Vodafone ''down'' nel Nord Italia. Ecco le zone più colpite e cosa sta succedendo [Aggiornamento]

Vodafone ''down'' nel Nord Italia. Ecco le zone più colpite e cosa sta succedendo [Aggiornamento]

L'operatore rosso italiano sembra avere qualche problema di troppo nell'erogare la solita Rete in questo inizio di mattinata. Nelle zone del Nord Italia, ma anche in altre regioni, sembra che i gli utenti non abbiano completamente rete e servizio.

di pubblicata il , alle 09:15 nel canale Telefonia
Vodafone
 

Diversi utenti Vodafone hanno segnalato dei disservizi diffusi lungo gran parte del territorio nazionale soprattutto nelle regioni del Nord-Ovest dell'Italia a partire dalle prime ore di questo 3 ottobre. A riportare il quadro della situazione è il sito downdetector.it, in cui è possibile notare l'aumento delle segnalazioni a partire dalle ore 5 della mattinata di oggi. Al momento in cui scriviamo sembra che la problematica non sia ancora rientrata e le segnalazioni provengono nella maggior parte regioni del Nord Italia, con situazioni anomale soprattutto in Piemonte (Alessandria, Chiasso, Torino, Ivrea ed altri paesi) e nella zona di Roma.

Al momento non è chiara la reale entità del problema, ma il numero di segnalazioni continuano anche se rimangono comunque circoscritte alla regione Piemonte piuttosto che ad un down nazionale. Gli utenti che riportano i problemi citano soprattutto un malfunzionamento nella connettività di rete con nessun tipo di segnale presente sul terminale in uso. Aggiorneremo l'articolo quando la situazione verrà ripristinata o se riceveremo una nota ufficiale da parte della compagnia.


 

Nel frattempo segnalateci nei commenti se avete problemi anche voi con la rete Vodafone e chiaramente in quale città o paese avete questi tipi di problemi.

AGGIORNAMENTO: la situazione dopo una mattinata burrascosa sembra essere rientrata e proprio Vodafone ci ha contattato realizzando questa dichiarazione:

E' stato risolto il disservizio di rete che ha interessato alcune zone del Piemonte e della Valle d'Aosta".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yeppala03 Ottobre 2018, 09:42 #1
Sono state superate le 4107 segnalazioni di rete vodafone down:
https://downdetector.it/problemi/vodafone
Questa è una rete down! Non come l'altro giorno che più testate giornalistiche hanno fatto un articolo sul down della rete iliad quando in realtà il picco massimo di segnalazioni nelle ultime 24 ore era pari a 60 cioè praticamente nulla
onka03 Ottobre 2018, 10:01 #2
confermo il down a novara e l'operatore che dice che si riprenderà verso le 17...
gd350turbo03 Ottobre 2018, 10:03 #3
Ammesso e non concesso che questo strumento sia veritiero, forse le segnalazioni andrebbero rapportate al numero dei clienti serviti, per avere un giusto termine di paragone ?
shenlong777703 Ottobre 2018, 10:05 #4
A Torino sia Vodafone che Ho sono totalmente down, nè telefono nè rete mobile.
dado197903 Ottobre 2018, 10:09 #5
Originariamente inviato da: gd350turbo
Ammesso e non concesso che questo strumento sia veritiero, forse le segnalazioni andrebbero rapportate al numero dei clienti serviti, per avere un giusto termine di paragone ?

Circa 10 milioni Vodafone e circa 1,5 Iliad.
dado197903 Ottobre 2018, 10:11 #6
Originariamente inviato da: shenlong7777
A Torino sia Vodafone che Ho sono totalmente down, nè telefono nè rete mobile.


Ovviamente, è la stessa rete.
Max_R03 Ottobre 2018, 10:15 #7
ecco che succede a tutti
mattia.l03 Ottobre 2018, 10:51 #8
A Ivrea hanno appena sistemato
Anche se la vf è qua dietro a 2 passi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^