Arriva il Fairphone 3+, ma con il modulo giusto potete aggiornare il Fairphone 3

Arriva il Fairphone 3+, ma con il modulo giusto potete aggiornare il Fairphone 3

Fairphone, la realtà olandese che realizza smartphone sostenibili, ha presentato il Fairphone 3+. La vera novità è però la possibilità di aggiornare l'attuale Fairphone 3 tramite moduli dedicata alla fotocamera e alla cover posteriore.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Telefonia
 

Fairphone, l'azienda olandese che realizza smartphone sostenibili, ha annunciato il Fairphone 3+, evoluzione del FairPhone 3. Il nuovo modello è molto simile al precedente sotto diversi punti di vista, ha un infatti un processore Snapdragon 632, 4 GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione e un display Full HD+ da 6,65 pollici.

A bordo troviamo anche una batteria da 3040 mAh, leggermente superiore ai 3000 mAh precedenti, ma i cambiamenti sono nel comparto fotografico, con la fotocamera posteriore da 12 megapixel rimpiazzata da un sensore da 48 megapixel, mentre la frontale è da 16 megapixel anziché 8 megapixel. È cambiata anche la copertura posteriore che, in linea con gli obiettivi di sostenibilità, ora usa il 40% di plastica riciclata, ben più del 9% del Fairphone 3.

La cosa più interessante però è che se si possiede già un FairPhone 3, potete passare al modello più recente semplicemente acquistando i componenti aggiornati. Già, perché il FairPhone 3 è parzialmente modulare. La fotocamera posteriore, la fotocamera anteriore e la nuova cover posteriore sono vendute separatamente e possono essere installate in modo relativamente semplice. Per farlo bisogna aggiornare il Fairphone 3 ad Android 10 - in arrivo il 7 settembre per lo specifico modello - e aprire il telefono per cambiare i componenti.

Il Fairphone 3+ costa 469€ se si desidera acquistarlo. I possessori del Fairphone 3 possono acquistare il modulo della fotocamera posteriore a 59,95€, quello della fotocamera frontale a 39,95€ e la cover posteriore a 24,95€. È possibile acquistare entrambi i moduli fotocamera insieme e avere uno sconto di 25€. Tanto il nuovo modello quanto i moduli debutteranno il 14 settembre, ma potete prenotarli da subito.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CIMO131 Agosto 2020, 15:02 #1
Processore, ram e spazio e non solo mi compreró il telefono ma li manterró mensilmente =)

Speriamo che i deficenti sostenitori apple vengano surclassati da questa azienda e diventi questa la nuova moda.
Ci credo poco ma ci spero.
filippo198031 Agosto 2020, 17:38 #2
@CIMO1: so di essere scontato ma da possessore iPhone ti dico che lo smartphone non è solo l'hardware ... detto questo l'idea di un cellulare modulare mi è sempre piaciuta (così come prima ero un patito dei PC assemblati) quindi più che tifare per farphone a discapito di iPhone faccio il tifo per loro a discapito di tutti i vecchi costruttori che stanno facendo smartphone sempre più sigillati dove se ti si rompe una cosa fai prima a ricomprarne uno nuovo per il costo della riparazione ...
DarkmanDestroyer31 Agosto 2020, 18:37 #3
lodevole iniziativa (figlia sicuramente di phoneblocks e successivo progetto ada)
ancora un'pò troppo costoso per le caratteristiche offerte
magari un'idea potrebbe essere puntare di più sulla vendita dei moduli
(premesso che non mi son messo a fare i conti tra telefono completo e parti smontate)
domthewizard31 Agosto 2020, 18:47 #4
A bordo troviamo anche una batteria da 3040 mAh, leggermente superiore ai 3000 mAh precedenti

per i possessori di fp3 vale la pena comprare il 3+ solo per questo
LMCH01 Settembre 2020, 10:02 #5
Ci fosse anche l'opzione per una batteria da 5000mAh, potrebbe essere il mio prossimo smartphone. Speravo che da Project Ara venisse fuori una tipologia di smartphone, tablet, ultrabook (e sistemi di gestione UI r
embedded) più modulare, ma in mancanza di questo uno smartphone più facile da riparare da se ed aggiornare mi intriga parecchio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^