BlackBerry vietato ai funzionari del Governo francese

BlackBerry vietato ai funzionari del Governo francese

Il timore che si possa venir spiati dai server americani e inglesi porta i frnacesi a vietare i BlackBerry ai funzionari di governo

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 09:25 nel canale Telefonia
BlackBerry
 

Come si è svelato in occasione del black-out del sistema BlackBerry, di cui vi abbiamo parlato in questa notizia, i server che gestiscono tutto il sistema di posta dei servizi forniti dalla canadese RIM hanno base in due località una degli Stati Uniti, l'altra del Regno Unito.

Le Monde riporta ora del divieto di utilizzare i terminali BlackBerry per i funzionari governativi francesi. Il timore è quello che gli 'stranieri' possano spiare i movimenti interni ai ministeri, come riprende BBC News.

La notizia non pare essere stata appresa con piacere dai funzionari, che temono di dover tornare alla vecchia maniera. L'azienda canadese ha replicato sottolineando la sicurezza del sistema, portando ad esempio le amministrazioni di Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Austria e Canada, che si sono affidate ai servizi BlackBerry.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dsajbASSAEdsjfnsdlffd26 Giugno 2007, 09:32 #1
l'eccessivo protezionismo e nazionalismo francese spesso li rende patetici. può essere una mossa astuta vietare l'uso di questi apparecchi ai funzionari dei servizi di intelligence, ma un divieto generalizzato mi sembra ridicolo.

contenti loro
R3GM4ST3R26 Giugno 2007, 09:37 #2
Fanno bene!
Bisogna sempre essere un passo avanti agli altri...(o almeno fa comodo pensarlo)
goldorak26 Giugno 2007, 09:51 #3
Originariamente inviato da: DukeZ
l'eccessivo protezionismo e nazionalismo francese spesso li rende patetici. può essere una mossa astuta vietare l'uso di questi apparecchi ai funzionari dei servizi di intelligence, ma un divieto generalizzato mi sembra ridicolo.

contenti loro



Invece capiscono benissimo le implicazioni di avere i server in un paese che non e' sotto la giurisdizione francese.
E' lo stesso problema che si presenta con lo SWIFT bancario.
I server sono in larga parte in america e pertanto tutte le transazioni bancarie che usano tale sistema in europa sono automaticamente loggate e rese a disposizione del governo USA in faccia alla diverse leggi europee sulla privacy etc...
Il problema non si porrebbe se i server fossero sul territorio francese, ma cosi' come stanno le cose fanno bene a vietare l'uso del blackberry nei uffici governativi.
Cybor06926 Giugno 2007, 09:59 #4

x Dukez

Non lo vedo tanto eccessivo... non scordiamoci che sistemi tipo Echelon sono stati usati per spiare tutti indistintamente ed anche per favorire commercialmente aziende private americane nei confronti di altre europee.

dsajbASSAEdsjfnsdlffd26 Giugno 2007, 10:02 #5
certo, come se "qualcuno" che volesse spiare i "movimenti" di qualche componente di un governo di un altra nazione avesse qualche problema a farlo...sia il server in america, in francia o sulla luna, se ci sono interessi grossi in ballo non credo proprio siano queste le difficoltà, però è vero cosi possono dire "almeno ci abbiamo provato"

IMHO: contenti loro.
DjMix26 Giugno 2007, 10:19 #6
Più che altro, se il server sta a casa tua, quando (se) li prendi puoi schiaffarli in prigione.. se son all'estero diventa tutto molto più complicato
ramarromarrone26 Giugno 2007, 10:21 #7
fanno bene i francesi! un pò di protezionismo anche in campo tecnologico non fa affatto male...specialmente se è per la sicurezza
dsajbASSAEdsjfnsdlffd26 Giugno 2007, 10:33 #8
gia, vero. allora immagino che gli vieteranno di avere chessò, google mail, di usare MSN, skype e simili, e qualsiasi altro servizio che non sia ospitato totalmente da server francesi, giusto?

resto del parere che applicare questi regolamenti a persone che non hanno nessuna esperienza di come si possono fregare informazioni attraverso la rete/tecnologia non serva a niente, perche rimangono cmq esposti in mille modi.

diverso è applicare provvedimenti del genere a persone tipo i membri dei servizi segreti che hanno (dovrebbero) avere una chiara conoscenza di come è possibile sottrarre/farsi sottrarre informazioni preziose.

vieta blackbarry al primo tizio che ne ha bisogno e utilizzerà, senza pensarci tanto, il primo sistema che gli consente di fare le stesse cose e che magari è anche meno sicuro.

cmq son opinioni, ognuno c'ha la sua. per me resta che l'utilità pratica di questo provvedimento è davvero bassina.
azzuffu26 Giugno 2007, 10:33 #9
mica come noi che vendiamo la wind, che aveva i contratti per i funzionari pubblici, agli arabi...e privatizziamo la telecom, la "backbone" delle nostre telecomunicazioni.... e i risultati dell'ultima cosa li abbiamo visti...
JohnPetrucci26 Giugno 2007, 10:34 #10
Certo che fanno bene i francesi, mai come oggi gli USA sono in agguato, ed Echelon così come lo scudo spaziale sono esempi concreti dell'imperialismo americano, che può disporre di dati a proprio piacimento e giocare sporco in Europa come nel resto del mondo, in tutti i campi, incluso quello economico, militare e nello spionaggio a tutto campo.
Tra l'altro cosa credete, che gli States siano favorevoli all'UE?
Stati infiltrati nella comunità come Polonia, Inghilterra e se ci sarà in futuro la Turchia sottostanno alle imposizioni USA, costituendo di fatto mine che remano controcorrente al progetto dell'Europa come unica forza politica, economica e militare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^