Twinkly strings: ecco le luci che rendono ''smart'' il tuo albero di Natale

Twinkly strings: ecco le luci che rendono ''smart'' il tuo albero di Natale

La tecnologia fa passi da gigante e anche gli alberi di Natale diventano sempre più "smart". Twinkly sono le luci a LED che permettono di giocare con il proprio albero durante le festività.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Periferiche
 

Le luci di Natale che solitamente trovate in commercio hanno effetti selezionabili o magari possono essere scelte perché colorate o ancora perché suonano una canzoncina natalizia. Poche però sono quelle che effettivamente vi permettono di replicare una certa colorazione a proprio piacimento o ancora di realizzare un determinato disegno sull'albero di Natale. Twinkly strings, il set di luci a LED completamente italiane, vi permette di far diventare le festività completamente "smart" in modo semplice ed immediato.

Nata nel 2016 dall’idea di un team di imprenditori italiani esperti di progettazione hardware, software e marketing di prodotti digitali, LEDworks è diventata in poco tempo un punto di riferimento nel mondo delle Smart Decoration, riuscendo ad affermarsi negli Stati Uniti, Canada ma anche nel mercato europeo, Italia chiaramente compresa.

Twinkly: cosa sono e come funzionano

Twinkly è l’evoluzione tecnologica delle tradizionali luci di Natale. Ad un primo sguardo effettivamente non parliamo altro che di treccia di luci LED che tecnologicamente devono essere considerate di nuova generazione perché controllabili via WiFi tramite smartphone ed in grado di riprodurre e personalizzare effetti luminosi straordinari.

Sul portale ufficiale di Twinkly è possibile trovare diversi tipi di formato dalle classiche "strings" passando per il "wall" ossia il muro quindi l'albero pre-illuminato ma anche decorazioni e figure pre-illuminate. Tanti prodotti che potranno essere scelti in base alle esigenze del consumatore e soprattutto in base anche alla grandezza dell'albero di Natale o all'abitazione da decorare.

Le Twinkly Strings che abbiamo provato sono le basiche strisce di luci da applicare ad un albero di Natale. Una treccia che raggruppa delle piccole luci LED le quali grazie ad un sistema integrato di Wi-Fi potranno essere personalizzate in maniera completa direttamente dallo smartphone, sia Android che iOS, grazie ad un applicazione realizzata ad hoc. In tal caso è possibile scegliere tra trecce in RGB costituite da 56 LED, per alberi di piccole dimensioni, 105 LED per una lunghezza di cavo da 10.5m oppure anche 175 LED (lunghezza da 17,5m) o infine 225 LED per una lunghezza massima di 22,5 metri.

All'interno della confezione di vendita è possibile trovare innanzitutto la treccia delle luci a LED quindi un alimentatore da parete con presa schuko e chiaramente comprensivo di tecnologia con Wi-Fi integrato ed infine un piccolo manuale di istruzioni che permetterà di realizzare l'installazione delle luci sia sull'albero che poi sullo smartphone. Effettivamente per riuscire ad avere l'effetto migliore del sistema Twinkly è necessario posizionare in modo preciso le luci a LED sull'albero e, come dichiarato dall'azienda, basterà porle o a spirale oppure a serpentina iniziando dal basso e continuando verso la punta dell'albero.

Una volta posizionati i LED e collegato l'alimentatore, sarà necessario installare l'applicazione Twinkly sul proprio smartphone (l'app è realizzata sia per device Android che per device con iOS) quindi collegare le luci alla propria rete Wi-Fi di casa e quindi realizzare la calibrazione dell'albero.

Per funzionare, infatti, le Twinkly strings devono essere riconosciute nella loro effettiva posizione sui rami dell'albero di Natale. PEr questo tramite l'app verrà eseguita una foto con le luci in funzione tramite la quale il sistema integrato permetterà di riprodurre la precisa posizione dei LED. Il tutto verrà poi riprodotto sulla home dell'applicazione dove sarà possibile osservare tutti i LED segnalati con un pallino.

A questo punto l'applicazione nei vari menu permetterà di "giocare" con le 16,7 milioni di combinazioni di colore disponibili per ogni LED a matrice RGB delle strings di Twinkly. Sarà possibile innanzitutto accendere e spegnere tutti i LED direttamente dall'applicazione agendo sul pulsante Power. Non solo perché le luci potranno anche essere programmate tramite la funzionalità Timer che farà selezionare direttamente orario di accensione e di spegnimento al minuto.

