Huawei, il prossimo flagship potrebbe avere una fotocamera frontale invisibile

Huawei, il prossimo flagship potrebbe avere una fotocamera frontale invisibile

I prossimi dispositivi top di gamma dell'azienda potrebbero non avere né notch, né foro per nascondere la fotocamera frontale. Ecco quale sistema adotteranno

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Telefonia
Huawei
 

Negli ultimi anni tutti i produttori di smartphone hanno lavorato per eliminare le cornici frontali ai lati del display. Alcuni hanno impiegato notch, altri fori, altri ancora sistemi pop-up, tutti metodi per nascondere la fotocamera e i sensori frontali necessari per il funzionamento dei dispositivi. Tutti, però, portano con sé dei compromessi e dei sacrifici, ed è per questo che diverse aziende stanno realizzando tecnologie che permettono di nascondere i sensori frontali sotto il vetro del display.

Fra queste la più promettente sembra essere quella dei sensori e delle fotocamere sotto-vetro, installati sotto il display e del tutto invisibili quando non in uso. Anche Huawei è al lavoro sulla tecnologia, e l'azienda cinese potrebbe essere la prima a lanciare uno smartphone con fotocamera sotto-vetro. Huawei aveva depositato due brevetti sul tema nel 2019, e gli stessi sono stati pubblicati dal CNIPA (China National Intellectual Property Office) nelle scorse ore.

Nei brevetti sono presenti sette immagini che rivelano il design di smartphone mai annunciati ufficialmente. Su entrambi i documenti si legge la descrizione di dispositivi simili tra di loro, la cui unica differenza sembra essere dettata dal modulo posteriore per la fotocamera. Si potrebbe trattare, quindi, dello stesso smartphone proposto in due varianti differenti: uno con una tripla fotocamera orientata verticalmente, l'altro con una quadrupla fotocamera in un modulo circolare.

Si tratta di due stilemi che abbiamo visto, rispettivamente, nelle serie Huawei P e Huawei Mate, anche se nella parte frontale e in quella laterale non sono presenti differenze fra i due dispositivi. Nella parte frontale si possono vedere diverse peculiarità: l'assenza di notch o foro per la fotocamera frontale, e un lato curvo (e non due, come avviene spesso) per il display. Le cornici sembrano quasi del tutto assenti e la fotocamera frontale è praticamente invisibile.

Vale la pena notare che non tutti i brevetti si concretizzano in prodotti commercializzati, quindi è probabile che i prossimi dispositivi delle famiglie Mate o P siano decisamente differenti rispetto a quelli ritratti nei documenti rilasciati dal CNIPA. È comunque un dato di fatto che Huawei stia lavorando alle fotocamere sotto-vetro, e i prossimi flagship potrebbero finalmente dare l'addio a uno dei compromessi di design meno apprezzati dagli utenti negli ultimi anni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^