BlackBerry PlayBook: di nuovo convincente dal vivo

BlackBerry PlayBook: di nuovo convincente dal vivo

Il nostro secondo contatto con BlackBerry PlayBook conferma le buone impressioni avute a Las Vegas e fuga anche alcuni dubbi sull'interfaccia: RIM si candida a un ruolo da protagonista in ambito tablet

di pubblicata il , alle 10:25 nel canale Telefonia
RIMBlackBerry
 

All'affolato stand del produttore canadese al Mobile World Congress di Barcellona abbiamo avuto modo di incontrare nuovamente BlackBerry PlayBook, il tablet di casa RIM, basato su piattaforma dual core Texas Instruments OMAP 4. PlayBook era uno dei prodotti che più ci aveva colpito al CES di Las Vegas: il nuovo contatto dal vivo ha confermato le prime impressioni. L'hardware unito all'ottimo lavoro fatto sul sistema operativo, dopo l'acquisizione da parte di RIM della software house QNX, rendono il PlayBook uno dei tablet più fluidi tra quelli che abbiamo visto all'opera.

Un punto di forza è in particolare la gestione del multitasking di compiti anche gravosi, non solo a livello di gestione delle risorse, ma anche per quanto riguarda l'interfaccia. Grazie a una user interface ben costruita, con comandi intuitivi e molto reattivi, è immediato passare da un'applicazione all'altra. Provato durante una chiacchierata con gli executive RIM, PlayBook ha anche fugato i dubbi relativi alle gesture (come l'apertura del menu trascinando il dito dalla cornice in basso verso lo schermo) che non hanno dimostrato incertezze, come invece era accaduto dall'approccio ai primi sample.

Parlando con i vertici di RIM Italia abbiamo avuto conferma che Playbook andrà a posizionarsi nella fascia di prezzo premium tipica dei BlackBerry. Il tablet punta in primis a diventare il compagno multimediale degli smartphone della casa canadese, ma spera di guadagnare consensi anche tra chi non è già utente RIM. La concorrenza sul mercato sarà molto dura, ma certamente PlayBook sembra avere interessanti carte da giocare, in particolare vuole essere uno dei primi tablet a salire sul treno delle tecnologie 4G LTE e Wimax, con versioni pronte entro fine anno. Dal video potete farvi un'idea diretta delle prestazioni di PlayBook.

[HWUVIDEO="856"]BlackBerry Playbook: nuovo contatto al MWC 2011[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MortalKombat18 Febbraio 2011, 10:29 #1
molto interessante....
Notturnia18 Febbraio 2011, 10:48 #2
display piccino o sbaglio ?...
spero che la versione definitiva abbia meno bordo e più display..
e che il touch sia migliore di quello dei suoi storm che ho nel cassetto -.-
per il resto ben venga un'altro concorrente
calabar18 Febbraio 2011, 10:52 #3
Peccato per i 1024x600.
Con un tablet di questa fascia avrei osato qualcosa di più.
dwfgerw18 Febbraio 2011, 11:02 #4
7" sono troppo pochi per un tablet. Il 2010 dovrebbe aver insegnato almeno questo ai vari produttori concorrenti di apple.
cagnaluia18 Febbraio 2011, 11:14 #5
io vedo troppa cornice e poco display...
frankie18 Febbraio 2011, 12:54 #6
ma apple docet: la cornice serve per tenerlo in mano!!!
Pier220418 Febbraio 2011, 13:26 #7
Originariamente inviato da: frankie
ma apple docet: la cornice serve per tenerlo in mano!!!


Esatto, il pollice di una mano fa presa sulla cornice mentre l'altra digita sullo schermo, altrimenti avremmo il disturbo sul touch.
hexaae18 Febbraio 2011, 13:28 #8
http://www.mobiletechworld.com/2011...-demonstration/

QNX dona alla RIM delle capacità di multitiasking in real-time persino superiori a quanto mostrato fino ad oggi dal WebOS di HP.
II ARROWS18 Febbraio 2011, 13:43 #9
Tanto io continuerò a fregarmente fino a quando non incorporeranno una tastiera.

Anche se farò prima ad andare su certi prodotti HTC...
aafranki18 Febbraio 2011, 15:47 #10
Originariamente inviato da: II ARROWS
Tanto io continuerò a fregarmente fino a quando non incorporeranno una tastiera.

Anche se farò prima ad andare su certi prodotti HTC...

Confermo pienamente, prima va vista effettiva usabilità di questi prodotti, pur essendo un utente accanito di Blackberry, se devo spendere una quota per un attrezzo che non mi permette un lavoro prolungato con i testi, mi compro a quattro soldi un lettore ebook con la possibilità di fare annotazioni a mano...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^