Nexus 5 affronta il primo drop test, la plastica perde contro l'asfalto

Nexus 5 affronta il primo drop test, la plastica perde contro l'asfalto

I ragazzi di Android Authority hanno effettuato il primo drop test di Nexus 5, valutando la durevolezza delle plastiche del nuovo smartphone di LG e Google

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Telefonia
LGAndroidGoogleNexus
 

Non molto tempo fa Samsung aveva dichiarato con altri termini che "c' plastica e plastica" ed quello che possiamo appurare con il primo drop test di Nexus 5, realizzato dai ragazzi di Android Authority, come ormai di consuetudine. Il nuovo smartphone di LG realizzato con plastiche di qualit opinabile ed il risultato che mostra evidenti segni di usura in seguito a cadute accidentali.

LG Nexus 5, drop test

Nexus 5 uno smartphone realizzato con un occhio di riguardo alla componentistica "che conta" per gli utenti pi navigati, ma al tempo stesso il suo prezzo di vendita deve essere assolutamente concorrenziale rispetto alle altre proposte del mercato. A 349 si riesce ad avere uno smartphone dotato di Qualcomm Snapdragon 800, 2GB di RAM, display da 4.95" Full HD e batteria da 2.300mAh.

Sembra logico che per un determinato tipo di utenza un bene "risparmiare" sulle plastiche piuttosto che sulla componentistica interna, in modo da avere un'esperienza d'uso del terminale superiore a prescindere dalle finiture in metallo o dal vetro in cristallo di zaffiro di proposte che costano talvolta anche pi del doppio.

Bisogna ammetterlo: il nuovo Nexus 5 non esce in maniera gloriosa dalle pi semplici cadute del nuovo test dei ragazzi di Android Authority, elemento che fa pensare ad un terminale che va trattato con le dovute cautele per non mostrare evidenti graffi e segni d'usura. In seguito alla terza caduta (sul lato frontale) il display ormai visibilmente compromesso, tuttavia il dispositivo risulta ancora funzionante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Khronos09 Novembre 2013, 10:47 #1
il giorno che inventeranno il guanto di carta anti taglio, cosa testeranno?
calabar09 Novembre 2013, 11:24 #2
In effetti la scocca si è rovinata con molta facilità, la graffiatura era molto evidente.
Ma a "perdere" veramente direi che è il Gorilla Glass frontale, che è andato in frantumi perdendo persino pezzi. Sorprendente che il display funzioni ancora.

Nulla di strano comunque che il display faccia le "ragnatele" con una caduta frontale. A parte qualche caso fortunato, direi che è la norma.

Rimangono comunque dei testo con poca validità generale, e il titolo trovo sia un tantino fuorviante dei risultati del test.
Portocala09 Novembre 2013, 11:41 #3
Sbaglio o quello è il modello bianco con i bordi lucidi? Mi domando se la versione nera, più gommosa si comporta diversamente.
Morghel7709 Novembre 2013, 12:36 #4
Non girerei mai con uno smartphone di centinaia di euro senza prima avergli messo un'armatura di gomma.
Eppure vedo moltissime persone usarli "nudi".
Un suicidio.
CYRANO09 Novembre 2013, 12:41 #5
Originariamente inviato da: Morghel77
Non girerei mai con uno smartphone di centinaia di euro senza prima avergli messo un'armatura di gomma.
Eppure vedo moltissime persone usarli "nudi".
Un suicidio.


idem, anche la pellicola metto sempre io.
il mio gs2 è cadute una mezza dozzina di volte, anche per strada e non ha un graffio...

PS ecco ora me la sono tirata


c.àòsò,ls.àsò,.às
Kronoturbo09 Novembre 2013, 13:02 #6
Io invece odio le custodie...che senso ha fare un bel design e un tel leggero quando poi devo appesantirlo???
il mio lumia 920 ha oltre 1 anno,sempre usato senza custodie ne niente e non ha 1 solo graffio sul display,e una scocca ancora bellissima e lucida...solo in controluce si vede qualche micrograffio nella parte che appoggia...
e pensare che nei test lo lanciavano da altezze di 20 m e nn si rompeva mai..

questo Nexus piuttosto mi sembra una bella cinesata a qualità costruttiva...
hw super potente come specchietto per le allodole e basta
supereos309 Novembre 2013, 13:05 #7
Vogliamo vedere con un htc one o lg g2 cosa ne rimarrebbe?
Balthasar8509 Novembre 2013, 13:28 #8
Originariamente inviato da: supereos3
Vogliamo vedere con un htc one o lg g2 cosa ne rimarrebbe?

GIYF:
LG G2 Drop Test
HTC One vs iPhone 5 Drop Test!
Nokia Lumia 920 Drop Test
iPhone 5S and 5C Drop Test!

