HTC 10 aggiornato ad Android 7.0 Nougat nel Q4, a seguire One M9 e One A9

HTC 10 aggiornato ad Android 7.0 Nougat nel Q4, a seguire One M9 e One A9

HTC ufficializza i dettagli sulla procedura di aggiornamento della sua gamma di smartphone Android alla più recente release del sistema operativo mobile di Google. Si partirà da HTC 10 entro il quarto trimestre dell'anno, per poi procedere con One M9 e One A9.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
HTCAndroid
 

La procedura di distribuzione dell'aggiornamento ad Android 7.0 Nougat ha preso ufficialmente il via il 22 agosto scorso, partendo dagli smartphone Nexus, i cui possessori hanno provato in precedenza la più recente versione del sistema operativo di Google, mediante le release di test distribuite nell'ambito del programma Android Beta. Con il rilascio della versione finale dell'OS, torna attuale il tema del quando (e se) i singoli produttori di smartphone Android renderanno disponibile l'upgrade per i propri modelli. La risposta non può che essere differenziata in base al singolo produttore, ma tra le aziende che hanno subito chiarito i progetti a riguardo figura HTC.

 

android

Il produttore taiwanese ha recentemente rilasciato uno statement ufficiale sul tema dell'aggiornamento ad Android 7.0 della sua attuale gamma di smartphone Android. Affermando: 

Siamo entusiasti di ricevere la versione finale del software Android 7.0 Nougat da Google. Prevediamo che l'aggiornamento inizierà ad essere distribuito a partire dagli HTC 10 unlocked nel quarto trimestre, seguito HTC One M9 unlocked, HTC One A9 unlocked e dalla versioni operatore di questi device

Il primo modello aggiornato, come prevedibile, sarà l'attuale top gamma degli smartphone Android di HTC, l'HTC 10, seguiranno il precedente top gamma One M9 e One A9, terminale di fascia medio-alta della linea One, che, nel corso del 2015, era passato agli onori della cronaca per essere stato il primo smartphone non Nexus equipaggiato nativamente con Android 6.0 Marshmallow. Riproponendo uno schema già utilizzato in occasione di altre importanti procedure di aggiornamento, HTC estenderà successivamente la distribuzione alle varianti dei tre modelli citati commercializzate dai vari operatori telefonici nazionali.

La conferma sull'avvio dell'aggiornamento nel quarto trimestre è indubbiamente positiva per i possessori di uno dei tre smartphone di cui si fa menzione, anche se non è possibile, al momento, circoscrivere in maniera più dettagliata la tempistica di distribuzione. Il quarto trimestre dell'anno inizia formalmente nel mese di ottobre e termina a dicembre. Da sottolineare il fatto che l'elenco dei modelli HTC ad Android 7.0 potrebbe essere ancora più esteso, sino a comprendere altri terminali di fascia media, ma, per ora, HTC non si è ancora espressa sul punto. 

Si tratta della seconda conferma ufficiale proveniente da HTC sull'aggiornamento ad Android 7.0 Nougat, dopo quella rilasciata nel mese di maggio. Rispetto al precedente statement, si può stabilire con un po' più di precisione i tempi e la priorità stabilita da HTC per procedere all'aggiornamento dei singoli modelli. Non sorprende che HTC abbia privilegiato HTC 10, attuale punta di diamante che l'azienda taiwanese sta prova a rilanciare anche mediante una campagna promozionale - valida dal 25 agosto al 14 settembre - grazie alla quale è possibile ottenere uno sconto di 100 euro sul prezzo di listino (per ulteriori dettagli è sufficiente collegarsi a questo indirizzo).  

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^