Essential: ufficiale il nuovo smartphone di Andy Rubin con display ''edge-to-edge'' e design minimale

Essential: ufficiale il nuovo smartphone di Andy Rubin con display ''edge-to-edge'' e design minimale

E' stato reso ufficiale il primo smartphone di Andy Rubin, ex Google ed ex Android. Un device che punta ad un design "essenziale" con materiali premium tra ceramica e titanio e specifiche tecniche da top di gamma. Ecco i dettagli.

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Telefonia
Android
 

Essential è il nome del primo smartphone creato da Andy Rubin dopo la sua dipartita da Google e dal team di Android. Uno smartphone che vuole catturare l'attenzione del pubblico soprattutto per la sua "essenzialità", il suo essere minimale ma allo stesso tempo anche premium con materiali di altissima tecnologia come il titanio e la ceramica. Non solo perché secondo Andy Rubin tutti devono poter usufruire della bellezza di un prodotto tecnologico soprattutto ora. Ecco che Essential Phone incarna tutto questo almeno a detta di Andy Rubin.

Ammirandolo nelle sue linee, in effetti, il nuovo Essential Phone possiede un design quanto mai particolare che rimanda anche se non di molto a quello che in Xiaomi hanno fatto con il loro nuovo Mi MIX. Un telefono che azzera le cornici laterali (se non quella inferiore ancora presente) e si propone con vero top di gamma nella lotta più che mai serrata degli smartphone di fascia alta. Essential Phone possiede un corpo realizzato in titanio con un retro in ceramica. Materiali capaci di rendere efficace lo smartphone durante le accidentali cadute e soprattutto conferiscono un effetto di eleganza che pochi altri device al momento posseggono.

A livello tecnico lo smartphone possiede un display frontale da 5.71" LTPS di seconda generazione con un form factor particolare perché 19:10 e sopratutto una risoluzione di 2560x1312 pixel con 500 nits di luminosità e la presenza del pannello Gorilla Glass 5 per ottenere la massima sicurezza in caduta. Quello che è possibile notare nell'immediato è come detto l'assenza di cornici laterali e superiore visto che una delle caratteristiche preponderanti di Essential Phone è quella di avere un display completamente "borderless" proprio come va di moda in questo momento.

Al suo interno troviamo poi il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 835 con la GPU Adreno 540 e 4GB di RAM. Memoria interna invece da 128GB di tipo UFS 2.1. Connettività di ultima generazione con modulo LTE, Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, NFC e chiaramente GPS per la localizzazione. Non solo perché lo smartphone possiede una batteria da 3.040 mAh con la possibilità della ricarica veloce tramite USB Type-C, visto che è possibile ricaricare il device anche via wireless. Nessun jack da 3,5mm per le cuffie che potranno comunque essere utilizzate tramite un dongle specifico realizzato dall'azienda e incluso nella confezione.

  ESSENTIAL PHONE
OS Android
Processore Qualcomm Snapdragon 835
GPU Adreno 540
RAM 4 GB
Display LTPS 5,71" Quad HD
Risoluzione 2560 x 1321 (19:10)
Storage 128 GB
Fotocamere Retro 13 MP f/1.85 RGB + 13 MP f/1.85 Mono
Flash Dual-LED
Video 4K@30fps
Fronte 8 MP f/2.2
Video 4K
Connettività 4G LTE
Wi-Fi 802.11ac dual-band
Bluetooth 5.0
GPS / Glonass
NFC
Porte USB Type-C
Batteria Li-Ion 3.040 mAh non rimovibile
Ricarica rapida
Dimensioni 141,5 x 71,1 x 7,8 mm
Peso 185 g

A livello multimediale interessante la presenza di una doppia fotocamera al posteriore completamente a filo con l'intera back cover del device. In questo caso la scelta di Andy Rubin è ricaduta sul medesimo metodo scelto da Huawei ossia un sensore da 13MP RGB con f/1.85 che permette di catturare gli elementi a colori ed un sensore sempre da 13MP monocromatico che individuerà gli elementi appunto in bianco e nero. Assieme i due sensori permetteranno di catturare maggiori informazioni sulla profondità di campo come anche sul dettaglio e su altri elementi specifici riuscendo quindi a ottenere risultati migliori. Da non sottovalutare anche la presenza di una fotocamera anteriore da 8MP con apertura f/2.2 e capace di realizzare video fino alla risoluzione di 4K.

Interessante notare come il retro dell'Essential Phone possegga due pin magnetici accanto alla doppia fotocamera principale che permetteranno di collegare allo smartphone alcuni accessori tra cui una fotocamera a 360 gradi caratterizzata da un doppio sensore da 12MP con f/1.8 e FOV da 210° ciascuno, capace di registrare video appunto sferici fino alla risoluzione di 4K a 30fps. Il suo peso è di soli 38 grammi e viene alimentata automaticamente dallo smartphone nel momento in cui la stessa viene congiunta all'Essential Phone.

Il nuovo Essential Phone costa 699 dollari e sarà inizialmente disponibile solo negli USA in quattro diverse colorazioni come la Black Moon, la Stellar Grey, la Pure White e la Ocean Dephts. Il prezzo è di certo importante ma è anche chiaro che lo smartphone possegga tutto quello che l'utente può volere in questo momento specifico con l'attenzione soprattutto anche ad un particolare design e ad alcuni aspetti innovativi rispetto ad altri produttori come il display completamente borderless e materiali premium come il titanio e la ceramica.

