Oppo presenta la serie Reno: zoom 10X, fotocamera ''a scomparsa'' e modem 5G. Prezzi a partire da 499 Euro

Oppo presenta la serie Reno: zoom 10X, fotocamera ''a scomparsa'' e modem 5G. Prezzi a partire da 499 Euro

La nuova serie Reno di Oppo viene creata per soddisfare le aspettative in termini di design, fotografia e performance che gli utenti ricercano in uno smartphone di ultima generazione. Due gli smartphone con specifiche tecniche di primissimo ordine soprattutto per quanto concerne la fotocamera del Reno Zoom 10x.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
Oppo
 

Oppo ufficializza per l'Europa e, dunque anche per l'Italia, la sua nuova serie Reno. Due smartphone dalle ottime specifiche tecniche di cui uno, Reno Zoom 10X, il vero top di gamma con una esclusiva fotocamera pop-up asimmetrica, il potente 10x Hybrid Zoom e lo schermo panoramico senza alcun tipo di cornice e capace di ampliare ancora una volta l'usabilità degli utenti senza notch e senza lunette. Come dichiarato dall'azienda, la serie Reno, è profondamente radicata nella creatività, nella spontaneità e nello spirito delle nuove generazioni e segna l’ingresso in una nuova era di interazione visiva, di fotografia, di intrattenimento e di esperienza sociale.

Alen Wu, President of International Business di OPPO afferma: “Reno servirà come catalizzatore per lo sviluppo future degli smartphone OPPO, e sarà parte integrante della nostra strategia di crescita global come brand”.

La serie Reno arriva con 3 modelli per rispondere alle diverse esigenze degli utenti: Reno 5G, Reno Zoom 10x e Reno. Tutte le versioni saranno disponibili in due nuovi colori: Ocean Green e Jet Black. OPPO Reno Zoom 10x sarà disponibile da inizio giugno al prezzo consigliato di 799 euro. OPPO Reno 5G sarà disponibile in Svizzera alla fine di maggio al prezzo consigliato di 899 euro.

Oppo Reno Series: oltre l’estetica

Fedele alla sua filosofia creativa, OPPO continua a sviluppare nuovi design attraverso lo studio degli ultimi trend e la sua esperienza. Ecco che la nuova serie Reno si distingue per la sua fotocamera a scomparsa che combina design, funzionalità e tecnologia. Il piccolo sistema a scomparsa permette di nascondere non solo la fotocamera frontale ma anche la capsula auricolare e il flash direttamente all'interno della struttura così da offrire un display completamente full screen senza interruzioni. Solo 0,8 secondi servono per completare l'intera rotazione e visualizzare la fotocamera frontale ad un angolo di 11 gradi, integrando perfettamente eleganza e agilità nel dinamico processo di comparsa.
Come dichiarato dall'azienda, la struttura di rotazione ha superato rigorosi test standard di qualità e può essere utilizzata con successo per più di 200.000 volte. Stimando approssimativamente un’apertura della fotocamera di 100 volte al giorno, la struttura avrebbe comunque una durata di oltre 5 anni di utilizzo. Inoltre, il meccanismo di protezione in caso di caduta può percepire in tempo reale quando il telefono è in caduta libera e ritrarre automaticamente la fotocamera per evitare eventuali danni.

Per la serie Reno, OPPO ha creato due nuovi colori gradienti, sviluppati da un duplice contrasto tra l’opaco e l’Ocean Green con riflessi verde chiaro o il Jet Black con sfumature blu e grigie. Reno differisce dagli smartphone attualmente sul mercato, grazie ad una fotocamera posteriore completamente nascosta sotto il vetro 3D creando un look senza sporgenze. Gli utenti possono godere di un prodotto perfettamente artigianale da ogni angolazione. La serie Reno monta un vetro nero Corning Gorilla 5.0 ed è la prima serie di OPPO ad avere la gemma in ceramica, O-dot. L’O-dot è l'aggiunta al retro dello smartphone capace di sollevare delicatamente quando viene posizionato su una superficie piana, proteggendo gli obbiettivi dal contatto diretto con la superficie.

OPPO Reno 5G e Reno Zoom 10x sono dotati di uno schermo OLED da 6.6 pollici (uno schermo da 6.4 pollici per Reno), con una risoluzione di 2340x1080 pixel, un aspect ratio di 19.5:9 e una lunetta estremamente sottile. Queste caratteristiche di design offrono un rapporto screen-to-body superiore al 93.1%, completamente notch-less.

Oppo Reno Series: oltre la fotografia

A livello di fotocamere Reno Zoom 10x ha sviluppato una soluzione di tripla-camera che consiste in un obbiettivo principale HD da 48MP + un grandangolare da 8MP + un teleobbiettivo da 13MP, garantendo qualità agli scatti a lunga distanza, almeno secondo l'azienda.  Tutte e tre le fotocamere agiscono in tandem per massimizzare le rispettive caratteristiche e ottimizzare la qualità dell’immagine ai diversi livelli dello zoom fino a quello ibrido 10x. In più, Reno Zoom 10x utilizza lo stabilizzatore ottico dual (OIS) per la fotocamera principale che assicura foto di alta qualità in qualsiasi momento.

