ASUS Rog Phone può ricaricare se stesso. E non è uno scherzo (più o meno)

ASUS Rog Phone può ricaricare se stesso. E non è uno scherzo (più o meno)

Un video mostra il nuovo smartphone da gaming di ASUS che ricarica se stesso. Chiaramente non è proprio così ma la confusione sul tipo di collegamento manda in crisi il device.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
ASUS
 

ASUS Rog Phone si ricarica auto-alimentandosi? A primo impatto potrebbe essere effettivamente così ma osservando meglio il video pubblicato da AndroidPolice si scopre come lo smartphone di nuova generazione di ASUS abbia qualche problema nel riconoscimento delle porte presenti su di esso e se si volesse giocare con le due porte USB-C si potrebbe mandare un po' in crisi lo smartphone.

Il nuovo ASUS Rog Phone sappiamo come risulti un device pensato e progettato per il gaming con un comparto tecnico di prestigio e soprattutto hardware importante. Ecco che il device consta di un display da 6 pollici AMOLED con risoluzione FullHD+ (1080×2160 pixel) e nessun notch nella parte alta. Lo schermo ha un refresh rate di 90Hz e un tempo di risposta di meno di 1 millisecondo. In più supporta lo standard HDR.

Il processore è uno Snapdragon 845 octa core che può arrivare fino a 2,96GHz. Abbiamo una GPU Adreno 630, 8 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria interna UFS 2.1, anche se purtroppo non espandibile. Lo smartphone è dotato di un sistema di doppia fotocamera da 12 megapixel ƒ/1.8 con stabilizzazione dell’immagine e una da 8 megapixel grandgolare da 120°. Le due fotocamere possono anche essere realizzare in congiunzione per realizzare foto con effetto sfocatura. 

Particolarità come detto che ha messo in crisi lo smartphone è senza dubbio la doppia porta USB-C che è stata posizionata da ASUS sia nella parte inferiore del device che in quella laterale. In tal caso, nel video, si può osservare bene come il posizionare uno stesso cavo con gli estremi nelle due porte USB-C del ROG Phone metta in confusione l'ASUS che fa scattare il simbolo della ricarica della batteria anche se effettivamente la ricarica non avviene.

Il cavo USB-C/USB-C è utilizzabile per sincronizzare e trasferire dati da un dispositivo all’altro oppure da usare insieme a un alimentatore USB-C compatibile per caricare il dispositivo da una presa di corrente. Insomma la ricarica dello stesso smartphone non è ancora realtà.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Uncle Scrooge11 Dicembre 2018, 12:19 #1
Arrivano tardi.
I battery pack esterni sono già notoriamente capaci di autoricaricarsi.

Collegando infatti la presa USB standard "power output" alla presa micro-USB "power input" di una qualunque batteria esterna, usando lo stesso cavo, è stato scoperto qualche anno fa il moto perpetuo.

Tesla sta già studiando il fenomeno per risolvere i problemi di autonomia delle sue vetture.
D4N!3L311 Dicembre 2018, 12:26 #2
TITOLO:
ASUS Rog Phone può ricaricare se stesso. E non è uno scherzo (più o meno)

FRASE FINALE:
Insomma la ricarica dello stesso smartphone non è ancora realtà.

Che dire...complimenti! Senza citare l'inutilità dell'articolo, a quando quello sul bambino che infila la forcina nella presa elettrica?

Redazione, io non mi lamento di frequente di quello che scrivete però dai....
demon7711 Dicembre 2018, 12:26 #3
Originariamente inviato da: Uncle Scrooge
Arrivano tardi.
I battery pack esterni sono già notoriamente capaci di autoricaricarsi.

Collegando infatti la presa USB standard "power output" alla presa micro-USB "power input" di una qualunque batteria esterna, usando lo stesso cavo, è stato scoperto qualche anno fa il moto perpetuo.

Tesla sta già studiando il fenomeno per risolvere i problemi di autonomia delle sue vetture.


Si si tu scherzi.. ma vai a vedere su youtube i video dei ciarlatani che "hanno costruito il motore a magneti permanenti che produce energia infinita e gratuita"

..e soprattutto leggi sotto i commenti dei ritardati che ci cascano con tutte le scarpe.
Arioch11 Dicembre 2018, 12:34 #5
Avete fatto il clickbait del clickbait
NotteSenzaStelle11 Dicembre 2018, 12:48 #6
Perchè c'è ancora qualcuno che al giorno d'oggi non utilizza il motore a gatto imburrato ?!?!?!?!?!?
Pivelli
Vodka11 Dicembre 2018, 12:58 #7
Mi mancano i bei tempi lontani in cui questo sito recensiva e testava hardware. Ora bisogna rivolgersi ad altri lidi in lingua straniera. Capisco le esigenze di marketing, ma il declino è enorme. La mia vuole essere più che una critica una spinta a tornare ai vecchi fasti.
songohan11 Dicembre 2018, 13:08 #8
Basta. Dopo anni di onorata lettura, ho deciso di cestinare anche Hwupgrade (dopo Toms). Mi avete proprio rotto i coglioni. Siete diventati un sito di pura MERDA.
Arioch11 Dicembre 2018, 13:58 #9
Ma sei pazzo,così ti perdi le incredibili offerte di amazon! Io ormai ci vengo solo per abitudine, articoli su argomenti vecchi di giorni e recensioni pessime (l'unico sito che prende in considerazione la rivendibilità dei telefoni).
nebuk11 Dicembre 2018, 14:00 #10
Originariamente inviato da: Vodka
Mi mancano i bei tempi lontani in cui questo sito recensiva e testava hardware. Ora bisogna rivolgersi ad altri lidi in lingua straniera. Capisco le esigenze di marketing, ma il declino è enorme. La mia vuole essere più che una critica una spinta a tornare ai vecchi fasti.


Vero, ormai le notizie interessanti arrivano a giorni di distanza da quando sono diffuse anche da siti non del settore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^