WhatsApp, arrivano le risposte private nei gruppi: ecco come funzionano

WhatsApp, arrivano le risposte private nei gruppi: ecco come funzionano

L'ultima versione beta disponibile di WhatsApp per Android introduce una feature che ci permetterà di risparmiare un po' di tempo per rispondere ai partecipanti dei gruppi. Ecco il funzionamento

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
WhatsAppAndroid
 

La beta di WhatsApp per Android è stata recentemente aggiornata con una nuova feature che consente agli utenti di rispondere privatamente ad un contatto direttamente da un gruppo. La novità è stata al solito riportata dall'attento WABetaInfo, noto nell'ambiente per le informazioni e le indiscrezioni divulgate sul client di messaggistica da oltre 1,5 miliardi di utenti in tutto il mondo. La funzione è stata attivata su WhatsApp versione 2.18.335, tuttavia il sito consiglia di aspettare un successivo aggiornamento (la 336 o la 337) per via di un bug riscontrato sull'attuale.

Secondo la fonte, infatti, con la versione disponibile in questi giorni si verifica un crash nell'app ogni volta che si cerca di cancellare un file multimediale condiviso in una conversazione. La nuova funzionalità di risposta è stata denominata in inglese "Reply privately", quindi in italiano potrebbe essere "Rispondi in privato" e consente - come detto poco sopra - di rispondere in privato ad un messaggio ricevuto in un gruppo, direttamente a chi lo ha inviato. Il funzionamento è abbastanza intuitivo, e simile a quello utilizzato oggi per rispondere all'interno del gruppo.

Selezionando il messaggio compare, con l'ultima versione beta "335", una nuova opzione: Reply privately, che apre automaticamente una nuova finestra di conversazione con il contatto che ha inviato il messaggio. La funzione può essere utilizzata non solo con i messaggi recenti, ma anche con quelli più vecchi, e anche per i gruppi in cui l'impostazione relativa all'invio dei messaggi è configurata su "Solo amministratori". La nuova opzione "Rispondi in privato" non è disponibile solo per i gruppi aperti, ma anche per quelli chiusi, senza quindi restrizioni di sorta.

WhatsApp continua a migliorare il servizio in maniera costante, differentemente dagli albori e dagli scorsi anni in cui si era cercato di mantenere il servizio il più snello possibile, incentrato quasi esclusivamente sulla messaggistica. Ma le novità più pesanti potrebbero arrivare a 2019 inoltrato, quando Facebook dovrebbe introdurre le pubblicità su WhatsApp. I banner arriveranno sulle Storie, come confermato da Chris Daniel, e daranno la possibilità alle aziende di raggiungere nuovi potenziali clienti anche sul client di messaggistica più diffuso nel mondo occidentale.

Di recente sono anche arrivati gli adesivi su WhatsApp, caratteristica che allinea il servizio creato da Koum e Acton alla concorrenza diretta, che dispone della funzionalità ormai da parecchio tempo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yeppala05 Novembre 2018, 15:07 #1
"Rispondi in privato" disponibile su W10M sin da Gennaio 2018
Alla faccia di chi diceva che noi di W10M eravamo gli ultimi a ricevere le nuove funzionalità!
al13505 Novembre 2018, 16:47 #2
gia prevedo le immense figure di merda degli incapaci pensando di rispondere privatamente
Titanox205 Novembre 2018, 17:02 #3
Originariamente inviato da: yeppala
"Rispondi in privato" disponibile su W10M sin da Gennaio 2018
Alla faccia di chi diceva che noi di W10M eravamo gli ultimi a ricevere le nuove funzionalità!


siete fikissimi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^