LG G7, il CEO ''ordina'' la riprogettazione da zero del nuovo top di gamma

LG G7, il CEO ''ordina'' la riprogettazione da zero del nuovo top di gamma

Sembra che il lancio del nuovo top di gamma di LG possa allontanarsi rispetto alle previsioni ultime. Le indiscrezioni parlano della possibilità che il device venga riprogettato da zero. Ecco i dettagli.

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Telefonia
LG
 

Il nuovo LG G7 è tutto da rifare. Sembrano essere state queste le parole del CEO di LG Electronics Inc., Jo Seong-jin, il quale avrebbe ordinato ai dirigenti della sua azienda di riprogettare completamente da zero il nuovo LG G7, futuro top di gamma che doveva arrivare entro il prossimo mese di marzo ma che in tal caso potrebbe ritardare e non di poco il suo arrivo.

Le indiscrezioni arrivano da un dipendente di LG il quale a The Investor ha riportato appunto quanto dichiarato dal CEO Jo Seong-jin durante una importante riunione avvenuta in gran segreto nelle stanze dell'azienda sud coreana. Se pensavate di vedere sul mercato il nuovo LG G7 entro il prossimo mese di marzo, proprio come delineato da alcune prime indiscrezioni di qualche settimana fa, dovrete pazientare e chissà anche per quanto.

L'ordine impartito dal CEO di bloccare l'attuale prototipo di G7 in lavorazione e di riprogettare da capo, ossia "from scratch" il device è giunto subito dopo le dichiarazioni sul possibile arrivo del flaghship per il mese di marzo. La causa sembrerebbe dovuta alla mancanza, secondo il dirigente, di un punto di forza capace di far distinguere il nuovo G7 dagli altri smartphone presenti o in arrivo sul mercato.

La decisione sulla nuova data di lancio del futuro top di gamma dovrebbe essere presa nel corso delle prossime festività del capodanno lunare ossia il mese prossimo almeno stando alla fonte delle indiscrezioni. LG vuole presentarsi sul mercato con un nuovo dispositivo solo quando il nuovo prodotto sarà realmente pronto e dotato di tutte le caratteristiche adatte a competere con la concorrenza. Proprio il CEO Jo Seong-jin aveva dichiarato al CES 2018 di Las Vegas pochi giorni fa come LG sia pronta a svelare "nuovi smartphone quando ce ne sarà bisogno e non perché lo fanno gli altri rivali".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Korn16 Gennaio 2018, 19:45 #1
e allora tanto vale passino al g8 nel 2019
Surrucagnolo17 Gennaio 2018, 08:48 #2
Giusta decisione. E' dal G2 che non ne esce uno decente.
piefab17 Gennaio 2018, 09:13 #3
Ma questo ci vede o è ceo? (si capirà in toscana )
Flight66617 Gennaio 2018, 11:47 #4
Originariamente inviato da: Surrucagnolo
Giusta decisione. E' dal G2 che non ne esce uno decente.



Insomma, il v30 non è affatto male e il g6 ormai à 350€ è tanta roba
sdomenico58817 Gennaio 2018, 21:14 #5
Beh chi disprezza non conosce, se il g6 che ho avuto è un buon telefono, il v30 che ho è semplicemente eccellente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^