Crescono le vendite di smartwatch: +42% anno su anno, la metà sono Apple Watch

Crescono le vendite di smartwatch: +42% anno su anno, la metà sono Apple Watch

Molto interesse da parte dei consumatori per gli smartwatch, che registrano tassi di crescita delle vendite sempre molto interessanti. Apple sempre al primo posto, con Samsung che recupera e Fitbit che cede

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Wearables
AppleSamsungFitbitGoogle
 

Il settore degli smartwatch continua a registrare dati di vendita positivi, con un +42% su base annuale nel numero di prodotti venduti secondo i dati del terzo trimestre 2019 resi disponibili da Strategy Analytics.

Le vendite hanno toccato quota 14 milioni nel trimestre di riferimento, partendo dal dato di 10 milioni di prodotti smartwatch venduti nel Q3 2018. Questi prodotti sono sempre più scelti dai consumatori, alla ricerca di dispositivi che possano sia valorizzare le funzionalità del proprio smartphone sia fungere da strumenti di tecnologia che facilitano la vita e i compiti.

AppleWatchECG_720.jpg

Apple è stata capace di raccogliere una considerevole quota di mercato, pari a circa il 48% del totale: sono 6,8 milioni gli Apple Watch venduti dall'azienda americana nel terzo trimestre 2019, un dato in crescita del 51% rispetto all'anno precedente. Samsung segue al secondo posto con 1,9 milioni di pezzi, in grado di raccogliere una quota di mercato del 13,4% ma capace di una crescita annuale del 73%.

FitBit, per la quale nei giorni scorsi Google ha manifestato la volontà di procedere con l'acquisizione, si posiziona al terzo posto con un totale di 1,6 milioni di dispositivi e una crescita annuale inferiore alla media del settore: +7% per l'azienda americana, con una quota di mercato dell'11,3%. A chiudere tutti gli altri produttori che si spartiscono il 27,5% del mercato e che in forma cumulata sono stati capaci di una crescita del 34% nel volume di vendite annuali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aleardo08 Novembre 2019, 11:51 #1
Immagino che in questo segmento di mercato non siano compresi gli activity tracker, come Xiaomi mi band o Honor band, che avendo un prezzo molto più basso dovrebbero vendere molti pezzi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^