Palm annuncia ufficialmente l'arrivo sul mercato di Pré 2

Palm annuncia ufficialmente l'arrivo sul mercato di Pré 2

Palm ha annunciato ieri con un comunicato l'ormai prossimo debutto sul mercato francese e americano di Pré 2 e della versione 2.0 del sistema operativo WebOS

di Davide Fasola pubblicata il , alle 17:28 nel canale Telefonia
Palm
 

Dopo i rumors che hanno caratterizzato la scorsa settimana è giunto ieri il comunicato ufficiale di HP che, a conferma delle indiscrezioni, annuncia l'ormai prossima uscita sul mercato del terminale Palm Pré 2 e della versione 2.0 di WebOS abbinata ad esso.

Il look del nuovo smartphone non differisce di molto da quello della versione precedente, ma le caratteristiche tecniche sono state comunque migliorate. Il nuovo Pre è più sottile ma mantiene il design dalle forme arrotondate; le linee morbide della scocca accolgono un display HVGA touchscreen da 3.1" e nascondono la tastiera fisica QWERTY a scomaparsa presente anche nel primo Pré.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Pré 2 cela sotto la "carrozzeria" un processore da 1GHz, WiFi, GPS, connettività Stereo Bluetooth e fotocamera da 5 megapixel con flash e possibilità di registrare video. La memoria interna di 16 GB non ha possibilità di espansione tramite hardware esterni.

Parlando di WebOS 2.0 spiccano invece il supporto a Adobe Flash Player 10.1 Beta, la funzione Stack che raggruppa le finestre aperte per facilitare la navigazione tra le applicazioni, la nuova interfaccia del catalogo delle applicazioni e l'applicazione QuickOffice, che permette di visualizzare i documenti di Word, Power Point ed Excel.

Palm Pré 2 sarà disponibile a partire da questo venerdì (22 ottobre) in Francia con SFR e dal prossimo mese anche negli Stati Uniti griffato Verizon. Aspettiamo notizie riguardanti un possibile arrivo sugli altri mercati europei.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alpha420 Ottobre 2010, 17:34 #1
nell'immenso panorama degli smartphone Android / Windows Phone e iOS /Bada / ecc ne uscirà con le ossa rotte..

Il design in primo luogo non lo capisco..
non è professional, non è hi tech con schermoni da 4" e sembra più un Social Phone da 100€...

boh... resto perplesso..
Special20 Ottobre 2010, 17:35 #2
Carino!
Che tipo di touch avrà? Capacitivo o resistivo????
Prezzo? si sa nulla?
supertigrotto20 Ottobre 2010, 19:08 #3

NOOOOOOOO

da HP non me la aspettavo,una risoluzione così bassa fa tanto smartphone di fascia media del 2005 (il mio qtek 9000 che è vecchissimo ha la vga 640x480).
Sarebbe come se vendessero automobili con motori diesel e benzina di 30 anni fa,oppure,per restare in campo informatico,computer nuovi con pentium 2 on board!
Da un marchio come hp non me la aspettavo questa regressione tecnologica!
Comunque ci penserà dell che sta per lanciare smartphone con android e windows phone 7 che ha più o meno lo stesso form factor.
Comunque mi ricorda molto il mio vecchio siemens sl75 come forma!
mindless20 Ottobre 2010, 19:11 #4
Bello o brutto se non c'e' software sara' un secondo flop.

Speravo di poterlo affiancare al mio iPhone, ma neppure tecnicamente dice molto.
Alfhw20 Ottobre 2010, 21:07 #5
Originariamente inviato da: Special
Carino!
Che tipo di touch avrà? Capacitivo o resistivo????
Prezzo? si sa nulla?
Lo schermo è capacitivo come il primo Pre. Qui trovi varie info: http://www.precentral.net/hp-introd...eCentral.net%29

Originariamente inviato da: supertigrotto
da HP non me la aspettavo,una risoluzione così bassa fa tanto smartphone di fascia media del 2005 (il mio qtek 9000 che è vecchissimo ha la vga 640x480).

