Vodafone down: l'azienda si scusa e regala un giorno di internet mobile gratis

Vodafone down: l'azienda si scusa e regala un giorno di internet mobile gratis

L'operatore rosso regala a tutti gli utenti una giornata intera di connettività internet mobile senza limiti, in risposta ai disservizi della durata di poche ore del 13 giugno

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
Vodafone
 

Un pesante disservizio ha colpito nel pomeriggio di ieri, 13 giugno, gli utenti della rete fissa Vodafone. Le prime segnalazioni sono state registrate alle ore 15 e fino alle 17 circa alcuni utenti si sono trovati impossibilitati a effettuare e ricevere chiamate o a collegarsi a internet. Una volta rientrato il problema Vodafone ha rilasciato una nota in cui si scusa del disservizio e regala Giga illimitati per un giorno a tutti i clienti.

"Vodafone si scusa per il disservizio temporaneo generato da un problema tecnico sulla rete che è stato risolto nel più breve tempo possibile".

Insieme alla nota l'azienda ha anche comunicato singolarmente agli utenti le scuse ufficiali, corredate del certamente gradito regalo. Il 14 Giugno, infatti, tutti gli utenti Vodafone avranno la possibilità di navigare gratuitamente e senza consumare i Giga del proprio piano. L'azienda ha inviato un messaggio ai propri clienti, sia quelli che sono stati coinvolti nel disservizio, sia coloro che non hanno subito alcuna problematica.

Di seguito riportiamo il testo del messaggio:

"Gentile cliente, il disservizio causato da un problema di rete è stato risolto nel più breve tempo possibile. Per scusarci domani ti regaliamo Giga illimitati".

Abbiamo monitorato la situazione attraverso il portale Down Detector: molte segnalazioni sono partite dal Nord e dal Centro Italia, con i disservizi che si sono palesati anche nella Sicilia occidentale. Il "grafico di interruzione" del servizio mostra infatti che le regioni più colpite sono state Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Umbria, Lazio, Campania e Sicilia. L'azienda non ha offerto molti dettagli tecnici sulle cause della problematica, ma ha sottolineato come abbia impiegato il minor tempo possibile per far tornare la situazione alla normalità.

Alcuni utenti hanno segnalato però che è stato possibile aggirare il problema modificando i DNS sul proprio sistema (ad esempio con quelli di OpenDNS o i Google DNS), quindi si suppone che il disservizio sia stato causato proprio dal DNS usato dall'operatore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mars4ever14 Giugno 2019, 10:30 #1
Una bella tattica per provare a convincere ad avere sia fisso che mobile con lo stesso operatore.
Eress14 Giugno 2019, 10:31 #2
Ok, ma per chi come me i disservizi li ha avuti solo su rete fissa? Pensano sempre solo ai mobili e ai fissi chi ci pensa? Non ci siamo vodafone.
Cfranco14 Giugno 2019, 10:42 #3
Ottimo, ieri ero reperibile al telefono aziendale ( Vodafone ) e nessuno mi ha rotto le scatole
frankie14 Giugno 2019, 12:05 #4
Spiegatemi a cosa serve un giorno di internet gratis quando tutti hanno pacchetti mensili, magari da 20+GB.
Saturn14 Giugno 2019, 12:09 #5
Originariamente inviato da: frankie
Spiegatemi a cosa serve un giorno di internet gratis quando tutti hanno pacchetti mensili, magari da 20+GB.


Dipende dall'utilizzo ne fai, io utilizzo una sim per sostituire la linea adsl ed ho 65 gb. Ben venga avere un giorno flat dove non devo preoccuparmi di stare entro i limiti.
kamon14 Giugno 2019, 12:10 #6
niente, avevo scritto na cazzata...
gd350turbo14 Giugno 2019, 12:20 #7
Telefono dual sim con due sim di operatori diversi ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^