Il Lumia ed il 5S in questo caso (fortuna o meno) ne escono meglio in assoluto.. gli altri non sopravvivono bene alle cadute ma l'N5 si distrugge e non ci voleva un drop-test per capirlo visto che i materiali scadenti.. ma per proporlo a quel prezzo che pretendevate amianto?

Inutili quindi le peripezie funamboliche degne del miglior ministro italiano per giustificare il risultato, i materiali son economici e ad un impatto da 140cm un Nexus5 difficilmente sopravviverà. Fine.
Motorola Droid Ultra: Unboxing & Review qui l'Ultra di Motorola, se non avessero un così cattivo gusto nel design mi sarei fiondato su questo unibody in kevlar.

P.S.
E c'è chi si lamenta del supporto dei Nexus a 18 mesi, in mano mia manco i primi 10 vedrebbe!!

Originariamente inviato da: Morghel77
Non girerei mai con uno smartphone di centinaia di euro senza prima avergli messo un'armatura di gomma.
Eppure vedo moltissime persone usarli "nudi".
Un suicidio.

Sono tra quelli che non hanno mai utilizzato una cover e mi domando quanto possa costare farli in leggerissimo e resistentissimo kevlar. Un unibody di quel materiale lo pagherei anche 50€ in più.


CIAWA
avvelenato09 Novembre 2013, 13:44 #9
Originariamente inviato da: calabar
In effetti la scocca si è rovinata con molta facilità, la graffiatura era molto evidente.
Ma a "perdere" veramente direi che è il Gorilla Glass frontale, che è andato in frantumi perdendo persino pezzi. Sorprendente che il display funzioni ancora.

Nulla di strano comunque che il display faccia le "ragnatele" con una caduta frontale. A parte qualche caso fortunato, direi che è la norma.

Rimangono comunque dei testo con poca validità generale, e il titolo trovo sia un tantino fuorviante dei risultati del test.


E' strano sì invece.

Io odio le custodie, e ancor più le pellicole. Lo schermo Gorilla Glass del mio Galaxy S2 mi garantiva una ragionevole resistenza all'uso comune, ma per evitarne il danneggiamento l'ho curato come un figlio, al costo di cambiare alcune mie abitudini.
Lo tenevo sempre nella tasca sinistra, senza nient'altro che potesse sbrecciarlo. Ho acquistato un desktop cradle per il lavoro, in modo che avesse il suo posto dove appoggiarlo senza che nessuno ci potesse inavvertitamente posar su una graffettatrice, lo tenevo stretto quando lo usavo come se fosse una mazzetta di banconote da 500 euro e mi trovassi a Quartoggiaro... insomma, ci stavo attento.

Poi un anno fa, mentre spippolavo per strada sul cellulare, ho avuto un mancamento, e s'è fatto un bel volo a faccia in giù sull'asfalto del marciapiede.
Ora, chissenefrega del cellulare quando uno ha un malore , però raccogliendolo da terra aveva soltanto un paio di lievi scheggiature ravvicinate, di 0,5mm e 1,5mm, sulla parte destra dello schermo.

La mia reazione iniziale è stata di disperazione, cercando ansiosamente nei giorni seguenti un qualsiasi modo per riparare lo schermo, anche a pagamento.
Ma, complice anche l'alto preventivo che ne veniva fuori, mi sono accorto che tutto sommato, anche con quel difetto non aveva perso nessuna funzionalità.

Il cellulare tutt'oggi mi sta accompagnando nella vita quotidiana, e non conto di cambiarlo fino a quando non diventerà inutilizzabile, per guasto oppure obsolescenza software.


Ben diverso dalla fine di questo nexus, che con uno schermo totalmente crepato, diventa veramente brutto da usare, per quanto funzionante.

Ora, bisogna anche vedere la facilità e il costo di riparazione. Alcuni miei amici a cui la sorte ha giocato un analogo scherzo sui loro iphones, si sono rivolti con successo a riparatori cinesi al relativo esiguo costo di una sessantina di euro.

Se quindi si rompesse facilmente ma fosse riparabile con altrettanta facilità, il gioco varrebbe la candela.
Ma se, una volta rotto, il costo supererebbe di gran lunga l'acquisto di un terminale analogo nel mercato dell'usato, l'acquisto di questo nexus sarebbe una scommessa sull'eventualità che cada, per qualsiasi motivo, per terra, qualunque ne sia la cura riposta.

Questo ovviamente, salvo l'imbottirlo con ingombranti gusci meliconi e avvolgerne lo schermo con orribili domopack.
Rainy nights09 Novembre 2013, 14:24 #10
Non per difendere il mio n5 ma ieri, due giorni di vita e mezzo, ha fatto un volo frontale su un pavimento di piastrelloni sconnessi (un parco). Strisciata e doppia rotolata: schermo intonso senza nemmeno mezzo graffio. Qualche ammaccatura nella scocca ma per la botta che ha preso è un mezzo miracolo sia ancora in queste condizioni.

Quindi, drop test ok e tutto ma all'atto pratico mi ha stupita moltissimo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^