L'allenatore virtuale dotato di IA in cuffia: ecco VI di LifeBEAM e Harman Kardon

L'allenatore virtuale dotato di IA in cuffia: ecco VI di LifeBEAM e Harman Kardon

Dall'unione tra assistente digitale con IA, cuffie senza fili e fitness tracker nasce ora una nuova proposta per questo settore: Vi, prodotto partorito dalla collaborazione tra LifeBEAM e Harman Kardon. Utilizzando i sensori biometrici le cuffie tengono sotto controllo parametri come il battito cardiaco

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 18:31 nel canale Wearables
Harman
 

Uno dei trend dei prossimi anni? Sarà certamente quello degli assistenti digitali dotati di Intelligenza Artificiale. Amazon Echo, Google Home, Sony Xperia Agent: sono molti gli esempi di prodotti già sul mercato o mostrati a livello di prototipo che sono in grado di recuperare dati sulla nostra vita e interagire con noi con comandi e risposte vocali fornendoci un supporto per vivere al meglio le nostre giornate. O almeno, questo è quello che promettono di fare. Dall'unione tra assistente digitale con IA, cuffie senza fili e fitness tracker nasce ora una nuova proposta per questo settore: Vi, prodotto partorito dalla collaborazione tra LifeBEAM e Harman Kardon. Si tratta del primo prodotto consumer per LifeBEAM, giovane azienda con base a New York, che dal 2011 produce bio-sensori indossabili e che annovera trai suoi clienti nomi come NASA e US Air Force, ma anche marchi della tecnologia come Samsung, Under Armour, 2XU, Elbit Aerospace, Harman.

Gli stessi sensori di grado aerospaziale ora sono integrati in Vi, un prodotto che in prima istanza si indirizza soprattutto agli amanti della corsa, oltre che del fitness in generale. Utilizzando i sensori biometrici le cuffie tengono sotto controllo parametri come il battito cardiaco, ma grazie al resto della dotazione sensoristica registrano anche l'altezza barometrica, la cadenza, la velocità. La precisione di lettura del dato cardiaco dovrebbe permettere anche una misura attendibile della variabilità del battito cardiaco a riposo, un dato che ultimamente sta raccogliendo molto interesse nel panorama sportivo.

L'intelligenza artificiale integrata nell'apparecchio permette un'analisi intempo reale dei dati raccolti, di quelli dell'ambiente circostante (anche ricavati dalla rete) e di quelli storici dell'utente, per quello che sembra essere uno dei trend per quanto riguarda l'attività fisica per i prossimi anni, il 'real-time coaching'. Non sarà più necessario riguardare i dati a posteriori per capire se si poteva spingere di più durante la corsa o se - ad esempio in relazione alle condizioni climatiche - si è esagerato portando l'indice di sofferenza della prestazione troppo in là.

Vi è stato lanciato come progetto in crowdfunding su Kickstarter, raggiungendo l'obiettivo prefissato di centomila dollari in appena mezz'ora dall'apertura della campagna. Vi promette ai corridori di aiutarli anche a migliorare la loro dinamica di corsa e di prevenire gli infortuni, con l'analisi in tempo reale del passo. L'allenatore virtuale poi, tramite una serie di frasi adatte a un'ampia gamma di tipi di allenamento, traduce in incitamenti i dati raccolti. Il tutto è incluso in un prodotto pensato per essere indossato al collo tutto il giorno, con un'autonomia sufficiente per arrivare a fine giornata e che promette di mettere a portata di voce un sacco di informazioni per cui oggi dobbiamo tirare fuori lo smartphone dalla tasca. Harman Kardon mette la firma per quanto riguarda la sezione audio ad alta fedeltà. Su Kickstater è ancora possibile finanziare il progetto aggiudicandosi il secondo lotto di spedizioni a partire dalla cifra di $199.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress22 Giugno 2016, 19:14 #1
Insomma, fra poco si finirà per vedere in giro, a correre o a fare una passeggiata, gente conciata così

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Dumah Brazorf22 Giugno 2016, 20:00 #2
E' un collare Hans con auricolari, ti tiene ferma la testa trattenendoti per le 'recchie se fai incidenti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^