Motorola RAZR 2019: ecco le caratteristiche tecniche

Motorola RAZR 2019: ecco le caratteristiche tecniche

Motorola RAZR 2019 (nome in codice Voyager) potrebbe essere sempre più vicino. Sono emerse le specifiche tecniche, presunte, dello smartphone flessibile a conchiglia che rilancerà il brand RAZR sul mercato.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
LenovomotoMotorolaAndroidQualcommSnapdragon
 

Era uno dei modelli di cellulare più desiderato qualche anno fa e non è un segreto che stia per tornare. Stiamo parlando di Motorola RAZR 2019, con Lenovo che si sta impegnando a renderlo "smart" ma anche flessibile così da mantenere l'iconico stile a conchiglia.

Grazie alle ultime informazioni, che vanno ad aggiungersi a quello che già conoscevamo, possiamo farci un'idea migliore di come sarà il nuovo Motorola RAZR 2019.

Motorola RAZR 2019

Motorola RAZR 2019: le caratteristiche tecniche

Il nome in codice è Voyager mentre il nome ufficiale è ancora avvolto nel mistero (l'operatore statunitense Verizon dovrebbe essere stato coinvolto nelle scelte). Venendo alle specifiche tecniche del Motorola RAZR 2019, la piattaforma impiegata è Qualcomm Snapdragon 710, ossia un'octa-core con core Kryo 360 mentre la GPU è una Adreno 615. Si tratta di una CPU di fascia medio-alta, un po' al di sotto della famiglia Snapragon 8XX.

La quantità di RAM varierà da 4 GB a 6 GB mentre lo spazio di storage potrebbe essere da 64 GB o da 128 GB. La batteria da 2730 mAh si dovrebbe poter ricaricare tramite la ricarica rapida TurboPower da 27 W che è già presente su altre soluzioni di Motorola.

Motorola RAZR design

Il display flessibile di Motorola RAZR 2019 dovrebbe avere una diagonale di 6,2" con risoluzione di 2142 x 876 pixel con un pannello OLED e un formato di 22:9. Per evitare di dover aprire e chiudere lo smartphone molto spesso, è presente anche un display esterno di dimensione sconosciuta ma con risoluzione di 800 x 600 pixel dove poter vedere notifiche e altre informazioni rapide.

Le colorazioni disponibili di Motorola RAZR 2019 dovrebbero essere tre e precisamente nero, bianco e oro. Mancano però ancora informazioni sul prezzo (si parla di 1500 euro circa, ma sono rumors) e sulla disponibilità nelle varie nazioni.

Sempre guardando al design esterno, dovrebbe esserci una singola fotocamera posteriore e un lettore d'impronte integrato nel logo della "M alata". Lenovo, giocando sulla nostalgia del design, ma anche sulle nuove tecnologie potrebbe far diventare il Motorola RAZR 2019 lo smartphone flessibile più desiderato. Ma sempre a caro prezzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ork13 Marzo 2019, 09:40 #1
bell'idea mettere il notch quando nella parte inferiore hai 1 cm abbondante inutilizzato e inutile. Complimenti per la lungimiranza di chi ha inventato il concept
emanuele8313 Marzo 2019, 09:45 #2
Originariamente inviato da: Ork
bell'idea mettere il notch quando nella parte inferiore hai 1 cm abbondante inutilizzato e inutile. Complimenti per la lungimiranza di chi ha inventato il concept


Eh già, hai provato a mandare il curriculum in motorola? No, perché sicuramente hanno ingegneri meno dotati di te. Cosa? come dici? hai un alaurea in scienze della marmellata? O forse hai fatto la scuola della vita come il Trota?
D4N!3L313 Marzo 2019, 10:05 #3
1.500 euro per questo?

La motorola è M alata.
Marko#8813 Marzo 2019, 10:12 #4
Invece secondo me è interessante. Un 6.2 da aperto, chiuso entra in tasca comodo e lo schermo è protetto.
O deve piacere a tutti lo schifo presentato da uauei che chiuso è una teglia da forno, aperto è quadrato (quindi in multimedialità sfrutti poco spazio) e lo schermo è esterno sia davanti che dietro. Wow.
D4N!3L313 Marzo 2019, 10:23 #5
Originariamente inviato da: Marko#88
Invece secondo me è interessante. Un 6.2 da aperto, chiuso entra in tasca comodo e lo schermo è protetto.
O deve piacere a tutti lo schifo presentato da uauei che chiuso è una teglia da forno, aperto è quadrato (quindi in multimedialità sfrutti poco spazio) e lo schermo è esterno sia davanti che dietro. Wow.


Il problema è sempre quello dell'usura del display ripiegabile, comunque 1.500 euro mi sembra troppo.

Non dico mi piaccia l'altro per carità. Preferisco l'idea di Samsung per ora.
domthewizard13 Marzo 2019, 10:31 #6
non ditemi che è riaperta la corsa a chi ce l'ha più piccolo come +10 anni fa perchè non reggerei
Barco Maldini13 Marzo 2019, 10:43 #7
Originariamente inviato da: Ork
bell'idea mettere il notch quando nella parte inferiore hai 1 cm abbondante inutilizzato e inutile. Complimenti per la lungimiranza di chi ha inventato il concept


Sottointendi di mettere fotocamera e sensori iride in basso dove lo afferri? LOL?
D4N!3L313 Marzo 2019, 10:44 #8
Originariamente inviato da: domthewizard
non ditemi che è riaperta la corsa a chi ce l'ha più piccolo come +10 anni fa perchè non reggerei


Beh le mode sono cicliche ma credo che questo sia più un caso isolato che altro, almeno per ora.
domthewizard13 Marzo 2019, 10:55 #9
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Beh le mode sono cicliche ma credo che questo sia più un caso isolato che altro, almeno per ora.


me lo auguro, i foldable sono nati per avere 2 dispositivi in 1 (smartphone e tablet), mi sembra a dir poco osceno utilizzare questa tecnologia per avere solo uno smartphone
YetAnotherNewBie13 Marzo 2019, 11:09 #10
Originariamente inviato da: domthewizard
me lo auguro, i foldable sono nati per avere 2 dispositivi in 1 (smartphone e tablet), mi sembra a dir poco osceno utilizzare questa tecnologia per avere solo uno smartphone


Perché osceno?
Ora in tasca hai un dispositivo (smartphone) lungo, stretto e sottile.
In futuro potrai avere un dispositivo lungo, stretto e spesso (foldable alla Samsung) se ti interessa avere anche un tablet, oppure solo uno smartphone ma più corto e spesso (foldable alla Motorola).
E se lo spessore fosse un problema, potrai comunque scegliere l'attuale form factor.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^