Galaxy Note Pro: il tablet Samsung da 12,2 pollici confermato ufficiosamente?

Galaxy Note Pro: il tablet Samsung da 12,2 pollici confermato ufficiosamente?

Un tablet da 12,2 pollici sembra essere stato confermato in un evento privato in Corea del Sud, il suo nome è Galaxy Note Pro

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Tablet
SamsungGalaxy
 

Samsung Galaxy Note Pro sarebbe stato confermato all'interno di un evento privato in Corea del Sud. Si tratta di un tablet con display da 12,2", con cui la società asiatica potrebbe aggredire il mercato nella prima metà del 2014 assieme ad altre proposte, in modo da sferrare il colpo finale ad Apple anche nel settore dei tablet.

Samsung Galaxy Note Pro

Il sito MovePlayer ha annunciato le caratteristiche tecniche del nuovo dispositivo, confermato apparentemente dalla stessa Samsung: il display LCD IPS adotterà una risoluzione di 2560x1600 pixel (WQXGA), mentre sotto la scocca troveremo 3GB di RAM e una batteria da 9500mAh. Nessuna informazione è trapelata riguardo al SoC scelto da Samsung per questa soluzione per il mercato dei tablet di fascia alta.

Il peso complessivo del grosso dispositivo potrebbe aggirarsi intorno ai 750g e sarà previsto in due varianti differenti: la prima con il solo supporto alle connettività di rete Wi-Fi (SM-P900) e un secondo modello con supporto alle reti 4G LTE (SM-P905), disponibili in entrambi i casi sia in bianco che in nero.

Galaxy Note Pro potrebbe essere accompagnato da altri due tablet di Samsung al prossimo CES 2014 di Las Vegas, fra cui Galaxy Tab Pro 8.4 e Galaxy Tab Pro 10.1. Tutti i modelli potrebbero essere svelati, infatti, il prossimo gennaio, con una possibile commercializzazione internazionale entro la fine del mese di febbraio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress23 Dicembre 2013, 08:35 #1
Ormai mi pare una gara a chi ce l'ha più grosso!
SuperSandro23 Dicembre 2013, 09:02 #2
...uhmm... penso invece che cerchino di attirare gli utenti che non sono più attratti dal mercato dei notebook. Questi hanno fatto il loro tempo e cedono il passo di fronte ai più versatili (e comodi) tablet. Un ostacolo è rappresentato dalle attuali dimensioni relativamente piccole, circa 10 pollici (equivalenti allo schermo di un netbook). Purtroppo l'utente medio non si rende conto che la leggibilità di un tablet 10 pollici è superiore a quella di un notebook 15. Forse, appunto, basterà offrirlo "più grosso" per superare tale preconcetto...
Freaxxx23 Dicembre 2013, 09:09 #3
ovviamente queste macchine non avranno né porte USB femmina né display out, vero ?!

considerando che verrà comunque prezzato sui 600/700€, minimo, varrà la pena se con 300€ circa ci si compra un atom bay trail oggi ?
SuperSandro23 Dicembre 2013, 09:45 #4
Dimentichi la componente "glamour": non sempre ciò che costa meno (e magari vale di più è apprezzato. Anche nel campo della tecnologia la moda ha un certo effetto (chi ha orecchie per intedere...).
ulk23 Dicembre 2013, 10:43 #5
Uhm rischio di utilizzare lo stesso hardware di Note 10.1, con i soliti problemi di lag e prezzi sugli 800-900 euro, non lo vedo bene.
Raghnar-The coWolf-23 Dicembre 2013, 10:49 #6
Troppo pesante...
World23 Dicembre 2013, 11:10 #7
Ma perchè i portatili si ostinano ancora a farli a 1366x768 quando poi ci sono tablet con risoluzione almeno doppia?

E non mi dite che poi le scritte e le icone sono troppo piccole, è un attimo aumentare la grandezza del font.
Rubberick23 Dicembre 2013, 11:54 #8
dai :9

se arriviamo a 14" e passa centra esattamente un a4 se sistemano il rapporto di forma..

sarebbe il reader definitivo

chissene dell'ingombro è un tablet da uso casalingo non da borsetta a quel punto
Freaxxx23 Dicembre 2013, 13:18 #9
Originariamente inviato da: World
Ma perchè i portatili si ostinano ancora a farli a 1366x768 quando poi ci sono tablet con risoluzione almeno doppia?

E non mi dite che poi le scritte e le icone sono troppo piccole, è un attimo aumentare la grandezza del font.


Perché nel campo dei display non c'è concorrenza, come in molti altri campi nel mondo IT, e questo complica la logistica, e perché semplicemente la gente li compra ancora.

Inoltre non credo che display con alte risoluzioni in così pochi pollici possano essere usabili sotto Windows, che con Windows 8.1 ancora non offre una GUI scalabile per il desktop.
300023 Dicembre 2013, 17:48 #10
Dai che ora che usciranno i nuovi SoC inizieremo a vedere i primi 2160p (+ pennetta).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^