Una nuova foto di HTC One Max mostra uno scanner per le impronte digitali

Una nuova foto di HTC One Max mostra uno scanner per le impronte digitali

Sembra che la caratteristica predominante dei dispositivi di prossima generazione sia la presenza di un sensore per le impronte digitali, e HTC One Max non sarà da meno

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Telefonia
HTC
 

La curiosità vince sempre, anche quando ci rendiamo conto che le presentazioni dei nuovi smartphone diventano sempre meno interessanti dal momento che conosciamo ogni singolo dettaglio estetico e funzionale molto prima rispetto alla presentazione ufficiale. HTC One Max è comparso per la prima volta su internet alcune settimane fa e vuole essere la proposta del produttore taiwanese nel mercato dei phablet, dominato attualmente da Samsung.

HTC One Max

Sul fronte delle specifiche tecniche si conoscono già molti dettagli sul nuovo dispositivo: un processore Qualcomm Snapdragon 800 sarà installato sotto la scocca assieme ad un pannello FullHD, e una generosa batteria da 3.200mAh alimenterà il tutto. Una nuova feature è trapelata in seguito alla pubblicazione di una nuova fotografia da parte del sito taiwanese ePrice.

One Max è posto a fianco dei due dispositivi della stessa famiglia di smartphone HTC, One e One Mini. Nell'immagine è possibile notare le differenze di dimensioni fra le tre varianti, ma anche un piccolo accessorio nero, verosimilmente un sensore per la scansione delle impronte digitali, posizionato leggermente più in basso rispetto all'obiettivo della fotocamera.

Si tratta di un inedito nel mondo degli smartphone venduti su scala globale, dal momento che il prossimo iPhone 5S (che dovrebbe avere una feature simile) non è ancora stato presentato ufficialmente e il Pantech Vega LTE-A è venduto solamente nei mercati asiatici.

È interessante notare come nelle prime immagini trapelate non fosse possibile vedere il piccolo accessorio. Si trattava però di immagini che non mostravano ancora il prodotto finale, così come aveva riportato inizialmente @evleaks, la fonte della notizia.

ePrice avrebbe anche stabilito una data per la commercializzazione in volumi: il nuovo HTC One Max non vedrà i negozi prima della fine di ottobre e sarà svelato probabilmente al prossimo IFA di Berlino in settembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alfhw21 Agosto 2013, 10:17 #1
Dall'articolo:
Si tratta di un inedito nel mondo degli smartphone venduti su scala globale, dal momento che il prossimo iPhone 5S (che dovrebbe avere una feature simile) non è ancora stato presentato ufficialmente e il Pantech Vega LTE-A è venduto solamente nei mercati asiatici.

In realtà il Motorola Atrix uscito nel 2011 aveva già un lettore di impronte digitali integrato nel tasto d'accensione nella parte alta/posteriore.
Ale199221 Agosto 2013, 11:46 #2
Si ma sto scanner di impronte digitali come funzionerà? bisognerà metterci il dito sopra? a questo punto non era meglio metterlo nella parte superiore del telefono magari con un tasto fisico? sul retro mi sembra abbastanza scomodo. Comunque ancora non mi convince come feature, se io per esempio avessi le mani sudate o unte di qualcosa lo scanner riuscirà comunque a rilevare le impronte senza starci una giornata? già gli attuali display a volte fanno fatica a rilevare il tocco se per esempio si hanno le mani sporche (tipo dopo aver mangiato le patatine).
II ARROWS21 Agosto 2013, 13:03 #3
Originariamente inviato da: Alfhw
In realtà il Motorola Atrix uscito nel 2011 aveva già un lettore di impronte digitali integrato nel tasto d'accensione nella parte alta/posteriore.
E allora? Guarda che ce ne erano molti anche molti anni prima, neanche quella era una novità...
Alfhw21 Agosto 2013, 15:35 #4
Originariamente inviato da: II ARROWS
E allora? Guarda che ce ne erano molti anche molti anni prima, neanche quella era una novità...

Infatti non ho detto che l'Atrix fosse il primo... Ma l'Atrix è il primo che mi è venuto in mente e di cui ricordavo il nome.
calabar21 Agosto 2013, 23:39 #5
@Ale1992
La posizione invece mi sembra ottimale, se prendi il dispositivo con una sola mano, l'indice va a finire proprio li.
Ale199222 Agosto 2013, 12:30 #6
Originariamente inviato da: calabar
@Ale1992
La posizione invece mi sembra ottimale, se prendi il dispositivo con una sola mano, l'indice va a finire proprio li.


Si, in effetti è vero, ma ci ho pensato solo dopo aver scritto il post. Certo però un 6" è un po difficile da usare con una sola mano, credo che chiunque lo prenderebbe direttamente con due, ma forse anche in tal caso con un po di abitudine poi viene spontaneo mettere il dito proprio sopra il sensore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^