Iliad: il trasferimento di chiamata diventa gratuito. Ecco come funziona

Iliad: il trasferimento di chiamata diventa gratuito. Ecco come funziona

Nei giorni scorsi si era affacciata la possibilità che nel tutto compreso nell'offerta Iliad mancasse il "trasferimento di chiamata". L'operatore ha confermato invece che è completamente gratuito.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
Iliad
 

Nei giorni scorsi si è fatta sempre più forte la voce sulla possibilità che il così tanto acclamato "tutto compreso" di Iliad non fosse poi così vero soprattutto per un servizio che solitamente gli altri concorrenti operatori invece rendono gratuito. Parliamo del trasferimento di chiamata che secondo i primi utilizzatori nei giorni scorsi risultava non compreso nel bundle dell'offerta ma se usato aveva una tariffa dedicata. Iliad ha deciso di fare chiarezza e di comunicare come il servizio fosse effettivamente a pagamento ma per un bug telematico visto che invece il suo utilizzo sarebbe dovuto essere completamente gratuito e dunque facente parte del bundle con i 5,99€.

Nelle prove effettuate da alcuni utenti si era visto che l'utilizzo del trasferimento di chiamata sul proprio numero Iliad facesse scattare un costo di 5 centesimi di euro al minuti senza scatto alla risposta. In questo caso dunque tale servizio non faceva parte del bundle dell'offerta di Iliad la quale ricordiamo prevede minuti di chiamate illimitate, SMS illimitati e 30GB di traffico dati oltre ad alcuni servizi come la segreteria telefonica, il "Mi richiami", l'hotspot ma anche il controllo del credito.

Le vicissitudini successive avevano visto l'impossibilità di capire effettivamente se il trasferimento della chiamata fosse compreso. Dalle segnalazioni di alcuni utenti la conferma è arrivata proprio sul fatto che non lo fosse. Ecco che Iliad ha deciso di fare chiarezza e di comunicare che nell'offerta fosse compreso anche il trasferimento di chiamata, non presente prima solo per un errore.

Dunque da oggi anche il trasferimento della chiamata ossia la possibilità di trasferire una determinata telefonata ad un altro numero su quello Iliad (in tal caso) risulterà completamente gratuito. In tal caso per impostare il servizio sarà necessario entrare nella propria Area Personale e appunto permettere il trasferimento.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ShinyDiscoBoy03 Luglio 2018, 14:21 #1
"Ecco come funziona" è diventato un po' come "Sai chi ti saluta?"
...
teknobrain03 Luglio 2018, 18:10 #2
E' un anomalia riscontrata solo da alcuni, io uso Iliad da un po ormai e non ho mai riscontrato questi problemi
yeppala03 Luglio 2018, 19:26 #3
Alcuni hanno tentato di spalare merda su iliad ma non ci sono riusciti
diesseti03 Luglio 2018, 20:23 #4

Come si attiva?

Qualcuno mi dice come si attiva?
Perché nell'area personale ILIAD non trovo niente.
Non è invece che la deviazione verso un altro numero va impostata sulle impostazioni del telefono e non sul sito Iliad?
ethan8603 Luglio 2018, 21:00 #5
GRAZIE ILIAD.

Grazie a te tutti gli altri operatori lo hanno preso in saccoccia e stanno regalando promozioni e giga a fiumi
marduk04 Luglio 2018, 11:34 #6

187

attenzione a chiamare il 187, mi hanno addebitato circa 30 centesimi al minuto
joeste04 Luglio 2018, 12:01 #7

Qual'è la verità?

Ho contattato questa mattina il 177 (Iliad) e l'operatore riconferma che il trasferimento di chiamata è a pagamento.
Sul sito non c'è alcuna informazione che chiarisca il problema

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^