Il fulcro dell'applicazione è però la sezione Galleria effetti che permetterà di scegliere tra una moltitudine di preset scelti e realizzati già dal sistema oppure di crearne di nuovi scegliendo ogni tipo di parametro come la velocità di illuminamento, la transizione e chiaramente i colori. Gli effetti preinstallati da poter usare variano dal classico "Snow" ossia un effetto a nevicata quindi "Rainbow" che invece simula la pioggia colorata, "Snake" che sembra replicare il movimento del serpente sulle luci. Molto bello anche l'effetto "Fireworks" ossia fuochi d'artificio ma anche le "Vertical e Horizontal Flag" che invece simulano le bandiere nazionali come quella italiana. Il bello degli effetti preinstallati sta nel fatto che possono essere completamente personalizzati cambiando i colori ma anche la combinazione degli stessi quindi la luminosità e la velocità di effetto.

Se ciò non bastasse le Twnkly strings possono anche essere completamente personalizzate in base alla musica che gli utenti stanno ascoltando al momento. Queste si illumineranno in base al ritmo creando un'atmosfera davvero più che natalizia.

Le Twinkly strings oltretutto sono già predisposte per poter essere comandate con gli assistenti vocali. In particolare al momento è possibile comandare le luci a LED con la propria voce tramite Google Assistant. In questo caso basterà connettere il proprio dispositivo come Google Home o Google Home Mini o anche il proprio smartphone con Google Assistant alle luci Twinkly e queste potranno facilmente essere comandate a voce. Basterà infatti dire "Ok Google accendi Twinkly" e magicamente l'albero di Natale si accenderà. Interessante anche poter comandare via voce l'accensione dell'albero su di un determinato effetto nominandolo oppure anche cambiarlo sempre dalla voce.

A livello qualitativo le luci Twinkly strings sono davvero ben fatte. Come detto in precedenza ogni LED possiede tecnologia RGB con 16,7 milion di combinazioni di colore disponibili e questo garantisce una moltitudine di combinazioni per quanto concerne il colore ma anche per quanto riguarda l'intensità della luce.

Davvero peculiare poi la possibilità di rendere effettivamente smart l'albero di Natale con l'assistente vocale capace di accenderlo e spegnerlo ma anche con la personalizzazione veramente profonda da parte degli utenti grazie all'applicazione ben fatto in ogni particolare.

Le Twinkly strings possono essere acquistate direttamente sul portale di Twinkly ad un prezzo variabile in base al numero dei LED e chiaramente alla lunghezza dei cavi. Tutte possono essere acquistate anche su Amazon a questo indirizzo. Per ogni ulteriore informazione sulle luci LED o anche sugli altri prodotti dell'azienda vi rimandiamo direttamente al sito ufficiale di Twinkly.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bancodeipugni11 Dicembre 2018, 13:48 #1
120 sacchi ?

per na cosa de 20 giorni che il prossimo anno manco riusi ?

scriptors11 Dicembre 2018, 14:39 #2
dovevano chiamarle "iTwinkly"
boboviz11 Dicembre 2018, 15:43 #3
Tamarrata fotonica.
Da avere!!
Haran Banjo11 Dicembre 2018, 17:14 #4
Ci vorrebbe una legge che metta al bando le tamarrissime lucine multicolore intermittenti di Natale... permesse solo le bianche o le gialle.
bancodeipugni11 Dicembre 2018, 17:16 #5
io le bandirei tutte proprio a meno che non siano ecosostenibili, autoalimentate, rigenerative antiepilettiche
Busone di Higgs11 Dicembre 2018, 21:19 #6
credo che montino i led ws2812a, ho comprato una striscia da 5mt 300 led e e un pannello flessibile da 256 led, ora sto creando in C gli effetti personalizzati per una mcu per la striscia.
In pratica questi led hanno un ingresso dati, uno shift register a 24bit e un'uscita dati che va al led successivo: la trasmissione va modulata in pwm a 800khz e quando si effettua una pausa il valore memorizzato viene trasferito ai led con la possibilita' di aggiornare 1000 led per 33 volte al secondo quindi il risultato dipende solo dal codice che scrivo;
nota, alla massima luminosita' abbagliano e consumano parecchio.

In effetti uno degli effetti che ho inserito e' talmente aggressivo che potrebbe essere catalogato come rischio epilessia, ma in fondo non lo devo mettere fuori casa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^