Microsoft rilascia Cortana su Android in versione beta

Microsoft rilascia Cortana su Android in versione beta

Cortana sbarca sul Google Play Store all'interno del programma di beta pubblica di Microsoft. L'assistente può sostituire Google Now come proposta predefinita sui dispositivi del robottino verde

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Telefonia
MicrosoftAndroid
 

L'assistente vocale di Microsoft è già disponibile per il pubblico Android. Anche se al momento solo in versione beta, Cortana è sbarcata su Google Play Store. Il software può essere scaricato e installato da tutti gli utenti iscrivendosi al programma di beta testing a questo indirizzo. La beta pubblica arriva dopo un breve periodo di test pubblico, in cui Microsoft aveva consegnato il suo software ad un numero ristretto di utenti.

Cortana per Android Cortana per Android Cortana per Android

Una delle novità principali dell'ultima build rilasciata è la possibilità di sostituire del tutto Google Now, l'assistente integrato su parecchi dispositivi Android, alla pressione del tasto Home. Manca invece la possibilità di accedere a Cortana attraverso l'uso esclusivo della voce, funzione che come sappiamo è ben presente sui dispositivi basati su Windows. L'implementazione della funzionalità sarebbe stata più complessa su Android per via delle strutture variegate dei diversi smartphone disponibili sulla piazza.

Analogamente alla variante per Windows, Cortana per Android può sfruttare una serie di informazioni dell'utente per offrire risultati sempre più precisi ed anche in maniera proattiva (spesso senza aver bisogno di una richiesta da parte dello stesso utente). Cortana può informarci di un evento o dei locali pubblici della zona in cui ci troviamo, ma ci può anche consegnare risultati sportivi, informazioni sul meteo, impostare una sveglia o un promemoria, e molto altro sulla scia di Siri e Google Now.

L'approdo di Cortana sulle piattaforme concorrenti era stato anticipato dalla stessa Microsoft. L'assistente virtuale arriverà anche su iOS nel prossimo futuro, anche se non crediamo che ci sarà la stessa implementazione radicale per via delle limitazioni imposte da Apple su App Store. Cortana per Android è per adesso disponibile solo in versione US e per gli utenti americani, e il download può essere lanciato come da prassi dal Google Play dopo essersi iscritti al programma di beta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nui_Mg25 Agosto 2015, 11:34 #1
Figata, corro subito ad installarlo...
acerbo25 Agosto 2015, 11:36 #2
bobobyall25 Agosto 2015, 12:01 #3
un sacco di persone che lo scaricheranno...per poi rimuoverlo subito dopo aver provato a insultarla facendo rima
Albo3425 Agosto 2015, 12:07 #4
Iscrizione beta tester ok, download dal play store failed
"Questo prodotto non è disponibile ne tuo paese"

XIAOMI MI4 vodafone business, provato sia 4g sia wifi

Per l'Italia si sa quando sarà disponibile?
inkpapercafe25 Agosto 2015, 12:17 #5
Cortana italiano è ancora in Alpha su Windows Mobile, figurati se c'è su Google Play di già....
Tedturb025 Agosto 2015, 12:28 #6
Trovo sia una cosa interessante.
Almeno per usare un assistente vocale non bisognera attivare google+, google now, abilitare il posizionamento e consentire a google di raccoglierne i dati pure quando dormi, condividere il culo con google, e via dicendo.

Certo Microsoft qualcosa vorra, ma almeno essendo un applicazione standalone sara molto meno invasiva sul sistema..
demon7725 Agosto 2015, 12:32 #7
A parte i difetti di gioventù di Cortana che sono questione di tempo e spariranno.. ma se già c'è google now perchè mettere cortana? Allora passa a windows mobile e stop no?
macellatore25 Agosto 2015, 13:14 #8
Originariamente inviato da: demon77
A parte i difetti di gioventù di Cortana che sono questione di tempo e spariranno.. ma se già c'è google now perchè mettere cortana? Allora passa a windows mobile e stop no?


Esatto.

Si mette Cortana perche'
a) Cortana è meglio
b) Cortana c'e' anche in Windows Desktop.

Alla fine il risultato sarà quello che dici, ossia tutti avranno Windows anche sul telefonino.
Bivvoz25 Agosto 2015, 13:48 #9
Originariamente inviato da: Tedturb0
Trovo sia una cosa interessante.
Almeno per usare un assistente vocale non bisognera attivare google+, google now, abilitare il posizionamento e consentire a google di raccoglierne i dati pure quando dormi, condividere il culo con google, e via dicendo.

Certo Microsoft qualcosa vorra, ma almeno essendo un applicazione standalone sara molto meno invasiva sul sistema..


Oh certo così invece di condividere il culo con google lo condividi con microsoft, anzi in realtà "anche" con microsoft perchè non crederai che basta disabilitare google new per non condividerlo con google vero?

Io l'ho disabilitata anche su windows phone.
macellatore25 Agosto 2015, 14:08 #10
Io ho messo Windows 10 e Windows Phone in italiano apposta per Cortana.
Preferivo gli OS in inglese

Questo è l'unico difetto: ti obbliga ad avere l'OS nella lingua locale, altrimenti non funziona.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^