Ma scusa, tu quanti smartphones vedi con schermi da 3.1" e tali risoluzioni? Molti schermi di quella dimensione hanno risoluzione da 480*320 e alcuni anche inferiori come l'htc wildfire e l'acer betouch con schermi da 3.2" e 320*240. Che io sappia solo il sony-ericsson Xperia X2 ha uno schermo da 3.2" e 800*480 ma con solo 65000 colori. Solo il nokia 5800 e c6 hanno uno schermo 3.2" e 640*360 a 24bit. Forse nei prossimi modelli WP7 e Android ma questo Pre alla fine è solo un restyling di un modello di un anno fa. IMHO 480*320 vanno ancora bene per un 3.1".

Comunque questo restyling del Pre risolve diversi difetti delPre originario come processore, schermo di vetro e qualità delle plastiche e degli assemblaggi però questo modello va bene solo per la fascia media. Il problema per l'ottimo webOS (ulteriormente migliorato con la versione 2.0) è sempre lo stesso: non c'è un hardware alla sua altezza. HP-Palm deve sbrigarsi a presentare un modello con schermo 3.7"-4" da 960*640 (o 800*480), tastiera fisica ingrandita (se si ingrandisce lo schermo c'è spazio per questo), batteria da 1400-1500 di serie, memoria da 32 gb o meglio ancora slot microsd. Solo così posso competere nella fascia alta del desire, galaxy, nexus e iphone. E' un vero peccato che senza hw di fascia alta webOS non possa diffondersi come meriterebbe.
Metallurgico20 Ottobre 2010, 21:33 #6
la butto lì: 150€. poi farà la fine del Kin.

comunque.. l'interfaccia sembra carina, ricorda molto le mod di HTC.. spero abbia un marketplace decente.
Alfhw20 Ottobre 2010, 21:54 #7
Originariamente inviato da: Metallurgico
la butto lì: 150€. poi farà la fine del Kin.
Ma stai scherzando? Il Kin era un feauture phone mentre questo è uno smartphone e webOS è un ottimo os e ha una interfaccia migliore di android e iphone. 300€ li vale considerando che ha anche 16 gb incorporati (solo una microsd da 16 costa 40€).
MaxArt20 Ottobre 2010, 22:03 #8
Originariamente inviato da: Alfhw
Ma stai scherzando? Il Kin era un feauture phone mentre questo è uno smartphone e webOS è un ottimo os e ha una interfaccia migliore di android e iphone.
Forse quella di base, ma in Android puoi metterci l'interfaccia che ti pare. E non è comunque questa la caratteristica principale che rendere un OS migliore di un altro.
Alfhw20 Ottobre 2010, 22:15 #9
Originariamente inviato da: MaxArt
Forse quella di base, ma in Android puoi metterci l'interfaccia che ti pare.
Questo è vero ma comunque anche in webOS puoi modificare molte parti essendo anch'esso basato in parte su linux e open source.

E non è comunque questa la caratteristica principale che rendere un OS migliore di un altro.
Sono d'accordo ma non ho mai scritto il contrario. Ho solo detto che il Pre con webOS vale molto di più di 150 euro anche se ovviamente meno degli android di fascia alta come il desire, nexus, galaxy a causa dell'hw e del market inferiori.
MaxArt20 Ottobre 2010, 22:40 #10
Originariamente inviato da: Alfhw
Questo è vero ma comunque anche in webOS puoi modificare molte parti essendo anch'esso basato in parte su linux e open source.
La parte importante è l'open source, perché la provenienza da Linux, in teoria, vuol dire assai poco...

Comunque ho dubbi che webOS davvero possa farsi largo per davvero: la gente riesce a tenere conto solo di 2-3 OS, e quei posti sono già occupati. Il resto verrà relegato ai margini, almeno per i prossimi 3-4 anni.
Non dico che sia un cattivo OS, solo che il mercato non sempre premia i prodotti migliori, figuriamoci quelli "solo" buoni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^