Android 6.0 Marshmallow, il launcher è già disponibile al download

Android 6.0 Marshmallow, il launcher è già disponibile al download

La community ha già eseguito il teardown dell'ultima versione developer di Android 6.0, rilasciandone pubblicamente il launcher. Ecco come scaricarlo

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
GoogleAndroid
 

Il launcher di Android 6.0 Marshmallow è già disponibile al download per tutti gli utenti Android che hanno l'intenzione di provarlo per avere un primo assaggio del nuovissimo sistema operativo. Ad averlo rilasciato non è stata Google, ma la community di non professionisti che ha già eseguito l'intero teardown della terza e ultima developer preview offerta pubblicamente.

Android Marshmallow

L'ultima versione disponibile online di Google Now Launcher è la 1.2.large e proviene proprio dalla developer preview 3. La sua installazione non prevede tuttavia l'introduzione di alcuna delle nuove funzionalità di Android 6.0 Marshmallow, se non alcune fra quelle puramente grafiche dela schermata principale del sistema operativo.

Non è presente, inoltre, neanche Google On Tap, ovvero la possibilità di accedere ad ulteriori informazioni sui singoli elementi presenti in qualsiasi schermata del sistema operativo. Dalle prime analisi sul software, sono invece apprezzabili alcune migliorie sul piano delle performance, mentre sono naturalmente presenti i nuovi sfondi.

La versione di Google Now Launcher estrapolata da Android 6.0 Marshmallow è apparsa originariamente su Reddit e può essere scaricata da questo indirizzo. Non essendo stata rilasciata ufficialmente da Google, comunque, ne sconsigliamo il download e l'installazione se non per pura curiosità.

Marshmallow verrà rilasciato in autunno, e in seguito la compagnia pubblicherà anche il suo launcher, probabilmente più curato e con ulteriori novità e feature.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto19 Agosto 2015, 14:52 #1

Più che il launcher

Sistema sesto il sistema operativo,anche con un i7 esacore,32 GB di RAM android va a scatti.
Ho avuto diversi windows mobile con il 5 e il 6,ho avuto 2 telefoni android (Motorola razr e HTC one s) di cui possiedo ancora l'htc one s,ho avuto il nokia lumia 830 per lavoro per 8 mesi,e attualmente ho un iPhone 5 usato di mio fratello e sempre l'htc one s.
Non riesco a capacitarsi come ios con hardware non potente giri fluido (anche se ogni tanto anche ios ha magagne software),ancora meglio windows phone che reputo superiore a tutti gli altri come fluidità e usabilità (le tile possono non piacere ma l'interfaccia wp è veramente leggerissima),invece android lagga e si blocca abbastanza spesso.
Ho capito che usa la macchina virtuale per far girare il tutto su millemila hardware però, non credo sia tutta colpa della frammentazione.
supertigrotto19 Agosto 2015, 14:54 #2

Scusate

Il correttore automatico di android,le parole inizialiensassero a sistemare il sistema operativo.
gd350turbo19 Agosto 2015, 15:03 #3
invece android lagga e si blocca abbastanza spesso.

Dove ?
Sul Vodafone facile che mi è stato regalato dalla medesima si, premi sullo schermo e aspetti un pò...
Ma è un telefono da 70 euro, non credo che si possa pretendere poi tanto !
Sul mio Mi4, non vedo alcun lag/blocco.

Perchè ios è più veloce ?

Un software specializzato per funzionare con quell'hardware, e solo con quello, da 10000 punti ad uno che deve funzionare su milioni di terminali diversi, è come fare un programma in assembler e fare lo stesso in basic, quale va più veloce ?
Carlo Pravettoni19 Agosto 2015, 16:11 #4

Piu' che il launcher

Ti sei scordato di dire che tuo cuggino conosce uno che una volta era morto.
TRF8319 Agosto 2015, 17:13 #5
Carlo Pravettoni che cita Elio! XD
Balthasar8519 Agosto 2015, 19:18 #6
Originariamente inviato da: gd350turbo
[..]
Perchè ios è più veloce ?
Un software specializzato per funzionare con quell'hardware, e solo con quello, da 10000 punti ad uno che deve funzionare su milioni di terminali diversi, è come fare un programma in assembler e fare lo stesso in basic, quale va più veloce ?

Infatti Windows gira su 2 versioni di PC, 3 server ed 1 portatile non è vero?

Nessuno vieta Google a cambiar approccio, buttar nel gabinetto le varie VM dalvik o art e ad abbracciare un approccio diretto come avviene con iOS o WP.

Ovviamente la "difesa" più classica è "ah, ma Android gira pure sulla carrozzella di mia nonna" che però non è del tutto vero perché bisognerebbe "solamente" riapprocciare alla comunicazione tra software ed hardware e poi tutto andrebbe al suo posto tant'è vero che su un Lumia 830 il WP gira su uno Snap400 nativamente e nessuno si scandalizza.

Ah, ma tanto a noi tutti fa schifo l'efficienza energetica e prestazionale, preferiamo raccontarci che la virtualizzazione è una gran figata e continuar a moltiplicare Core, Gigahertz e spazio RAM.


