Sony annuncia Xperia GX e SX per il mercato giapponese

Sony annuncia Xperia GX e SX per il mercato giapponese

Sony Mobile Communication ha annunciato ieri la disponibilità a breve di due nuove soluzioni per il mercato giapponese, entrambe appartenenti alla famiglia Xperia prederanno il nome di Xperia GX e Xperia SX

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Telefonia
SonyXperia
 

Nel corso della giornata di ieri, Sony Mobile Communication ha annunciato tramite un comunicato stampa il lancio in Giappone di due nuovi terminali appartenenti alla famiglia Xperia. I nomi delle due soluzioni sono Xperia GX successore del vecchio Xperia Arc e Xperia SX, primo smartphone LTE del colosso nipponico.

Portano entrambi in dote il sistema operativo Android nella sua ultima versione, ovvero la 4.0 Ice Cream Sandwich. Caratteristica per cui in tutti e due i terminali spariscono definitivamente i tasti funzione a sfioramento o fisici, sostituiti dai comandi touchscreen tipici della nuova versione del software del colosso di Mountain View.

Xperia GX offre un deisgn molto simile a quello del suo predecessore, leggermente curvo nella parte posteriore con linee molto sinuose e piacevoli. Il display rimane un Sony Reality con BRAVIA Engine ma cambiano le dimensioni che passano da 4,3 a 4,6 pollici, così come la risoluzione che raggiunge i 1196x720 pixel. Il processore è un dual-core a 1,5 GHz di cui non sappiamo ancora la provenienza ma che crediamo possa trattarsi di uno Snapdragon S4. La fotocamera in dote avrà sensore Exmor R e 13 megapixel di risoluzione.

Xperia SX si posizionerà probabilmente in una fascia di mercato leggermente più bassa, come del resto testimonia la sua scheda tecnica. Il processore è infatti lo stesso di GX ma il display misura solo 3,7 pollici (540x960 pixel) e la fotocamera si ferma alla risoluzione di 8 megapixel. Anche la memoria dedicata allo storage è inferiore: 8 GB contro i 16 di GX.

Al contrario del fratello, tuttavia, Xperia SX avrà connetività LTE e, stando a quanto dichiarato sarà anche il terminale LTE più leggero al mondo grazie al peso di soli 95 grammi.

Come detto in apertura, almeno per il momento, i due terminali sono destinati al mercato giapponese. Tuttavia secondo il nostro parere, nei mesi a venire potremmo assistere all'annuncio della disponibilità di Xperia GX e forse anche di Xperia SX anche nei paesi europei.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo10 Maggio 2012, 11:18 #1
Ottimo l'SX. Display di giuste dimensioni, risoluzione piu' che sufficiente e fotocamera che si ferma a 8megapixel (pure troppi per uno smartphone). Il design è praticamente un iphone 4senza il tasto home ...

Un terminale del genere a 300 euro lo prenderei volentieri.

Unico appunto la scritta xperia sul davanti la trovo di dubbio gusto, avrei preferito ci fosse solo quella Sony in alto.
calabar10 Maggio 2012, 11:20 #2
Ottima notizia, pensavo che Sony avesse abbandonato il design arc in favore di quello nuovo, e invece con il GX lo riprende in pieno (anche se l'arc mi piace di più come finiture).
Speriamo che questo telefono venga commercializzato anche da noi.

Strana la risoluzione dello schermo (che tenga conto dello spazio sottratto dai tasti sul display?), ottimo se il processore scelto è davvero l'S4.
Sono curioso di sapere se e quali siano le feature aggiuntive (tipo i dischi NFC dell'Xperia S), c'è una data di presentazione ufficiale?

Interessante anche l'SX, per chi cerca un telefono compatto e leggero (qui l'LTE sarebbe sprecato, al momento...).
Mparlav10 Maggio 2012, 11:26 #3
Molto interessante l'SX, hw, dimensioni, un 3.7" e 95g.
L'ideale è se si ponesse come sostituito nella fascia degli Xperia Ray o Xperia Arc, ma quanto meno, che si ravvedano e lo commercializzino in Europa
Okiya10 Maggio 2012, 17:07 #4
Peccato per i tasti touch, che oltre a rubare schermo, inducono all'errore nella scrittura (spesso al posto di "space" si preme home o back).

Almeno questo vale sul GNex...
gsorrentino11 Maggio 2012, 16:28 #5
Originariamente inviato da: Okiya
Peccato per i tasti touch, che oltre a rubare schermo, inducono all'errore nella scrittura (spesso al posto di "space" si preme home o back).

Almeno questo vale sul GNex...


"4.0 Ice Cream Sandwich. Caratteristica per cui in tutti e due i terminali spariscono definitivamente i tasti funzione a sfioramento o fisici, sostituiti dai comandi touchscreen tipici della nuova versione del software del colosso di Mountain View"

Android 3.x e 4.x i tasti funzione (Home, Indietro, etc) sono disegnati sulla grafica del dispositivo per permetterne la rotazione insieme alla grafica quando si gira il tablet o il telefono...Sul Galaxy Tab 7" con Android 2.2 non sai quanto fa incazzare i tasti touch ma esterni al video quando giri il dispositivo di 90 gradi e per afferrarlo ci metti la mano sopra...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^