Un'intera chiatta a San Francisco per pubblicizzare i Google Glass

Un'intera chiatta a San Francisco per pubblicizzare i Google Glass

Google sta approntando dei lavori su una chiatta approdata a San Francisco. Le prime speculazioni rivolgono le attenzioni verso un'inedita trovata pubblicitaria per i Google Glass

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Telefonia
Google
 

Google è una fra le società che ha più contraddistinto l'evoluzione informatica. Partendo da un "semplice" motore di ricerca si è nei primi anni ritagliata un'enorme fetta di mercato rispetto a tutte le altre proposte concorrenti, diventando quasi uno standard su internet.

Da allora la società con sede a Mountain View si è espansa fino ad occupare tanti settori IT spesso in posizione dominante. Possiamo parlare tranquillamente di Android, che gode di oltre l'80% del market share su scala globale, ma anche di Chrome, uno dei browser più diffusi al mondo nonostante la sua "giovane età". Ma Google, nonostante i successi passati, è ancora una società in forte fermento che segnerà ancora nei prossimi anni l'evoluzione del settore tecnologico.

Google, chiatta al largo di San Francisco

Non possiamo che fare riferimento, ad esempio, ai Google Glass, gli occhiali iper tecnologici che dovrebbero rappresentare una sorta d'apripista per l'attuale nicchia dei computer indossabili, il primo che probabilmente provocherà il boom di cui necessità il mercato per suscitare interesse nelle masse. Per pubblicizzare il nuovo prodotto, che dovrebbe vedere la luce commercialmente il prossimo anno, Google sta allestendo una vera e propria chiatta nella Baia di San Francisco, di cui avevamo precedentemente parlato.

Sembra ormai assodato che il grosso barcone sia di appartenenza di Google, ma resta ancora ignota la sua destinazione d'uso. Il colosso potrebbe utilizzare la grossa imbarcazione come un enorme showroom per mostrare l'uso dei propri Google Glass, almeno secondo quanto riportato dalla TV locale KPIX. Si tratta di un'idea, così come quella dei nuovi smart-glass, partorita dal Google X Lab.

Più specificamente si tratta di una serie di showroom in cui verranno mostrate tutte le novità provenienti dalla summenzionata divisione di Google, in cui quelle dei nuovi Glass occuperanno la sezione più grande. Tuttavia la società organizzerà gli showroom a porte chiuse su invito personale, quindi non per tutti gli utenti interessati.

Sembra che alla base del nuovo progetto ci sia Sergey Brin, co-fondatore di Google. Il design prevede tre piattaforme nelle quali ci saranno un numero non ancora precisato di showroom, più una piattaforma più grande denominata "party deck", il tutto costruito partendo da 40 container. In questo modo l'intera struttura è modulare e possono essere aggiunti o rimossi pezzi a discrezione dell'organizzatore dell'evento.

Un barcone simile sta per essere allestito probabilmente anche al largo di Portland, nel Maine.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhoEniX-VooDoo05 Novembre 2013, 08:49 #1
ma non era un datacenter per dominare il mondo in mobilità?
freddy7905 Novembre 2013, 10:23 #2
occhio ai pirati....quelli veri
san80d05 Novembre 2013, 11:29 #3
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
ma non era un datacenter per dominare il mondo in mobilità?


dr-omega05 Novembre 2013, 13:02 #4
2012!!!111!!1111!!!!1!11!!
Google sta costruendo le Arche per portare in salvo gli utenti Android più meritevoli; quindi tutti a comprare Nexus 5/7/8/10 prima che finisca il Mondo!!!
Mangiatori di mele, attaccatevi al torsolo!!! MUhahahahaha!

Daje de Nexus!

Io il mio lo ordinerò dopo aver letto le prime recensioni, anche se l'Htc One nero esteticamente mi piace molto di più.
aled197406 Novembre 2013, 08:30 #5
attenti al meteo piuttosto, ve la immaginate una mega presentazione su una chiatta che rolla e beccheggia?

Io non servirei ostriche e scampi agli invitati

ciao ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^