WhatsApp, in arrivo nuove funzioni interessanti: ecco quali e come funzionano

WhatsApp, in arrivo nuove funzioni interessanti: ecco quali e come funzionano

Due le novità in arrivo su WhatsApp, almeno fra quelle presenti sulla versione 2.19.151 appena rilasciata dalla compagnia

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
WhatsAppAndroid
 

A parlare delle novità imminenti su WhatsApp è al solito l'affidabile WABetaInfo, canale dedicato alle novità sul client di messaggistica più usato al mondo. La versione Beta di WhatsApp ha ricevuto infatti un nuovo aggiornamento e la fonte ha provveduto ad analizzare la nuova release per verificare la presenza di novità più o meno nascoste. WhatsApp 2.19.151 ha nello specifico due novità che dovremmo vedere presto anche sulle versioni rilasciate al pubblico in futuro.

WhatsApp, fra le novità in arrivo "Add to Facebook Story"

WhatsApp

La prima è la nuova opzione "Add to Facebook Story", che serve a condividere una storia già inserita su WhatsApp anche su Facebook identica così come si trova sul servizio di messaggistica. La fonte descrive così la novità: "Se Facebook è installata WhatsApp aggiungerà una nuova funzione chiamata Add to Facebook Story. Usando questa opzione WhatsApp consentirà di pubblicare gli aggiornamenti di stato su Facebook, fra cui immagini, video, GIF e testi. il processo non è automatico e l'utente deve usare manualmente l'opzione".

Cliccando su di essa si verrà indirizzati verso l'app Facebook, dove potrà essere terminata l'operazione con pochissimi "tap".

QR Code per i profili

WhatsApp

Fra le novità della nuova release beta abbiamo anche la possibilità di creare un QR Code per il proprio profilo da condividere con altri utenti direttamente all'interno dell'app. Si tratta di una novità già annunciata - ma ancora non arrivata - su iOS, e pare che qualcosa si stia muovendo anche per il sistema operativo del robottino verde. La creazione dei QR Code su Android non è ancora disponibile "per ragioni di sviluppo", sottolinea la fonte, tuttavia quando sarà abilitata ci sarà un pulsante apposito nella sezione Profilo.

Cliccandolo si arriverà in una nuova schermata con il proprio QR Code univoco, pronto per la condivisione. Bisogna comunque sottolineare che condividendo il QR Code si offre il proprio numero di telefono all'interlocutore, quindi è un'operazione sensibile anche se il QR Code potrà essere revocato in ogni momento e sostituito con uno nuovo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unrue23 Maggio 2019, 10:04 #1
Io ne vorrei suggerire altre due: la prima è che quando si sente un messaggio vocale mi pare assurdo che se avvicini il telefono all'orecchio si fermi il messaggio. Quale sarebbe la motivazione? Bisogna sempre sentirlo con il telefono lontano dal viso.

La seconda: sarebbe carino che si potesse riprodurre un messaggio vocale già dalla notifica, senza dover entrare nell'app.
matsnake8623 Maggio 2019, 10:56 #2
Originariamente inviato da: Unrue
Io ne vorrei suggerire altre due: la prima è che quando si sente un messaggio vocale mi pare assurdo che se avvicini il telefono all'orecchio si fermi il messaggio. Quale sarebbe la motivazione? Bisogna sempre sentirlo con il telefono lontano dal viso.

La seconda: sarebbe carino che si potesse riprodurre un messaggio vocale già dalla notifica, senza dover entrare nell'app.


io se avvicino l'orecchio il vocale non si ferma e viene riprodotto dall'altoparlante che usa per le chiamate.
DanieleG23 Maggio 2019, 11:04 #3
Originariamente inviato da: Unrue
Io ne vorrei suggerire altre due: la prima è che quando si sente un messaggio vocale mi pare assurdo che se avvicini il telefono all'orecchio si fermi il messaggio. Quale sarebbe la motivazione? Bisogna sempre sentirlo con il telefono lontano dal viso.

La seconda: sarebbe carino che si potesse riprodurre un messaggio vocale già dalla notifica, senza dover entrare nell'app.


Fa così perché WA è programmato col e per i messaggi vocali emula una telefonata, quindi coinvolge anche il sensore di prossimità.
Epoc_MDM23 Maggio 2019, 11:14 #4
Pensavo l'articolo si riferisse alla nuova funzione interessante "Banner pubblicitari inseriti nel tab degli stati"
jeremj23 Maggio 2019, 11:35 #5
Perchè non fanno in modo dopo aver digitato il testo, venga letto ad alta voce per le persone che hanno problemi visivi?
Sarebbe molto utile.
Saturn23 Maggio 2019, 11:50 #6
Una domanda...è vero che utilizzo ancora un "vetusto Lumia 650 Dual Sim", ma
per quelli di voi che sono in possesso di Android o Apple è arrivata l'opzione per non essere aggiunti senza permesso ai gruppi ?!?
Rigetto23 Maggio 2019, 13:42 #7
Originariamente inviato da: DanieleG
Fa così perché WA è programmato col e per i messaggi vocali emula una telefonata, quindi coinvolge anche il sensore di prossimità.


Non credo proprio! E' programmato così perché quando sei in pubblico e non vuoi fare ascoltare a tutti le bestemmie dei tuoi amici fai partire il messaggio e ti avvicini il telefono all'orecchio, a quel punto il suono esce dalla capsula auricolare e non dagli altoparlanti.
Rigetto23 Maggio 2019, 13:42 #8
Originariamente inviato da: matsnake86
io se avvicino l'orecchio il vocale non si ferma e viene riprodotto dall'altoparlante che usa per le chiamate.


Esatto, così deve funzionare, mi pare logico poter scegliere di non fare ascoltare i propri vocali a tutti i presenti.
NighTGhosT23 Maggio 2019, 13:49 #9
L'unica funzione utile per WhatsApp sarebbe l'auto-uninstall.

Altre proprio non ne conosco.
Ratavuloira23 Maggio 2019, 14:48 #10
Io i messaggi vocali li sradicherei dalla faccia della terra. Usiamo WA per scrivere

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^