Vodafone Web Phone: convergenza mobile VoIP

Vodafone Web Phone: convergenza mobile VoIP

In Portogallo Vodafone presenta Web Phone, che fa convergere telefonia mobile e VoIP

di pubblicata il , alle 09:36 nel canale Telefonia
Vodafone
 

Gli utenti Vodafone portoghesi che hanno un numero di cellulare che inizia per 91 ora possono utilizzare anche servizi di telefonia su internet. Con Web Phone è possibilie associare al PC il proprio numero di telefono cellulare e utilizzare la connessione internet a banda larga per effettuare chiamate verso computer, telefoni fissi e cellulari e per l'invio di SMS e MMS.

Le chiamate e videochiamate online non hanno alcun costo, ma i costi delle altre chiamate vengono calcolate come da piano tariffario. In pratica si possono reindirizzare le chiamate dal cellulare al computer, con il vantaggio che se due utenti si chiamano e sono entrambi online il costo della chiamata è zero. Per chi volesse cimentarsi con il portoghese è presente sul sito Vodafone un filmato dimostrativo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8527 Marzo 2007, 09:51 #1
con il vantaggio che se due utenti si chiamano e sono entrambi online il costo della chiamata è zero
un sistema automatico di questo tipo è veramente cosa buona e giusta e dimostra come Vodafone usi una politica di marketing basata sul consumatore
tarek27 Marzo 2007, 09:59 #2
mah può essere interessante...ma se chiami attraverso il pc hanno costi di molto inferiori non dovrebbero tenere le stesse tariffe se l'altro non è online..
Cybor06927 Marzo 2007, 10:00 #3
Oddio.... prima di fare certe affermazioni "ecclesiastiche" ci andrei cauto.....

Vodafone. come tutte le altre società ha come fine ultimo il profitto sicuramente il loro tornaconto l'avranno.. poi che magari siano meno caragno di altri può darsi... ..ma anche no :-)

Ci tengo a precisare che ho solo una SIM (Si lo so è strano nel 2007) dal 1999 ed è Vodafone (In realtà c'è scritto OPI :-).
iubbo7827 Marzo 2007, 10:00 #4
scommettiamo che rimarrà gratis fino a quando non prenderà piede per poi avere solo tariffe agevolate? e qua in italia quando sarà disponibile? visto che siamo i polli d'europa presumo mai e sicuramente non gratis, come minimo ti faranno pagare una carta servizi per accedrvi...
Eraser|8527 Marzo 2007, 10:01 #5
io sono al pc.. devo chiamare Tizio.. invece di usare il telefonino uso il pc.. male che vada spendo uguale.. se mi va bene non spendo niente.. non credo sia cattiva come cosa
Eraser|8527 Marzo 2007, 10:08 #6
Originariamente inviato da: Cybor069
Oddio.... prima di fare certe affermazioni "ecclesiastiche" ci andrei cauto.....

Vodafone. come tutte le altre società ha come fine ultimo il profitto sicuramente il loro tornaconto l'avranno.. poi che magari siano meno caragno di altri può darsi... ..ma anche no :-)

Ci tengo a precisare che ho solo una SIM (Si lo so è strano nel 2007) dal 1999 ed è Vodafone (In realtà c'è scritto OPI :-).

Vodafone ha come fine ultimo il profitto e fin qui ci siamo.. ma gli obiettivi aziendali sono un'altra cosa.. ci può essere ad esempio la strategia orientata alle vendite/profitto, in cui l'azienda si prefigge di vendere tutto ciò che produce.. oppure chessò, la strategia orientata alla tecnologia.. e poi c'è la strategia orientata al cliente.. in questo caso l'azienda si prefigge di andare incontro al cliente per soddisfarlo e gli dimostra ogni qual volta può che lei farebbe di tutto per renderlo felice e che tutto ciò che fa è in buona fede. I profitti sono quindi una conseguenza inevitabile della buona conduzione dell'impresa, non sono il centro della strategia.

