OnePlus 6T: il modello più costoso di sempre per OnePlus?

OnePlus 6T: il modello più costoso di sempre per OnePlus?

OnePlus 6T si sta avvicinando al suo debutto ufficiale del 30 Ottobre. Nel frattempo emergono sul Web nuove informazioni che riguardano i prezzi a cui saranno vendute le varie versioni: brutte notizie per gli utenti, ci sarà un ulteriore rincaro!

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Telefonia
OnePlusAndroid
 

Siamo ormai vicini al lancio del nuovo OnePlus 6T che verrà svelato il 30 Ottobre (con le vendite che inizieranno il 6 Novembre). Grazie a rumors e indiscrezioni sappiamo ormai molto di quello che ci troveremo di fronte ma ora emergono anche informazioni riguardanti il prezzo di OnePlus 6T, e non è una buona notizia.

OnePlus 6T render

Infatti, stando a quanto trapelato in Rete, sembra che questo modello sarà il più costoso di sempre lanciato da OnePlus. Le informazioni arrivano da una fonte decisamente affidabile e si riferiscono ai prezzi per il mercato indiano (molto importante per la società cinese).

Il modello meno costoso di OnePlus 6T avrà 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di storage e costerà 37.999 Rs (Rupia Indiana) mentre OnePlus 6 nella stessa configurazione costa 34.999 Rs. Salendo di prezzo troviamo la versione 8 GB di RAM e 128 GB di storage a un prezzo di 40.999 Rs mentre il top di gamma, 8 GB di RAM e 256 GB di storage, toccherà le 44.999 Rs. In sostanza il nuovo OnePlus 6T dovrebbe avere un prezzo di circa 30 euro superiore rispetto al precedente modello.

OnePlus 6T prezzo rumors

Grazie alle informazioni è anche possibile sapere che la versione da 6/128 GB sarà disponibile solo nella colorazione Mirror Black, la versione intermedia (8/128 GB) invece sarà disponibile sia Mirror Black che Midnight Black e la versione di punta (8/256 GB) sarà solo disponibile con la finitura Midnight Black.

Ricordiamo che il nuovo OnePlus 6T dovrebbe avere un SoC Snapdragon 845 mentre frontalmente troveremo un display da 6,4" Optic AMOLED con lettore d'impronte integrato. Il jack audio da 3,5 mm è stato rimosso per la prima volta e quindi si potrà impiegare o cuffie Bluetooth o l'adattatore per Type-C. La batteria avrà una capacità di 3700 mAh senza ricarica wireless. Nella zona posteriore di OnePlus 6T troveremo due fotocamere da 20 MPixel e 16 MPixel mentre frontalmente ci sarà un sensore da 16 MPixel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tommy78117 Ottobre 2018, 18:26 #1
Direi che è pure normale, ogni anno implementano qualche novità ed è logico che il prezzo salga. Saremo comunque ben lontani dai prezzi sparati dagli altri top di gamma come sempre e quindi si posizionerà come al solito al primo posto per quanto riguarda il rapporto prezzo-prestazioni della fascia alta.
Yoshii18 Ottobre 2018, 01:10 #2
Alla fine costa sempre la metà di un iPhone XS.
Marisa Cinelli18 Ottobre 2018, 12:44 #3
Il più costoso di tutti ma sempre meno dell'ultimo iphone
mattewRE18 Ottobre 2018, 15:50 #4
Originariamente inviato da: Yoshii
Alla fine costa sempre la metà di un iPhone XS.


Originariamente inviato da: Marisa Cinelli
Il più costoso di tutti ma sempre meno dell'ultimo iphone


Costi di produzione di questi OnePlus?

I modelli passati avevano un costo "grezzo" molto inferiore rispetto al top di gamma Apple (tipo OnePlus 6 sui 200$ contro i 440$ di iPhone)

Solitamente da parte di questi produttori cinesi non c'è un ricarico tipico del settore ("costi grezzi X3" ), ma
a) sono marchi emergenti, che devono aggredire il mercato (non avendo una mela disegnata sopra)
b) non hanno rete di distribuzione fisica
c) non hanno una rete di assistenza capillare / personale disposto ad offrire assistenza gratuita

Quindi alla fine mi sembra che il paragone con Apple sia campato in aria.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^