OnePlus 2 prende una boccata di OxygenOS, ma di Android 6 non c'è traccia

OnePlus 2 prende una boccata di OxygenOS, ma di Android 6 non c'è traccia

OnePlus rilascia il nuovo aggiornamento software dedicato a OnePlus 2. OxygenOS passa alla versione 2.2.1 portando con sé una discreta serie di novità e affinamenti: dal supporto alla modalità RAW, agli aggiornamenti di sicurezza. Nessuna traccia di Android 6 Marshmallow, tuttavia.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 15:01 nel canale Telefonia
OnePlus
 

OnePlus ripone grandi aspettative nei confronti di OnePlus 3, ma, sino al suo arrivo,  fissato per la fine del secondo trimestre 2016, OnePlus 2 continua a porsi come il terminale di punta del catalogo del produttore cinese (OnePlus X, infatti, anche se più recente, si posiziona su un gradino inferiore). Comprensibile che l'azienda voglia continuare ad affinarne le prestazioni rilasciando aggiornamenti di OxygenOS, la personalizzazione del sistema operativo Android realizzata OnePlus in esclusiva per i suoi device. Nella giornata di oggi, OnePlus comunica tramite il forum ufficiale l'avvio della distribuzione di OxygenOS 2.2.1, che porta con sé alcune novità e le immancabili correzioni e aggiornamenti di sicurezza. Purtroppo, però, l'aggiornamento non porta con sé l'atteso passaggio di Android da Lollipop a Marshmallow.

OnePlus 2

Viene migliorato in primo luogo il comparto fotocamera introducendo il supporto alla modalità di scatto in RAW - particolarmente apprezzata dagli utenti di fotografia interessati a modificare in post-produzione i file non elaborati dagli algoritmi dello smartphone che generano automaticamente i file  compressi - e la risoluzione di un problema che determinava l'alterazione delle immagini in OnePlus Camera.

Sul versante connettività si segnalano inoltre i miglioramenti della compatibilità Bluetooth e Ultra SIM, oltre alla risoluzione di alcuni problemi emersi in fase di roaming. La nuova versione di OxygenOS determina poi l'upgrade dei Google Mobile Services (GMS) che passano alla versione 3.0 e introduce il supporto alla lingua rumena. Chiude il quadro la nuova patch di sicurezza - l'azienda non lo precisa espressamente nel changelog ufficiale, ma dovrebbe trattarsi dell'aggiornamento di febbraio rilasciato da Google.

Il team di OnePlus ricorda che la distribuzione di OxygenOs 2.2.1 prende ufficialmente il via oggi, ma procederà per gradi. Da mettere in conto, quindi, un po' di attesa prima di riceverlo. OnePlus 2, come ammesso dallo stesso co-fondatore di OnePlus, Carl Pei, non è riuscito a catalizzare l'attenzione del pubblico come avvenuto con OnePlus One. Il prodotto resta valido, ma per rilanciare la gamma OnePlus il produttore ha già dato appuntamento a OnePlus 3. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aenil04 Marzo 2016, 18:09 #1
l'ho installa su oneplus one (che nasce con la cyanogen§

posso dire che è una gran bella rom, fuona bene, ottima autonomia, android stock con tante piccole importati aggiunte, promossa!
Ma7z004 Marzo 2016, 22:21 #2
Oneplus 2 un discreto fiasco.
Ogni update ha introdotto bug più o meno gravi, con il risultato che a sei mesi dal lancio non c'è traccia di Android Marshmallow e lo smartphone deve essere riavviato ogni 24 ore pena lag e stuttering che lo rendono inutilizzabile.
rokis06 Marzo 2016, 08:30 #3
Però costa poco!
giavial06 Marzo 2016, 10:19 #4
Originariamente inviato da: Aenil
l'ho installa su oneplus one (che nasce con la cyanogen§

posso dire che è una gran bella rom, fuona bene, ottima autonomia, android stock con tante piccole importati aggiunte, promossa!


Si, con buona possibilità di perdere la partizione EFS con modem e Imai. Quindi parecchi niubbi che non hanno fatto backup preventivo ma son molto bravi a cambiare rom ogni due minuti hanno attualmente un ottimo lettore MP3. Altri hanno invece l'imai per miracolo, ma invece non si connette alla rete mobile sempre per lo sputtanamento della partizione del modem. In questo caso hanno un ottimo telefono in casa collegato col wi-fi.
Dimenticavo, tutto questo per avere una Lollipop nuda e cruda con tre gesture della One Plus. Grande Oxygenos e grande One Plus. Ti fanno un update che ti distrugge il telefono. Dimenticavo, per onestà, questi disastri capitano con l'One Plus One e a chi ha una recovery custom TWRP, cioè praticamente a tutti quelli che cambiano ROM con frequenza e cioè al 90% dei possessori di One che è un terminale nato per lo smanettamento.
Bocciata.
tmx06 Marzo 2016, 14:56 #5
"OnePlus 2 prende una boccata di OxygenOS"

Well played.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^