Amazon ha 540 mila impiegati, 8 volte quelli che ha Google

Amazon ha 540 mila impiegati, 8 volte quelli che ha Google

La compagnia di Bezos ha 8 volte gli impiegati di Google, 4 quelli di Microosft. E intende assumerne a migliaia nel prossimo guturo

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Web
Amazon
 

Da giugno a settembre il numero degli impiegati di Amazon è cresciuto da 382.400 a 541.900 individui, in percentuale del 77% nel giro di tre mesi. Non è facile immaginare un livello di successo tale da giustificare questi numeri, ma è successo ed è quello che ha fatto il colosso dell'e-commerce icapitanato da Jeff Bezos, il secondo uomo più ricco sulla terra.

Questo boost negli ingaggi arriva principalmente da Whole Foods, compagnia che Amazon ha acquisito nel mese di agosto. Con questa unica manovra Amazon ha aggiunto 90 mila nomi sul libro paga, mentre altri fra i 70 mila rimasti provengono da Souq.com, società mediorentale di e-commerce che Amazon ha comprato nell'ultimo trimestre. Escludendo le acquisizioni, comunque, il computo dei dipendenti sarebbe aumentato del 47%.

A commentare questi risultati è stato Brian Olsavsky, CFO di Amazon, durante la conference call trimestrale in cui la società ha annunciato i risultati del periodo dell'anno. Amazon è la seconda compagnia americana in termini di numero di impiegati, ma è ben lontana dalla prima posizione che spetta a Walmart con 2,3 milioni di dipendenti. Il colosso delle vendite online è comunque in forte crescita, con 120 mila nomi che si aggiungeranno entro la stagione natalizia.

Si tratta di ingaggi temporanei che probabilmente - come successo l'anno scorso - verranno finalizzati come a tempo pieno una volta concluse le festività. La società ha fatto sapere, inoltre, che nel corso dell'anno ha aumentato lo spazio a disposizione nei magazzini del 30%. Si prevede, infine, che ci saranno parecchie assunzioni per quanto riguarda i lavori d'ufficio con 14 mila posizioni aperte sul sito web, di cui 7000 per ingegneri software.

Altre 2.500 posizioni sono per addetti alle vendite, soprattutto per riuscire a promuovere i servizi in cloud Amazon Web Services alle aziende.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf27 Ottobre 2017, 16:57 #1
Da giugno a settembre il numero degli impiegati di Amazon è cresciuto da 382.400 a 541.900 individui, in percentuale del 77% nel giro di tre mesi.


Ma anche no.
icoborg27 Ottobre 2017, 21:03 #2
il prossimo guturo? sarebbe la prossima volta che ha mal di pancia?
r134827 Ottobre 2017, 21:24 #3
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Ma anche no.


In effetti, quella è una crescita di "appena" il 41,71%

Ma d'altronde leggi la firma dell'articolo e ti spieghi il tutto.
Uakko27 Ottobre 2017, 23:34 #4
Originariamente inviato da: r1348
In effetti, quella è una crescita di "appena" il 41,71%

Ma d'altronde leggi la firma dell'articolo e ti spieghi il tutto.


Già, dovrebbe fare un articolo su come è arrivato a quel 77%, quello si sarebbe interessante.
amd-novello28 Ottobre 2017, 01:30 #5
Sembra inutile paragonare un negozio con un venditore di servizi.
OttoVon28 Ottobre 2017, 03:12 #6
Originariamente inviato da: Uakko
Già, dovrebbe fare un articolo su come è arrivato a quel 77%, quello si sarebbe interessante.


Un mio professore direbbe: [SIZE="1"]<<[/SIZE]Prendete appunti![SIZE="1"]>>[/SIZE].


Che risate.
AleLinuxBSD28 Ottobre 2017, 07:40 #7
Prevedo prossimi numerosi licenziamenti, dovuti alle acquisizioni, nonché netta riduzione dei lavori precari proposti quando riscontreranno risultati finanziari insoddisfacenti per determinate posizioni proposte.
Marko#8828 Ottobre 2017, 08:31 #8
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Ma anche no.


Da Nino cosa ti aspetti?
MaxFabio9328 Ottobre 2017, 14:45 #9
E' normale che siano 8 volte quelli che ha Google, Google non vende niente di fisico, non ha da mettere in piedi una logistica di spedizioni e di immagazzinaggio prodotti. Google lavora al 95% sul Web.
Stefy_MHR28 Ottobre 2017, 17:49 #10
Originariamente inviato da: amd-novello
Sembra inutile paragonare un negozio con un venditore di servizi.

Amazon è sia negozio che venditore di servizi.

Tra l'altro, apro una parentesi, la maggior parte dei soldi Amazon lo fa con il suo servizio cloud e non con la vendita di prodotti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^