PayPal Carica: ecco l'applicazione per ricaricare i telefoni cellulare su iOS e Android

PayPal Carica: ecco l'applicazione per ricaricare i telefoni cellulare su iOS e Android

La società ufficializza una nuova applicazione per iOS ed Android capace di ricaricare in modo semplice ed immediato i telefoni con tutti gli operatori mobile. L'Italia in prima fila, scelta come paese pilota per un periodo di test tra gli utenti. Vediamo come funziona il nuovo sistema.

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Telefonia
 

PayPal presenta Carica: un nuovo metodo per rendere ancora più semplice ed immediata la ricarica, con tutti gli operatori mobile, sui telefoni cellulari. Sarà possibile utilizzarla con Vodafone, TIM, 3 Italia e anche Wind scaricando direttamente l'applicazione specifica realizzata sia per iOS che per Android. Il sistema è stato pensato in modo tale da facilitare l'annosa operazione di ricarica della propria ricaricabile, eliminando passaggi inutili presenti magari con Home Banking o con tabaccherie. Interessante come il nuovo servizio si proponga agli utenti totalmente gratuito in entrambe le direzioni, ossia sia per l'utente che richiede ma anche per l'utente che eroga il credito.

Come funziona la nuova PayPal Carica? Il sistema risulta davvero semplice. Una volta scaricata l'applicazione, che gli utenti potranno già trovare sul Play Store per gli smartphone Android ma anche su AppStore per chi possiede iPhone o iPad, il richiedente potrà inviare ad uno dei propri contatti la richiesta di ricarica indicandone il valore e l'operatore telefonico. A questo punto il contatto che riceve la richiesta potrà modificare il valore e accettare o meno di erogare il credito che verrà prelevato dal proprio conto PayPal senza alcun costo aggiuntivo.

E' chiaro il vantaggio di utilizzare un sistema del genere soprattutto in casi di emergenza magari quando ci si trova con il credito esaurito all'estero o magari fuori casa. Tramite l'applicazione, gli utenti, potranno sempre avere sotto controllo lo storico delle ricariche in modo tale da valutare ogni singola operazione. Oltretutto per la richiesta di una ricarica l'utente non avrà l'obbligo di avere un conto PayPal, un vantaggio notevole rispetto ad altri sistemi grazie al quale sarà possibile l'utilizzo soprattutto nelle famiglie dove i figli potranno richiedere la ricarica al proprio cellulare direttamente con l'applicazione.

PayPal cerca di semplificare la gestione del denaro e dopo aver introdotto un sistema divenuto ormai comodo, sicuro e soprattutto veloce, continua nella ricerca di aiutare gli utenti ad utilizzare al meglio la tecnologia soprattutto negli acquisti digitali che in Italia stentano ancora a prendere veramente piede rispetto al classico acquisto fisico. Pagare i biglietti aerei, ferroviari, dei trasporti urbani ma anche pagare la spesa o magari scambiare denaro con amici o parenti deve divenire un qualcosa di intrinseco alle attività quotidiane di tutti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cata8105 Maggio 2017, 13:24 #1
Si può ricaricare anche 5€ sui TIM, cosa molto rara online.
Zenida05 Maggio 2017, 22:51 #2
Se avessero integrato la feature nell'app principale, avrebbe avuto senso.
Ma installare l'ennesima app esclusivamente per effettuare una ricarica non ha senso.

Io già uso l'app del mio gestore, per tenere sotto controllo il mio profilo (saldo, soglie, RICARICA, ecc.) Perchè dovrei usare quella di PayPal, dato che già posso usare PayPal come mezzo di pagamento dall'app del gestore?

Questa cosa non avrebbe senso neanche se avessi un dual-sim, perchè in ogni caso installerei l'app di entrambi i gestori ed entrambi consentono la ricarica con paypal.
globi06 Maggio 2017, 23:26 #3
Lo posso già fare con la app della mia banca. Buona novità per coloro che non hanno altre possibilità.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^