Anche Microsoft appoggia HTML5 e H.264

Anche Microsoft appoggia HTML5 e H.264

Il prossimo Internet Explorer 9 supporterà HTML5 e H.264, quest'ultimo ritenuto un "formato eccellente" per i video sul web

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Web
Microsoft
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

106 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw30 Aprile 2010, 19:27 #11
Ho letto tra i commenti degli strafalcioni enormi. H264 e HTML vengono riprodotti senza plu in in safari, chrome e in mto altri browser compreso web os , tutti sono basati su Apple webkit che é OPEN. Flash e pesante e non sta al passo con i tempi. Apple ha fiutato tutto questo tre anni prima di tutti! Ora Adobe cerca di passare per santarellina esclusa ma in realtà essere tagliata fuori dall era post pc le fara perdere un mucchio di soldi. Già realtà di primo livello sanno abbandonando flash per approcciarsi verso i nuovi standad...
00devastetor0030 Aprile 2010, 19:42 #12
staremo a vedere... cmq c'è un errore all'8 riga, dopo il punto pensiamo è scritto Pensiuamo...
VICIUS30 Aprile 2010, 19:52 #13
Originariamente inviato da: eltalpa
Theora e' gratuito, non coperto da brevetti e le implementazioni sono disponibili. Non costa nulla implementarlo. Perche' no?
Volete implementarli entrambe (sia h264 che theora)? Va bene. Ma perche' theora no?

Ci sono decine di brevetti anche all'interno di Theora. Quando On2 ha reso pubblico il codice sorgente di VP3 ha messo per iscritto che non chiederà mai royalties ma questo non lo rende senza brevetti.
beppe9030 Aprile 2010, 20:14 #14
Originariamente inviato da: Opteranium
NO, NO e poi NO, questa storia (in generale) deve finire

un formato che si presuppone dover essere universalmente fruibile non può e non deve essere proprietario o comunque da pagare. Chi ha i soldi se ne frega ma chi non ce l' ha?

mettete a pagamento i contenuti, se volete, non il contenitore.

i formati, TUTTI i formati, devono essere aperti e liberi. Aperti per migliorare la compatibilità; liberi perché chiunque possa fruirne. E ora datemi del comunista


scusami e, rispetto pienamente il tuo pensiero, anzi devo dire che è molto bello, ma l'economia non va avanti a soldini di cioccolato, ed'è così per tutto, e stando in questo ambito è stato così per tutti i formati che sono nati in questi anni.
JackZR30 Aprile 2010, 20:31 #15
Originariamente inviato da: Opteranium
mettete a pagamento i contenuti, se volete, non il contenitore.

i formati, TUTTI i formati, devono essere aperti e liberi. Aperti per migliorare la compatibilità; liberi perché chiunque possa fruirne. E ora datemi del comunista
Questo non è ragionamento da comunista ma un razionale ragionamento da persona civile, il problema è che il sistema economico è altamente cinico.

Originariamente inviato da: lishi
a dire la verità è sempre stato cosi, per tutti gli tipi di media video esistenti.

mpeg, divx, mp3, h284 etc etc sono tutti proprietari.
Non è che sia una cosa positiva...
II ARROWS30 Aprile 2010, 20:55 #16
eltalpa, ti rendi conto che nel 2016 ci sarà almeno IE11?

Non hanno scritto che supporteranno solo H.264, ma che IE9 supporterà solo H.264.

IE9 uscirà, e i PC saranno pieni di browser senza supporto ad HTML5. Ci vorranno almeno un paio di anni prima che la base di utenza sarà abbastanza grande da garantire una discreta visibilità del sito in HTML5. Allora, comincieranno a sviluppare i siti in modo da supportarlo.
DanieleC8830 Aprile 2010, 22:54 #17
Qual è il difetto di Theora? È così inadatto alla vita?
unnilennium30 Aprile 2010, 23:34 #18
Originariamente inviato da: DanieleC88
Qual è il difetto di Theora? È così inadatto alla vita?


è un pò anzianotto, e non ha nessuno sponsor che lo supporti... oltre ad essere free.. non ha speranza
devil_mcry01 Maggio 2010, 01:13 #19
Originariamente inviato da: JackZR
Questo non è ragionamento da comunista ma un razionale ragionamento da persona civile, il problema è che il sistema economico è altamente cinico.

Non è che sia una cosa positiva...


senza soldi non c'è sviluppo

senza sviluppo non ci sono i nuovi formati

e si ritorna all'inizio, perchè i soldi non cascano dal cielo

i formati ci sono xke talune società investono per crearli, e poi c'è il ritorno economico

nn fosse cosi probabilmente molti standard per il multimediale oggi non esisterebbero

alla fine è cosi per tutto, anche l'open source, se nn ci sono aziende dietro che investono la comunità fa ben poco i sistemi operativi free vanno avanti grazie alle aziende che ci sono dietro
CountDown_001 Maggio 2010, 01:14 #20
Originariamente inviato da: Opteranium
NO, NO e poi NO, questa storia (in generale) deve finire

un formato che si presuppone dover essere universalmente fruibile non può e non deve essere proprietario o comunque da pagare. Chi ha i soldi se ne frega ma chi non ce l' ha?

mettete a pagamento i contenuti, se volete, non il contenitore.

i formati, TUTTI i formati, devono essere aperti e liberi. Aperti per migliorare la compatibilità; liberi perché chiunque possa fruirne. E ora datemi del comunista


Scusa, e i ricercatori che hanno studiato per anni la compressione video per arrivare a quei livelli cosa fanno, lavorano gratis? Si nutrono di aria? Non gli riconosciamo un premio per il loro lavoro? Fosse un lavoro alla portata di chiunque, almeno... Hai idea di quanto è difficile?

Tra parentesi, tu pensi che gli Mp3 (intendo il formato, eh, non il contenuto!) siano gratuiti? Non lo sono, il loro uso comporta il versamento di royalties all'istituto Fraunhofer e a qualcun altro. Quando compri un iPod, parte del prezzo è dato dalla quota che Apple versa per te alla Fraunhofer. Il mondo va avanti così da anni e non ci vedo niente di male.

Nel mio piccolo sono anch'io uno sviluppatore, e l'idea che tutto debba essere regalato non mi va molto a genio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^