Arriva a Milano mytaxi, la app anti Uber per tassisti con licenza

Arriva a Milano mytaxi, la app anti Uber per tassisti con licenza

Al via a Milano mytaxi, la app con già 10.000.000 di download in tutto il mondo che mette in contatto clienti e tassisti con licenza. E per un mese il costo delle corse è scontato del 50%, oltre ad essere disponibili voucher se si portano nuovi utenti

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
 

Il successo di Uber nasce dalla praticità e dalla diffusione degli smartphone, inutile negarlo: in molti hanno apprezzato la semplicità di utilizzo di una app e la certezza di avere un servizio efficiente, anche pagando qualcosa in più. Lo scontro con i tassisti "tradizionali", privati di clienti, è stato inevitabile, anche considerando che in Italia chi svolge quel mestiere ha sborsato fior di soldi per ottenere la licenza.

Se da una parte un servizio come Uber si muove in maniera borderline sul concetto di "autista privato", non vincolato alla licenza, è innegabile che almeno una parte della clientela è alla ricerca di qualcosa di diverso che sia l'alzare il braccio al bordo della strada o prenotare con una telefonata un taxi che non si sa quando arriverà.

Consapevoli della necessità di una gestione più tecnologica del tutto, sono in molti gli sviluppatori che hanno cercato una soluzione e fra questi troviamo Niclaus Mewes e Sven Külper, inventori nel 2009 di mytaxi.

Come funziona? Semplice: i passeggeri possono richiedere un taxi attraverso la App di mytaxi sul proprio smartphone, mentre i tassisti nelle vicinanze ricevono la richiesta sulla loro App mytaxi driver. Una volta che un tassista ha accettato la richiesta, viene stabilita la connessione diretta ed entrambe le parti possono vedere le seguenti informazioni:

- Taxi: posizione e nome del cliente

- Clienti: nome, targa e foto del guidatore, così come il tempo stimato per il suo arrivo.

- Una volta che il tassista inizia a muoversi, il suo spostamento può essere seguito sul telefono del cliente.

Nota importante: mytaxi si offre come servizio solo ai tassisti con licenza, quindi può essere vista come la risposta alla domanda di immediatezza e praticità che molti clienti richiedono all'alba del 2015. Da qualche ora il servizio è attivo anche a Milano e sarà interessante seguirne la diffusione e il gradimento da parte di clienti e tassisti che vi aderiranno.

In occasione del lancio, mytaxi offre uno sconto del 50% per un mese intero su tutti i viaggi effettuati entro i confini della città. Per poter usufruire dello sconto, gli utenti devono semplicemente scaricare l’App di mytaxi (iOS o Android per l'Italia, qui il sito ufficiale), registrarsi al servizio, inserire i dati della propria carta di credito o prepagata e selezionare l'opzione "paga con la App" e lo sconto verrà applicato automaticamente. Ulteriore incentivo: ogni utente che porterà un nuovo cliente otterrà un voucher di 15 euro non appena il nuovo utente userà per la prima volta mytaxi il nuovo passeggero guadagnerà un voucher da 10 euro. Si paga con lo smartphone quindi, e anche la ricevuta arriva via mail.

Per i tassisti che aderiscono al servizio l’iscrizione è completamente gratuita fino al 30 settembre senza alcuna trattenuta sulla mediazione da parte di mytaxi. Inizialmente sono circa 200 i taxi abilitati al servizio, ma è prevedibile che saranno molti di più già a partire  dai prossimi giorni, considerando la natura gratuita dell'iscrizione e la voglia di rivalsa nei confronti di Uber. Presente in oltre 40 città nel mondo, mytaxi verrà verosimilmente utilizzata anche in altre città italiane entro breve, qualora l'iniziativa si rivelasse un successo.

