Xiaomi non sarà presente al prossimo MWC 2017 di Barcellona

Xiaomi non sarà presente al prossimo MWC 2017 di Barcellona

La notizia giunge direttamente dal portavoce della società cinese che afferma l'assenza a Barcellona di Xiaomi. Lo scorso anno, per la prima volta, l'azienda aveva presentato con Hugo Barra il nuovo Mi5.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
Xiaomi
 

Il Mobile World Congress 2017 aprirà i battenti il prossimo 27 febbraio in quel di Barcellona. Come ogni anno le varie aziende produttrici di smartphone si contendono le prime giornate di fiera per realizzare eventi di presentazione dei propri smartphone. Hauwei presenterà i suoi nuovi dispositivi durante un proprio evento specifico organizzato per la giornata di domenica 26 febbraio proprio come LG che in quella stessa data svelerà al mondo il suo nuovo G6. Tra di esse però non ci sarà Xiaomi. Sì perché il colosso cinese ha deciso di non partecipare al MWC 2017 a differenza di quello che successe proprio lo scorso anno.

L'azienda ha fatto sapere tramite il suo portavoce a TechCrunch che nessun evento verrà fissato a Barcellona e che nessuna delegazione sarà presente in fiera. Lo scorso anno, per la prima volta, Xiaomi aveva deciso di partecipare all'evento mediatico del MWC presentando addirittura il suo top di gamma, lo Xiaomi Mi5, per mano del suo ex dirigente Hugo Barra, oggi a Facebok. L'evento era stato seguito fortemente da tutti i media e dagli utenti sia per il prodotto in sè che di certo puntava ai vertici delle vendite nel settore degli smartphone ma anche e soprattutto per la novità dell'azienda cinese nel presentarsi ad un evento europeo.

In molti vedono l'assenza di Xiaomi a Barcellona come conseguenza della dipartita di Hugo Barra dalla dirigenza dell'azienda. Altre ipotesi, forse più concrete, invece vedono la non partecipazione alla fiera sul fatto che al momento l'azienda cinese non abbia tra le mani un nuovo prodotto top di gamma da presentare e dunque inevitabile il dover rimandare ad un evento specifico per svelare il nuovo Mi6.

Sappiamo come Xiaomi sia riuscita a conquistarsi un prezioso posto tra le più importanti aziende di smartphone del mondo grazie alla costanza con cui progetta e realizza i propri dispositivi, in vendita a prezzi fortemente concorrenziali. Questo ha permesso all'azienda di raggiungere il terzo posto come produttore mondiale di dispositivi mobile nel 2014. L'assenza al MWC 2017 sicuramente non farà perdere credito all'azienda che con ogni probabilità saprà riscattarsi nei prossimi mesi con le presentazioni di nuovi smartphone pronti a far breccia nel cuore degli utenti cinesi ma anche europei.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
BadBoy8026 Gennaio 2017, 17:54 #1
Semplicemente è colpa di Samsung. si è accaparrata quasi tutti i Snapdragon 835 disponibili lasciando le briciole a i concorrenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^