Ad esempio in questi giorni si è fatto un po' di casino sul servizio Sms Vocale di Vodafone.. prontamente, tutti i clienti registrati su 190 hanno ricevuto una mail in cui si spiegava per bene il significato di tale opzione, dei costi che comporta in modo chiaro e conciso e delle modalità in cui è possibile usarlo. Inoltre, il servizio è stato momentaneamente sospeso.

Se non è orientata al cliente sta politica..
massidifi27 Marzo 2007, 10:20 #7
Vodafone ha come fine ultimo il profitto e fin qui ci siamo.. ma gli obiettivi aziendali sono un'altra cosa.. ci può essere ad esempio la strategia orientata alle vendite/profitto, in cui l'azienda si prefigge di vendere tutto ciò che produce.. oppure chessò, la strategia orientata alla tecnologia.. e poi c'è la strategia orientata al cliente.. in questo caso l'azienda si prefigge di andare incontro al cliente per soddisfarlo e gli dimostra ogni qual volta può che lei farebbe di tutto per renderlo felice e che tutto ciò che fa è in buona fede. I profitti sono quindi una conseguenza inevitabile della buona conduzione dell'impresa, non sono il centro della strategia.

Se ti sente uno studente di ingegneria gestionale qui scatta la rissa!!
Tutte le aziende HANNO come obiettivo gli UTILI e non fare felici le persone... quello lo fa la caritas e associazioni simili!
Anche lo sviluppo tecnologico e finalizzato al profitto (vendere le tecnologie che si è inventati) non per il gusto di inventare... quello lo faceva Doch a Ritorno al Futuro...
Che poi ci siano societa che tengano un minimo in considerazione i propri clienti ci puo anche stare!
Cybor06927 Marzo 2007, 10:25 #8
x Eraser|85

Se fosse come dici te, mi spieghi perchè stanno cercando in tutti i modi di cambiarmi il piano tariffario, per esempio impedendomi di attivare promozioni particolari come quelle del roaming fintanto che non lo cambio.

E non venirmia dire che è un problema di apparati e software di tariffazione.... perchè faccio il programmatore ed a ste cose non ci credo :-)
hibone27 Marzo 2007, 10:34 #9
hihihi
che la politica è orientata al cliente non c'è dubbio...
le telefonate gratis dove le propongono?
in portogallo
che i portoghesi stanno all'europa come i genovesi all'italia...
in italia invece che siamo tutti babbascioni in mano a sti 4 politici per
giunta mediocri servizio dimezzato a tariffa doppia...
vedi adsl telefono e corrente...
in compenso abbiamo i treni economici ( ma anche no)
con il morto di fronte il topo di sotto e la siringa di dietro...

"ma bada a caminà!!" si diceva dalle mie parti...
Eraser|8527 Marzo 2007, 10:35 #10
l'azienda che investe nello sviluppo tecnologico punta proprio a queste caratteristiche tecniche per vendere il proprio prodotto e quindi ottenere un profitto..

prendo la tua battuta sulla caritas per farti notare una cosa: loro fanno esclusivamente quello che hai detto, mentre la Voda (ad esempio) è un gestore di telefonia. Ovvio è che il fine ultimo è quello di attirare i clienti per fargli usare le sue linee e le sue tariffe e quindi conseguire un ricavo da questo. Ma prendi ad esempio la Wind e confrontala con la Voda.. entrambe vendono servizi di telefonia mobile, entrambi hanno gli stessi obiettivi.. ma perché si comportano in maniera così diversa? Secondo me non è fra gli obiettivi della wind quello di fregarsene del cliente, ma solo ed esclusivamente attrarlo con le tariffe e le offerte. La Voda invece punta anche alla qualità del servizio offerto e della trasparenza nei confronti del cliente.

E' ,se vogliamo, il modus operandi che in questo caso fa la differenza fra le due aziende e che mi porta a dire che la strategia di marketing della Voda è molto più incentrata sul cliente. Poi, a livello gestionale, avranno visto che in un mercato quale quello Italiano, prendendo come paragone le altre società di telefonia e visto il livello qualitativo offerto, avranno notato che una caratteristica distintiva del proprio servizio potrebbe essere stata proprio la maggiore attenzione nei confronti del cliente...e questo le avrebbe causato migliori guadagni..

e cio dimostra quanto da me affermato, non trovi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^