[HWUVIDEO="1778"]Milano: arriva mytaxi, la app anti Uber per tassisti con licenza[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

58 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7714 Aprile 2015, 16:42 #1
Dipende pure dalle tariffe.. mica è solo questione di immediatezza.
Ed in Italia TAXI = RAPINA.
Bivvoz14 Aprile 2015, 16:45 #2
Visto quanto sono simpatici i tassisti a Milano spero falliscano tutti, così magari la smettono di sentirsi i padroni della strada.
Therinai14 Aprile 2015, 17:25 #3
25€ x 5km e ci hanno messo un'epoca per tirare fuori un'applicazione, nel 2015, in più devono aderire al servizio, ergo forse nel 2020 sarà a regime. Intanto chiami radiotaxi che se ti va bene becchi la signorina mestruata che non capisce in che via sei e riaggancia. Ma andatevelo a pjare in quel posto.
Personaggio14 Aprile 2015, 17:41 #4
Il vero problema di Roma e Milano è la tariffa che non è solo a km, ma anche a tempo e spiammo come è il traffico in queste due città. La cosa vincente di Uber è che la tariffa la conosci prima di partire: presi due punti A e B di una città per andare da uno all'altro il costo sarà sempre lo stesso, con i taxi, becchi un incidente o dei vigili incapaci in un incrocio e tempi e costi si moltiplicano. Per non parlare poi del correttezza dei tassisti che molte volte ti fanno fare giri assurdi, esempio: Da l'aeroporto di Ciampino al mio ufficio a Morena, passando internamente per il comune di Ciampino sono 3km e 5 minuti di tempo, solo gli ultimi 500m sono nel comune di Roma quindi a tariffa maggiorata, il costo sarebbe di 6.50€, i taxi regolarmente prendono l'Appia, il raccordo e la Anagnina, solo strade principali, facendo 12Km di cui 10 nel comune di Roma, con questa tratta alla fine ti conviene farti fare la tariffa fissa di 35 euro (Ciampino aereoporto-Roma) che il tassametro, per andare in un posto talmente vicino che si vedono e si sentono gli aerei che atterrano..
Therinai14 Aprile 2015, 17:53 #5
Originariamente inviato da: Personaggio
Il vero problema di Roma e Milano è la tariffa che non è solo a km, ma anche a tempo e spiammo come è il traffico in queste due città. La cosa vincente di Uber è che la tariffa la conosci prima di partire: presi due punti A e B di una città per andare da uno all'altro il costo sarà sempre lo stesso, con i taxi, becchi un incidente o dei vigili incapaci in un incrocio e tempi e costi si moltiplicano. Per non parlare poi del correttezza dei tassisti che molte volte ti fanno fare giri assurdi, esempio: Da l'aeroporto di Ciampino al mio ufficio a Morena, passando internamente per il comune di Ciampino sono 3km e 5 minuti di tempo, solo gli ultimi 500m sono nel comune di Roma quindi a tariffa maggiorata, il costo sarebbe di 6.50€, i taxi regolarmente prendono l'Appia, il raccordo e la Anagnina, solo strade principali, facendo 12Km di cui 10 nel comune di Roma, con questa tratta alla fine ti conviene farti fare la tariffa fissa di 35 euro (Ciampino aereoporto-Roma) che il tassametro, per andare in un posto talmente vicino che si vedono e si sentono gli aerei che atterrano..

Il top è quando arrivano con il tassametro che segna già cifre superiori ai 10€...
floc14 Aprile 2015, 18:14 #6
"eh ma arriva da lontano"... Pagliacci non li salvera' certo un'app
Bivvoz14 Aprile 2015, 18:21 #7
Ma poi i tassisti italiani sono dei geni del calcio e della politica, perchè invece di fare i tassisti non vanno a fare gli allenatori o i politici?
Therinai14 Aprile 2015, 18:21 #8
Guarda caso mi ha appena contattato un'amica che vive all'estero che mi sta chiedendo un'alternativa per arrivare a milano dall'aereoporto senza prendere il taxi. Ragione? Dall' "aereoporto di milano" (malpensa) a milano in taxi ci vogliono 100€
wingman8714 Aprile 2015, 18:30 #9
@ginojap: Come hai trovato lavoro in Giappone? Comunque il confronto con il Giappone è impietoso concordo pienamente con te
roccia123414 Aprile 2015, 18:31 #10
Originariamente inviato da: Therinai
Guarda caso mi ha appena contattato un'amica che vive all'estero che mi sta chiedendo un'alternativa per arrivare a milano dall'aereoporto senza prendere il taxi. Ragione? Dall' "aereoporto di milano" (malpensa) a milano in taxi ci vogliono 100€


All'anima .

Conviene noleggiarsi una macchina (no, non è un'iperbole. Un giorno di noleggio auto, piccola, costa meno di 100€)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^