Interessante il bundle che propone al lancio l'azienda con il nuovo Essential Phone in accoppiata alla cam a 360° al prezzo di 749$ con un notevole risparmio visto che solo la fotocamera sferica costerà 199$.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ork30 Maggio 2017, 15:47 #1
beh davvero notevole!
ImperatoreNeo30 Maggio 2017, 15:48 #2
"Fa le stesse cose del mio P9 da 200€..." cit.
Techs30 Maggio 2017, 16:35 #3
La ceramica renderebbe più efficace lo smartphone nel caso di accidentali cadute? Sì, come no... Al massimo può renderlo resistentissimo a graffi ed abrasioni, questo sì. Per le cadute è una iattura non da poco.
Il telefono è bello, per carità, ma si mette in coda a tanti altri dispositivi, concepiti molto più per pavoneggiarsi con gli amici che non per reali necessità pratiche (dove cornici, plastica e materiali più economici ma robusti sarebbero sicuramente più vantaggiosi).
Rigetto30 Maggio 2017, 17:09 #4
Originariamente inviato da: Techs
La ceramica renderebbe più efficace lo smartphone nel caso di accidentali cadute? Sì, come no... Al massimo può renderlo resistentissimo a graffi ed abrasioni, questo sì. Per le cadute è una iattura non da poco.
Il telefono è bello, per carità, ma si mette in coda a tanti altri dispositivi, concepiti molto più per pavoneggiarsi con gli amici che non per reali necessità pratiche (dove cornici, plastica e materiali più economici ma robusti sarebbero sicuramente più vantaggiosi).


Il buon vecchio policarbonato...eh no! Noi vogliamo girare con alluminio e vetro, come se avere in tasca una finestra a doppio vetro fosse una cosa intelligente...
Techs30 Maggio 2017, 17:16 #5
Originariamente inviato da: Rigetto
Il buon vecchio policarbonato...eh no! Noi vogliamo girare con alluminio e vetro, come se avere in tasca una finestra a doppio vetro fosse una cosa intelligente...


Spendendo 800 euro in nome del design, per ridursi a girare con una oscena cover rugged in plasticona stile carro armato, oppure il guscio meliconi in silicone, comprato dal cinese per 4 euro. Beata coerenza.
Rigetto30 Maggio 2017, 17:18 #6
Originariamente inviato da: Techs
Spendendo 800 euro in nome del design, per ridursi a girare con una oscena cover rugged in plasticona stile carro armato, oppure una cover in silicone comprata dal cinese per 4 euro. Beata coerenza.


dimentichi il vetro protettivo per proteggere il vetro sul davanti
dr-omega30 Maggio 2017, 17:46 #7
Originariamente inviato da: Rigetto
dimentichi il vetro protettivo per proteggere il vetro sul davanti


Di solito applicato male, pieno di bolle e mezzo scollato, come un cerotto usato che sta per staccarsi...una sciccheria!
Techs30 Maggio 2017, 18:02 #8
Originariamente inviato da: Rigetto
dimentichi il vetro protettivo per proteggere il vetro sul davanti


Originariamente inviato da: dr-omega
Di solito applicato male, pieno di bolle e mezzo scollato, come un cerotto usato che sta per staccarsi...una sciccheria!


Vero, anche perché il display curvo con il vetro temprato fa a cazzotti non poco... Anche se ora mi pare vada di moda la pellicola clear-coat, che però contro gli urti fa ben poco.
calabar30 Maggio 2017, 18:20 #9
Oddio... "... creato da Andy Rubin dopo la sua dipartita ..." Per un attimo ho pensato male!

Bel telefono, ma francamente non capisco come abbiano gestito le cornici inferiori e superiori: hanno eliminato quella superiore, ma la fotocamera rovina la continuità del display. Hanno invece lasciato quella inferiore, che non mi pare contenga al momento nulla di irrinunciabile (il lettore di impronte è posteriore, per cui...).

Originariamente inviato da: dr-omega30
Di solito applicato male, pieno di bolle e mezzo scollato, come un cerotto usato che sta per staccarsi...una sciccheria!

Ma no, i vetri protettivi se fai attenzione si riesce a metterli facilmente senza bolle. Nei telefoni in cui la metto neppure si vede, devi far notare l' "anello" intorno alla fotocamera frontale.
Non sono le solite pellicoline in plastica.
Rigetto30 Maggio 2017, 18:24 #10
Originariamente inviato da: calabar
Oddio... "... creato da Andy Rubin dopo la sua dipartita ..." Per un attimo ho pensato male!

Bel telefono, ma francamente non capisco come abbiano gestito le cornici inferiori e superiori: hanno eliminato quella superiore, ma la fotocamera rovina la continuità del display. Hanno invece lasciato quella inferiore, che non mi pare contenga al momento nulla di irrinunciabile (il lettore di impronte è posteriore, per cui...).


Ma no, i vetri protettivi se fai attenzione si riesce a metterli facilmente senza bolle. Nei telefoni in cui la metto neppure si vede, devi far notare l' "anello" intorno alla fotocamera frontale.
Non sono le solite pellicoline in plastica.


Io solo pellicola e niente bolle ho la manina da chirurgo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^