Smartphone 5G: pochi nel 2019, ma oltre 1 miliardo per il 2025

Smartphone 5G: pochi nel 2019, ma oltre 1 miliardo per il 2025

Le stime di Strategy Analytics vedono un ridotto impatto dei terminali 5G sulle vendite di smartphone per il 2019. Tutto destinato a cambiare nel giro di pochi anni: 1 miliardo di smartphone di questo tipo attesi per il 2025

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
5GSamsungLGXiaomiHuaweiMotorolaApple
 

Il tema della connettività 5G nei dispositivi mobile è da tempo all'ordine del giorno; il 2019 dovrebbe finalmente essere l'anno del debutto iniziale di reti e prodotti compatibili, in grado di offrire sia un netto incremento della bandwidth di trasmissione sia la latenza di accesso. In occasione del Mobile World Congress 2019 di Barcellona abbiamo visto i primi smartphone compatibili proposti dalle aziende del settore, mentre è ben noto l'interesse dei carrier a impleemntare reti 5G nella loro infrastruttura.

Strategy Analytics segnala stime di vendita per 5 milioni di smartphone con supporto 5G attesi nel corso del 2019: si tratta di un volume molto contenuto, pensando al totale degli smartphone venduti nell'anno. La cosa non sorprende: nel momento in cui viene introdotta una nuova tecnologia il suo tasso di adozione iniziale è molto ridotto, incrementando poi nel corso del tempo quando il costo d'acquisto tende a diminuire.

I primi modelli di smartphone 5G che entreranno in vendita nel corso del 2019 saranno ovviamente costosi e proposti da poche aziende: parliamo di Samsung, LG, Huawei, Motorola e Xiaomi con Apple invece che è attesa al debutto nel 2020 con questa tecnologia di connettività all'interno dei propri smartphone della famiglia iPhone.

Se le vendite di smartphone 5G attese per il 2019 saranno molto contenute, lo scenario è destinato a modificarsi radicalmente nel corso dei prossimi anni. La stima di Strategy Analytics è di un totale di 1 miliardo di smartphone 5G venduti all'anno entro il 2025. E' evidente quindi come il futuro della connettività 5G seguirà, per quanto riguarda la sua diffusione sul mercato, lo stesso tipo di dinamica che è stato registrato con 4G e 3G in passato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
regenesi18 Aprile 2019, 15:14 #1
Sarà interessante notare l'aumento statistico di alcuni "brutti" mali ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^