Ex di Oppo crea OnePlus, società che punta a produrre 'lo smartphone perfetto'

Ex di Oppo crea OnePlus, società che punta a produrre 'lo smartphone perfetto'

Dopo aver presentato le sue dimissioni da Oppo lo scorso mese, Peter Lau ha annunciato i piani per la creazione di una nuova società produttrice di dispositivi mobile OnePlus

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Telefonia
Oppo
 

Pete Lau era un elemento cardine in Oppo, uno degli uomini chiave nell'operazione della società cinese conclusasi con l'introduzione della CyanogenMod all'interno di N1. L'ex dirigente di Oppo ha presentato però le dimissioni lo scorso mese, perché non soddisfatto dalle strategie di mercato della società.

OnePlus

Da allora sono emerse molteplici speculazioni che portavano alla luce la creazione di una nuova società produttrice di dispositivi mobile. È stato lo stesso Lau a confermare la creazione di OnePlus, società che parte già con propositi altisonanti: "Vogliamo creare un bel prodotto di qualità più elevata. L'innovazione non sarà portata solo per il gusto di innovare. Qualsiasi cosa che faremo sarà volta a migliorare l'esperienza d'uso giornaliera per il consumatore", rivela Pete Lau a TheVerge.

OnePlus non userà componenti di scarsa qualità o economici, ma al tempo stesso fra gli obiettivi della società ci sarà un piano per permettere l'acquisto dei propri dispositivi a prezzi accessibili a tutti gli utenti: "Chiunque dovrebbe avere accesso alla migliore tecnologia possibile". Le strategie di OnePlus si baseranno sulla vendita esclusivamente online, così come avviene per i dispositivi Nexus, e si specula sulla possibilità, non confermata, di vedere la CyanogenMod preinstallata sugli smartphone OnePlus.

Il settore mobile sta vivendo una sorta di tacita rivoluzione negli ultimi anni, che potrebbe radicalmente cambiare l'approccio dell'utente a un settore che da una parte coinvolge un vastissimo bacino d'utenza, ma dall'altra vede un aumento inarrestabile dei prezzi. All'orizzonte troviamo tutta una serie di realtà di piccole dimensioni che si affacciano al settore, proponendo dispositivi nuovi ed interessanti a prezzi contenuti, come Jolla e YotaPhone, tutti con una loro nicchia di mercato ben precisa.

OnePlus si inserisce al momento in questa categoria occupata da piccole società che hanno dimostrato di poter esistere in un settore già ampiamente inflazionato da produttori ben più blasonati, con prodotti innovativi ma perfettibili. Pete Lau basa la sua nuova azienda proprio su questo assunto: "Un sacco di smartphone sul mercato non sono abbastanza perfetti. Ed è lì che risiede la nostra occasione."

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala18 Dicembre 2013, 09:44 #1
Aspetta e spera
Dumah Brazorf18 Dicembre 2013, 10:14 #2
Soprattutto "è lui che se ne è andato"...
acerbo18 Dicembre 2013, 10:20 #3
A parte lo slogan esilarante, il perfetto non esiste perché é soggettivo.
Un "Google Experience" con schermo da 4.3" 720p e cornici ridotte, batteria da 3000mAh, 32gb di memoria, cpu qualcomm di ultima generazione, coprocessore dedicato ai comandi vocali e speakers stereo di buona qualità a 399 euro é lo smartphone perfetto, ma lo é per me e lo é in questo esatto momento.
DarKilleR18 Dicembre 2013, 11:27 #4
@Acerbo 349€ e santo subito!
san80d18 Dicembre 2013, 11:33 #5
non esiste la perfezione
extremelover18 Dicembre 2013, 15:03 #6
È vero che non esiste la perfezione ma onestamente uno smartphone con ottima:

- qualità dell'audio da capsula
- audio viva-voce/suonerie (e non sul retro)
- fotocamera
- ricezione
- qualità dell'audio da cuffia
- store, software ed aggiornamenti
- supporto e garanzia
- batteria
- costruzione ed assemblaggio
- valore di mercato o prezzo di vendita

sarebbe un telefono (quasi) perfetto. Io onestamente non ho mai trovato tutte queste caratteristiche insieme in uno smartphone. Alla fine scelgo quello che più si avvicina (e soggettivamente non è nel mondo android). :-P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^