile che questa tessera serve solo per acquistare le sigarette agli automatici??

Era cosi difficile registrare su quella tessera chi ha fatto il vaccino/test covid??

E in ogni caso, mi auguro ci sia un registro unico EUROPEO che tiene la lista completa e aggiornata, del genere:

Il tizio XXXX YYYYY codice fiscale AAAABBBBBBCCCCCDDDD numero tessera sanitaria 1234567890 è VACCINATO.

Ovunque uno si sposta esibisce il codice fiscale CHE HA GIÀ e viene immediatamente identificato.

Ma davvero è cosi difficile??????

Congratulazioni per il traguardo raggiunto... di cosa?? Mah...


E altrimenti come fai a giustificare soldi da regalare ad aziende che sviluppano mirabolanti soluzioni software / app che realizzeranno questa cappellata? Vi siete mai andati a guardare il fascicolo sanitario elettronico della vostra regione di competenza? Nemmeno lì c'è scritto che sei vaccinato.
Rigetto21 Maggio 2021, 15:16 #5
Originariamente inviato da: aqua84
"Congratulazioni per il traguardo raggiunto"

Ma scusate, TUTTI abbiamo la Tessera Sanitaria che è anche EUROPEA.
Questa tessera ci identifica ed è la stessa che viene esibita e registrata quando si va a fare il vaccino covid o qualunque prestazione sanitaria.

Su quella tessera è presente un chip.
Possibile che questa tessera serve solo per acquistare le sigarette agli automatici??

Era cosi difficile registrare su quella tessera chi ha fatto il vaccino/test covid??

E in ogni caso, mi auguro ci sia un registro unico EUROPEO che tiene la lista completa e aggiornata, del genere:

Il tizio XXXX YYYYY codice fiscale AAAABBBBBBCCCCCDDDD numero tessera sanitaria 1234567890 è VACCINATO.

Ovunque uno si sposta esibisce il codice fiscale CHE HA GIÀ e viene immediatamente identificato.

Ma davvero è cosi difficile??????

Congratulazioni per il traguardo raggiunto... di cosa?? Mah...


Ma infatti.
tallines21 Maggio 2021, 15:24 #6
Originariamente inviato da: aqua84
"Congratulazioni per il traguardo raggiunto"

Ma scusate, TUTTI abbiamo la Tessera Sanitaria che è anche EUROPEA.
Questa tessera ci identifica ed è la stessa che viene esibita e registrata quando si va a fare il vaccino covid o qualunque prestazione sanitaria.

Su quella tessera è presente un chip.
Possibile che questa tessera serve solo per acquistare le sigarette agli automatici??

Era cosi difficile registrare su quella tessera chi ha fatto il vaccino/test covid??

E in ogni caso, mi auguro ci sia un registro unico EUROPEO che tiene la lista completa e aggiornata, del genere:

Il tizio XXXX YYYYY codice fiscale AAAABBBBBBCCCCCDDDD numero tessera sanitaria 1234567890 è VACCINATO.

Ovunque uno si sposta esibisce il codice fiscale CHE HA GIÀ e viene immediatamente identificato.

Ma davvero è cosi difficile??????

Congratulazioni per il traguardo raggiunto... di cosa?? Mah...

Quoto
WarDuck21 Maggio 2021, 15:59 #7
"non sarà una precondizione per esercitare il diritto alla libertà di circolazione e non sarà considerato un documento di viaggio"

Si come no
kabuby7721 Maggio 2021, 16:46 #8
Originariamente inviato da: aqua84
"Congratulazioni per il traguardo raggiunto"

Ma scusate, TUTTI abbiamo la Tessera Sanitaria che è anche EUROPEA.
Questa tessera ci identifica ed è la stessa che viene esibita e registrata quando si va a fare il vaccino covid o qualunque prestazione sanitaria.

Su quella tessera è presente un chip.
Possibile che questa tessera serve solo per acquistare le sigarette agli automatici??

Era cosi difficile registrare su quella tessera chi ha fatto il vaccino/test covid??

?? Mah...


Lo compri tu il lettore e installi il software(che non esiste)a tutti gli alberghi e alle strutture in cui arriveranno i turisti? Se vuoi perdere altro tempo è proprio il modo giusto!
frankie21 Maggio 2021, 16:54 #9
Voglio ricordare che per la fattuirazione elettronica si sono inventati un codice univoco, quando esisteva già la partita iva...
aqua8421 Maggio 2021, 16:55 #10
Originariamente inviato da: kabuby77
Lo compri tu il lettore e installi il software(che non esiste)a tutti gli alberghi e alle strutture in cui arriveranno i turisti? Se vuoi perdere altro tempo è proprio il modo giusto!

anche senza lettore

basta dare la possibilità ad alberghi e strutture di accedere ad un database europeo dove inserendo il codice fiscale e/o numero di tessera viene fuori IMMEDIATAMENTE se il tizio in questione è vaccinato-positivo-negativo.
non dirmi che gli alberghi e le strutture non hanno un pc con connessione ad internet...

ti senti meno fenomeno adesso che hai capito di aver sparato una cavolata?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^