DJI Osmo Mobile: riprese stabili anche con il cellulare

DJI Osmo Mobile: riprese stabili anche con il cellulare

Dopo Osmo e Osmo Pro ora DJI presenta anche Osmo Mobile, che utilizzando la stessa testa cardanica motorizzata e sensori giroscopici permette di fare riprese perfettamente stabili con il cellulare. Manderà in pensione tutti i cameraman?

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:14 nel canale Telefonia
DJIDroni
 

DJI è un'azienda relativamente giovane, ma è già riuscita ad affermarsi a livello mondiale come uno dei più noti produttori di droni. Questi sono certamente il segmento in cui il marchio cinese è più famoso, ma DJI ha messo l'esperienza accumulata coi droni al servizio anche di altri settori: le teste cardaniche motorizzate sono un esempio di un prodotto che nasce come accessorio essenziale per i multicotteri, ma che può diventare oggetto molto utile anche al di fuori di questo settore. Con Ronin prima e successivamente con Osmo il marchio cinese ha messo sul mercato dei gimbal motorizzati in grado di offrire una stabilizzazione invidiabile alle riprese cinematografiche e professionali, oltre che a quelle amatoriali. Segue a una settimana dal lancio di Osmo Pro (prodotto che unisce la testa cardanica stabilizzata su tre assi a una foto/videocamera con zoom 10x) il lancio qui a IFA del nuovo Osmo Mobile, prodotto pensato per le esigenze di tutti quelli che fanno riprese con lo smartphone. Alcune ricerche mostrano come al giorno d'oggi si riprendano in ambito consumer un numero esiguo di video se confrontato con quello delle fotografie scattate: il motivo è presto detto, i video vengono spesso mossi.

Osmo Mobile punta a risolvere il problema, ma in realtà offre molto di più di un semplice stabilizzatore. Il prodotto permette di alloggiare telefoni Android e iOS con dimensioni fino a quelle di iPhone 6 Plus e di effettuare riprese impugnando il telefono in modo più comodo e naturale. Il gimbal, una volta bilanciato correttamente, stabilizza ogni ripresa, ma sono quelle effettuate con l'app a riservare i punti di maggiore interesse. Dall'app infatti è possibile abilitare l'active tracking: una volta scelto il soggetto Osmo Mobile lo segue automaticamente in modo molto fluido, permettendo così o di spostarci senza perdere l'inquadratura giusta, o di riprendere in modo perfetto anche soggetti in movimento. Attivando la fotocamera frontale del telefonino è possibile fare autoscatti (e auto-video) anche spostandosi, lasciando il lavoro dell'inseguimento alla testa cardanica motorizzata. Dall'interno dell'app è possibile poi fare panorami, timelapse con spostamento automatico dell'inquadratura, oppure riprese slow motion super-stabilizzate.

Per rendere meglio l'idea abbiamo ripreso il nuovo Osmo Mobile all'opera:

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar001 Settembre 2016, 20:34 #1
Molto interessante. Il prezzo ?
Ale199202 Settembre 2016, 09:38 #2
Originariamente inviato da: Avatar0
Molto interessante. Il prezzo ?


Sul loro sito parte da 339€.
Persilù02 Settembre 2016, 10:02 #3
Costicchiano ancora tanto questi gimball.
Io ne cerco uno per la mia action cam della sony, ma per ora aspetto che calino qualcosina e mi accontento di roba più artigianale (con risultati discreti).
Comunque, le riprese che fai con un gimball sono di tutt'altra fattura, non ci sono caxxi.
Bei giocattolini!
megg02 Settembre 2016, 12:46 #4
E' possibile effettuare riprese 60 frame al secondo o è disabilitato?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^