Jolla disponibile da oggi in Italia e in tutta Europa

Jolla disponibile da oggi in Italia e in tutta Europa

Lo smartphone Jolla è disponibile in tanti mercati europei al prezzo di 399€ con supplemento di 15€ per le spese di spedizione

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Telefonia
Jolla
 

Rilasciato precedentemente in Finlandia attraverso l'operatore telefonico DNA, Jolla è disponibile dal 19 dicembre anche in Italia ed in molti altri paesi dell'Europa, così come annunciato ufficialmente dal CEO della società, Tomi Pienimäki.

Jolla, Sailfish OS

Si tratta di uno smartphone di fascia media che si sviluppa attorno ad un display da 4,5" con risoluzione massima di 960x540 (qHD) e supporto sino ad un massimo di cinque tocchi simultanei. Sotto la scocca troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 400 dual-core da 1,4GHz, 1GB di RAM e 16GB di storage integrato espandibili tramite microSD.

È previsto il supporto alle connettività di rete 4G LTE, mentre le due fotocamere sono rispettivamente da 8 e 2 megapixel disposte lungo la parte posteriore ed anteriore dello smartphone. L'ago della bilancia si ferma a 141g con Jolla, mentre lo spessore è di 9,9mm.

Peculiarità del nuovo dispositivo, realizzato da ex di Nokia, è la presenza di Sailfish OS, sistema operativo esclusivo sviluppato su base MeeGo. Per fruire dei contenuti web è stato sviluppato Sailfish Browser 1, basato sullo stesso Gecko Engine 20.0 di cui fa uso anche Firefox for mobile.

Jolla può essere acquistato in tutta Europa al prezzo di 399€ dallo store ufficiale della società.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier de Notrix21 Dicembre 2013, 09:36 #1
Questi potrebbero contare solo sul nazionalismo per vendere in patria, con la scusante che Nokia ormai è straniera.
^VaMpIr0^21 Dicembre 2013, 09:41 #2
Queste realtà "indie" mi piacciono. Mi danno l'idea di quanta passione ci sia ancora in alcune persone per determinate realtà, seppur piccole in termini volume d'affari. Ben venga un altro competitor nel campo degli smartphones. Spero solo abbia le spalle abbastanza grandi da sostenere un marketing agguerrito e consolidato, da parte di tutte le altre, gia esistenti, realtà.
Forse il prezzo non è propriamente abbordabile per certe caratteristiche, ma sono certo che scenderà in virtù di una strategia interna, volta a diffondere in maniera quanto più semplice possibile terminale e sistema operativo.
Rainy nights21 Dicembre 2013, 10:39 #3
Nexus 5. Quando uscirà qualcosa dal rapporto qualità prezzo migliore ne riparleremo.


/thread.
san80d21 Dicembre 2013, 11:24 #4
Originariamente inviato da: Pier de Notrix
Questi potrebbero contare solo sul nazionalismo per vendere in patria, con la scusante che Nokia ormai è straniera.


vedremo, io sono curioso di vedere come si comporta
Edgar8321 Dicembre 2013, 13:12 #5
Il confronto con il recente moto g è davvero impietoso guardando le caratteristiche e il prezzo
Tedturb021 Dicembre 2013, 13:26 #6
Sono riusciti a partire da un device perfetto e stra-apprezzato come l'N9 e peggiorarlo sotto ogni punto di vista.

Nessuna pietà.
cicastol21 Dicembre 2013, 13:49 #7
Un terminale del genere dovrebbe costare meno della metà per essere competitivo.
gpat21 Dicembre 2013, 15:12 #8
Se vi obbligassero a scegliere tra questo a 399€ o l'LG Flex a 899€, quale prendereste?
san80d21 Dicembre 2013, 15:14 #9
Originariamente inviato da: cicastol
Un terminale del genere dovrebbe costare meno della metà per essere competitivo.


sicuramente anch'io mi aspettavo un prezzo minore
axl78mn21 Dicembre 2013, 16:21 #10
Il mio (chinasmartphone) ZOPO zp980 ha una fotocamera da 13MP, 1GB di ram, un quad-core da 1,5Ghz, uno schermo da 5" SHARP Full hd, e l'ho pagato circa 150euro in meno ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^