In arrivo le traduzioni in tempo reale su Google Translate

In arrivo le traduzioni in tempo reale su Google Translate

Il prossimo aggiornamento di Google Translate potrebbe introdurre una modalità di traduzioni in tempo reale, tecnologia acquisita di recente da Quest Visual

di pubblicata il , alle 11:07 nel canale Telefonia
Google
 

La versione mobile di Google Translate si completerà con interessanti novità. Uno dei prossimi aggiornamenti, infatti, introdurrà la modalità di traduzione in tempo reale tipica di Word Lens (Google Play Store, App Store), il cui sviluppatore, Quest Visual, è stato acquisito di recente da Google. La "Live Translation Mode" permetterà di modificare in tempo reale il testo inquadrato dalla fotocamera direttamente sulla stessa schermata.

Google Translator Google Translator Google Translator

A rivelare la novità è stato Android Police, che ha mostrato il semplice modus operandi della funzione. Si tratta di fatto di un concetto estremamente simile a quello di Word Lens: la fotocamera posteriore di un dispositivo mobile viene utilizzata per catturare il testo e tradurlo in una lingua a scelta. La traduzione non apparirà semplicemente in forma testuale, ma proprio come parte integrante dell'oggetto inquadrato.

Le due applicazioni potranno comunque coesistere: Word Lens non richiede alcuna connessione ad internet per il suo corretto funzionamento, mentre Google Translate utilizzerà gli algoritmi di traduzione della versione online. In più, le prime versioni consentiranno di tradurre esclusivamnete dall'inglese ad una delle lingue supportate, fra cui francese, tedesco, italiano, portoghese, russo e spagnolo e non viceversa.

Sono previsti, inoltre, ulteriori miglioramenti per quanto riguarda la modalità di conversazione: attualmente è l'utente che deve impostare manualmente le lingue per ottenere la traduzione desiderata, costringendo al cambio delle impostazioni ogni volta che cambia l'interlocutore. Nella versione aggiornata, l'applicazione resterà in ascolto continuamente, consentendo la traduzione automatica fra le due lingue selezionate senza ulteriori interazioni da parte dell'utente.

Tale impostazione della funzionalità permette di tradurre un dialogo che avviene in maniera naturale un po' "alla Star Trek", senza strani artifici o interazioni forzate. Android Police non conosce le tempistiche con le quali le novità verranno rese pubbliche, né i tempi richiesti per il rilascio della versione finale del prossimo aggiornamento, che comunque potrebbe essere imminente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick09 Dicembre 2014, 11:27 #1
molto molto carino potrebbe risultare un lifesaver per un viaggio in giappone ^^'
Sertak8209 Dicembre 2014, 12:25 #2
No purtroppo.... in Giappone faceva fatica a leggere i caratteri anche quando scattavi la foto e gli evidenziavi il testo che doveva tradurre, pluri esperienza personale
DKDIB09 Dicembre 2014, 15:08 #3
Non sapevo dell'acquisizione... a questo punto è solo questione di tempo: quando saranno pienamente integrate, Google Translator diverrà una bomba.

Dubito comunque che la versione offline verrà mantenuta aggiornata: Google fonda tutto sul concetto di "always on(-line)".
LASCO09 Dicembre 2014, 16:58 #4
solo peccato che se usa gli stessi algoritmi di google translate, ogni tanto potrebbe fare delle traduzioni a fantasia!

fatevi un giro su youtube!!!

https://www.youtube.com/watch?v=KJzT41yxdMg
https://www.youtube.com/watch?v=1FbbKVMVCPk
Eress10 Dicembre 2014, 09:07 #5
Molto interessante ed estremamente comodo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^