CIAWA
DarkmanDestroyer19 Agosto 2015, 22:38 #7
sono troppi i fattori in campo. ogni OS ha le sue pecche, e fare un paragone generico è pressochè inutile.
non potete dire "android fa schifo" quando l'hardware da test è un samsung balaxy next turbo brandizzato.
provate un mi3 con android stock (no miui), samsung galaxy 4 o 5 e relativa controparte da apple e windows, poi comunciamo a fare qualche raffronto..
in primis... costi hardware
windows e apple sfornano software per X telefoni e amen. X < 50. quindi minori costi di supporto verso i clienti, maggior (?) ottimizzazione...
android stock, installabile dove ve pare, a patto che si conosca ciò che ci fa e come lo si fa. guarda caso pare lo stesso discorso dei sistemi operativi dei pc pensa te...
ma tornando alla reale discussione... qui non si parla di versione definitiva, ma di un'estrazione di codice da un preview che non ha nuove funzionalità.. personalmente sono al momento fermo alla 4.4 e non me ne lamento ne per stabilità, ne tantomeno per prestazioni e batteria, nonostante mi giri tutto il santo giorno boinc sul telefono.
non venite pertanto a dirmi che android fa schifo.
certe versioni si, altre allo stesso modo su determinati harware, ma molte no.
trovate il modo di installarlo sui windows phone e sugli apple, e poi ne riparleremo a parità hardware (in quel caso non ci saranno errori di sorta).
McB19 Agosto 2015, 23:55 #8
Originariamente inviato da: Balthasar85
Infatti Windows gira su 2 versioni di PC, 3 server ed 1 portatile non è vero?

Nessuno vieta Google a cambiar approccio, buttar nel gabinetto le varie VM dalvik o art e ad abbracciare un approccio diretto come avviene con iOS o WP.

Ovviamente la "difesa" più classica è "ah, ma Android gira pure sulla carrozzella di mia nonna" che però non è del tutto vero perché bisognerebbe "solamente" riapprocciare alla comunicazione tra software ed hardware e poi tutto andrebbe al suo posto tant'è vero che su un Lumia 830 il WP gira su uno [B][I]Snap400[/I][/B] nativamente e nessuno si scandalizza.

Ah, ma tanto a noi tutti fa schifo l'efficienza energetica e prestazionale, preferiamo raccontarci che la virtualizzazione è una gran figata e continuar a moltiplicare Core, Gigahertz e spazio RAM.


CIAWA


Stesso processore del moto g 2014, che se lo vedi in azione rimani sorpreso da quanto è reattivo avendo un solo GB di ram in confronto alla maggior parte dei telefoni android. Tutto sta nei produttori se effetivamente ottimizzano android o lo buttano su giusto per avere un sistema operativo.
bobafetthotmail20 Agosto 2015, 00:04 #9
Un software specializzato per funzionare con quell'hardware, e solo con quello, da 10000 punti ad uno che deve funzionare su milioni di terminali diversi, è come fare un programma in assembler e fare lo stesso in basic, quale va più veloce ?
Quello in basic.
Perchè in assembler non ti basta il tempo per finirle qualcosa che sia paragonabile a quello in basic.

Ma a parte gli scherzi, non è una questione di software specializzato, è una questione di prendersi la briga (ogni OEM) di fare un giro di configurazione corretta tenendo conto delle caratteristiche del SoC, vedere un pochino come vanno le cose e reagire di conseguenza, oppure di sbattere giù SoC della madonna con ram a vagonate per compensare la scarsa ottimizzazione.

Originariamente inviato da: Balthasar85
Nessuno vieta Google a cambiar approccio, buttar nel gabinetto le varie VM dalvik o art e ad abbracciare un approccio diretto come avviene con iOS o WP.
Su iOS hanno 3 macchine in croce (come tipologia intendo) quindi compilano statico e via.

Su Windows che deve girare ovunque fanno la stessa cosa di Android ma con il .net invece che con java https://msdn.microsoft.com/en-us/li...=vs.110%29.aspx

Questo mi porta ad un "ma cosa stai farneticando?"

Android è un porcile perchè Google ha 0 controllo sull'ottimizzazione dei dispositivi non google, che è lasciata a maniche di incapaci che lasciano i dispositivi delle impornte digitali in chiaro, riempiono la memoria interna di app monnezza e non sono capaci di fare una interfaccia grafica che giri decentemente senza un quadcore e 1 GB di ram.

Per dire, gli SSD esistono principalmente perchè nessuno si prende la briga di usare la RAM a dovere su (*coff*linux*coff*).

bisognerebbe "solamente" riapprocciare alla comunicazione tra software ed hardware e poi tutto andrebbe al suo posto t

Che cosa significa?
WarSide20 Agosto 2015, 10:08 #10
Originariamente inviato da: supertigrotto
...invece android lagga e si blocca abbastanza spesso....
Ho capito che usa la macchina virtuale per far girare il tutto su millemila hardware però, non credo sia tutta colpa della frammentazione.


Lagga perché le varie Samsung, LG, Sony & Co non hanno alcun interesse ad ottimizzare il SO per il pezzo di plastica che producono o nessuno acquisterebbe il nuovo super mega smartphone con 40GB di ram e 32 core CPU. Non a caso ogni dannato aggiornamento del software rilasciato dopo il lancio del nuovo top gamma spesso e volentieri appesantisce il telefono.

Settimana scorsa, a causa di Stagefright, mi son deciso ad aggiornare la Cyanogenmod installata sul vetusto Samsung Galaxy S2 di mio padre. Nel giro di 40min ho installato la CM12.1 (Android 5.1.1) e mi sono stupito di quanto fosse reattiva e stabile la ROM.
Uno smartphone del 2011 con una ROM ottimizzata e senza immondizia sembrava più veloce del mio LG G2 con rom stock (A. Kitkat)!

Pensa a quale grado di ottimizzazione potrebbero arrivare le varie case produttrici, loro che hanno i datasheet ed i sorgenti dei driver di ogni singolo pezzo di silicio saldato sulla scheda madre del telefono (le custom rom che partono dal kernel vanilla devono riscriversi i driver dei chip closed source andando di reverse eng.!)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^