TIM: dal 1 Dicembre pronta a ''liberalizzare'' il modem. Tutte le novità

TIM: dal 1 Dicembre pronta a ''liberalizzare'' il modem. Tutte le novità

La delibera dell'AGCOM n.348/18/CONS ha sancito la possibilità per gli utenti di ottenere la sottoscrizione di un contratto con modem libero. TIM è la prima che la attuerà.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
TIM
 

"Con la delibera 348/18/CONS l’Autorità ha dunque confermato il diritto degli utenti di scegliere liberamente i terminali di accesso ad Internet da postazione fissa, fissando al contempo specifici obblighi sugli operatori, finalizzati a garantire scelte consapevoli e informate da parte dei consumatori finali". Si chiude così, con la delibera dell'AGCOM, il giro di consultazioni a difesa del diritto degli utenti di scegliere liberamente le apparecchiature per l'accesso ad internet.

TIM ha deciso di mettere in pratica tale ordinanza da delibera e dal prossimo 1° Dicembre permetterà agli utenti di scegliere se utilizzare il proprio personale modem oppure scegliere di avere in dotazione quello dell'operatore. L'annuncio arriva direttamente dall'operatore che ha deciso di comunicare agli utenti in fattura proprio questa novità.

Non solo perché ha deciso di segnalarlo anche sul proprio portale con una comunicazione ufficiale:

A partire dal 1 dicembre 2018, in ottemperanza alla Delibera AGCom n. 348/18/CONS, TIM garantisce alla clientela il diritto di scegliere il terminale per l’accesso ad Internet.

Qualora si utilizzi un prodotto (es. modem) diverso da quello fornito da TIM, si potrà continuare ad usufruire, ove tecnicamente possibile, dei medesimi servizi, senza alcuna modifica delle condizioni economiche applicabili. L’eventuale scelta di un prodotto diverso da quello fornito da TIM dovrà essere effettuata nel rispetto delle condizioni contrattuali applicabili all'offerta attivata e consultabili su questo sito alla pagina dedicata alle Condizioni generali di abbonamento e di contratto

Occorre comunque tenere presente la necessità di utilizzare apparati con caratteristiche tecniche adeguate alla corretta fruizione dei servizi. TIM, infatti, non risponderà per servizi di manutenzione e disservizi che riguardino il funzionamento di prodotti autonomamente scelti dal Cliente.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Clienti linea fissa 187.

TIM: cosa cambierà in futuro?

Questo dunque significa dunque che dal 1° Dicembre 2018, TIM, come anche tutti gli altri operatori, dovranno garantire agli utenti la totale libertà di scelta per l'utilizzo del modem nella propria linea fissa. Non solo perché oltre alla libertà di scelta, gli operatori, dovranno obbligatoriamente garantire il completo funzionamento della linea con qualsiasi modem l'utente scelga, senza modifiche delle condizioni economiche.

Poteva infatti capitare ad oggi che alcuni operatori non permettessero la corretta configurazione di un apparecchio diverso da quello incluso nel contratto, soprattutto con le condizioni dei parametri VoIP), obbligando il consumatore in molti casi a dover utilizzare il modem fornito dalla compagnia telefonica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor26 Novembre 2018, 17:03 #1
basta che ora non chiedano indietro l'apparecchio "per ripicca"...
[?]26 Novembre 2018, 17:18 #2
Se lo stai pagando continuerai a pagarlo e se vuoi smettere di pagarlo dovrai per forza darlo indietro e i soldi pagati li ha persi...
Se l'hai già pagato è tuo.

Ma quello che non capisco è con le FTTH come funziona?
Cambiano qualcosa loro da centrale e quindi se collego un qualsiasi modem che supporta FTTH viaggio senza problemi e senza impostare nulla?
supertigrotto26 Novembre 2018, 17:21 #3

Paganetor

Terminale che sto attualmente pagando,il quale mi costerà 130 dindini,terminale che ho dovuto prendere perché altrimenti non potevo passare a fttc,nonostante a casa abbia un fantastico Archer d7 che aveva pochi mesi.
peppapig26 Novembre 2018, 17:21 #4
Già dicono che non risponderanno per eventuali "malfunzionamenti".

- pronto, non c'è linea
- ha il nsotro modem?
- ehm...no
- bon, si attacchi
Alfhw26 Novembre 2018, 17:22 #5
Ma i "6,90€ in più per 48 mesi per TIM Expert" si possono evitare oppure no? O sono un mezzuccio per farti pagare il modem anche se ne usi uno tuo?
[?]26 Novembre 2018, 17:25 #6
Originariamente inviato da: supertigrotto
Terminale che sto attualmente pagando,il quale mi costerà 130 dindini,terminale che ho dovuto prendere perché altrimenti non potevo passare a fttc,nonostante a casa abbia un fantastico Archer d7 che aveva pochi mesi.


Perchè?
Con FTTC puoi usare un altro modem, al massimo perdi l'utilizzo del telefono voip.
Opteranium26 Novembre 2018, 17:46 #7
con queste premesse, sarei tentato di prendere il 7490 a metà prezzo per il cyber monday.

Che si sappia, funziona bene su fastweb?
Thalon26 Novembre 2018, 18:10 #8
Voglio vedere se li forniscono i dati VOIP a quelli che han ad esempio un fritz box, sicuramente si inventeranno ogni scusa per non farlo e i call center dell'assistenza negheranno che tali dati esitano.
Poi tra l'altro non erano parametri fissi e la cosa migliore per ottenerli era una sessione di sniffing, se li rendono pubblici gli toccherà o fare parametri uguali per tutti o lasciare ad ogni utente i suoi nella sua pagina personale.
Thalon26 Novembre 2018, 18:12 #9
Originariamente inviato da: Opteranium
con queste premesse, sarei tentato di prendere il 7490 a metà prezzo per il cyber monday.

Che si sappia, funziona bene su fastweb?


Ti conviene chiedere nel suo thread qui sul forum.
CMQ io ho il 3490 (è il 7490 senza la parte voip) e pur non avendo FW ricordo che sul forum qualcuno diceva che non poteva usarlo come modem (proprio per via dei parametri bloccati) e che gli toccava usarlo come router con il modem FW a cascata.
ramses7726 Novembre 2018, 18:25 #10
Io vorrei fare la domanda opposta: quest'anno ho disdetto una fibra. Tim mi ha addebitato tutte le rate rimanenti e lasciato 2 modem che attualmente non sto usando.
Ad aprile faró un nuovo contratto in un'altra abitazione. Potró usare uno dei due modem che ho pagato per intero?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^