  • Fotocamera posteriore da 48MP e fotocamera anteriore da 16MP AI beauty: la lente principale della Serie Reno dispone del sensore Sony IMX586 con una fotocamera ultra-pixel da 48MP, una messa a fuoco 4-in-1 in ambienti con scarsa illuminazione, un’apertura larga F1.7 e un auto focus a rilevamento laser. La serie OPPO Reno ha una fotocamera anteriore da 16MP con un’apertura F2.0 e utilizza un algoritmo personalizzato per correggere gli effetti di luce per adattarli a qualsiasi sfumatura della pelle e donare un effetto più naturale, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione.
  • Ultra-Night Mode 2.0: con Ultra Night Mode 2.0, la serie Reno può beneficiare dell'AI, dell'HDR e della riduzione del rumore multi-frame per ottenere effetti come la riduzione del rumore, la stabilizzazione, riduzione della sovraesposizione e la gamma dinamica, per consentire agli utenti di raggiungere il livello di luminosità e dettagli che normalmente superano i limiti dell’occhio umano. Una caratteristica chiave è il riconoscimento del volto. Quando si scatta un ritratto notturno, la fotocamera è in grado di distinguere automaticamente un volto umano dallo sfondo e offre una protezione speciale per il ritratto, garantendo che il colore della pelle sia naturale e rendendo il ritratto più accattivante.
  • Video 4K e Audio Focus: la serie Reno supporta la ripresa di video 4K fino a 60 fps. È in grado di catturare un'immagine chiara e stabile tramite OIS. La tecnologia Audio Focus utilizza più microfoni dal telefono per registrare i suoni circostanti a 360°. Questa tecnologia è abbinata a diffusori stereo e Dolby Atmos per offrire un cinema portatile in movimento.

Oppo Reno Series: oltre la potenza e le prestazioni

Sia Reno 5G che Reno Zoom 10x sono alimentati dal Qualcomm Snapdragon 855, che è il primo System on Chip (SOC) di Qualcomm in grado di essere abbinato a un modem 5G. Il modello Reno è alimentato dal chipset Snapdragon 710.

Per supportare tutti questi miglioramenti delle prestazioni, Reno è stato realizzato con una batteria sufficientemente potente per consentire agli utenti di godersi il dispositivo in qualsiasi momento del giorno e della notte. La tecnologia di ricarica flash di OPPO, VOOC, è stata intensificata con il VOOC flash 3.0. Questa nuova tecnologia può mantenere l'alta tensione durante la carica di mantenimento e consentire cicli di vita più lunghi della batteria. Questa volta, Reno 5G e Reno Zoom 10x sono dotati di una batteria da 4065 mAh; una delle batterie più potenti su un telefono OPPO ad arrivare sul mercato.


Clicca per ingrandire

La serie OPPO Reno funziona con ColorOS 6, una nuova UI personalizzata basata su Android P (Android 9.0) con un nuovo design visivo che utilizza colori gradienti per creare transizioni leggere, eleganti e più naturali. ColorOS 6 migliora anche la Smart and Game Assistant, la barra di navigazione e la gestione Smart System che blocca in modo intelligente le app che non sono state utilizzate per un po’di tempo in modo da ottimizzare la durata della batteria.

Oppo Reno Series: oltre la connettività

Come dichiarato dall'azienda stessa, OPPO, ha anticipato e preparato l'arrivo del 5G dal 2015 e ha investito in design e tecnologia per garantire la produzione di un telefono desiderabile. Oggi, OPPO rende possibile il 5G per il mercato europeo e ha introdotto Reno come il primo telefono 5G in commercio, come parte dell’OPPO 5G Landing Project. Questo progetto è una partnership e un impegno in cui OPPO ha riunito cinque partner operatori telefonici - Swisscom, EE, SingTel, Telstra e Optus - per lavorare insieme in modo da essere uno dei primi fornitori di smartphone a lanciare entro quest'anno sia uno smartphone 5G che una rete 5G funzionante.

Prezzo e disponibilità

OPPO Reno sarà disponibile nelle colorazioni Ocean Green e Jet Black dal 10 maggio al prezzo suggerito di 499 euro. OPPO Reno Zoom 10x sarà disponibile da inizio giugno al prezzo consigliato di 799 euro. OPPO Reno 5G sarà disponibile in Svizzera alla fine di maggio al prezzo consigliato di 899 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Qarboz24 Aprile 2019, 20:05 #1
Ma cosa significa questa frase?
Gli utenti possono godere di un prodotto perfettamente artigianale da ogni angolazione
Tedturb025 Aprile 2019, 23:30 #2
Originariamente inviato da: Qarboz
Ma cosa significa questa frase?


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^