Western Digital chiude la fabbrica di HDD in Malesia (ma restano, molto attive, quelle in Thailandia)

Western Digital chiude la fabbrica di HDD in Malesia (ma restano, molto attive, quelle in Thailandia)

Chiude, dopo 45 anni, la fabbrica degli hard disk Western Digital con sede in Malesia. Da una parte un calo inevitabile dei volumi rispetto qualche anno fa, dall'altra una scelta di puntare molto sul consolidamento delle più recenti strutture in Thailandia

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Storage
Western Digital
 

La fonte, Techpowerup, è perentoria: una delle fabbriche di Western Digital dove si producono hard disk meccanici chiude per colpa degli SSD. L'abbiamo fatta breve (l'affermazione non è certo sbagliata, ma c'è altro), senza troppi giri di parole, ma abbiamo una visione un po' più articolata della questione.

Gli hard disk meccanici non sono affatto in agonia. Ci sono moltissimi settori, specie quelli dove si archiviano moli di dati sostanziose (dal piccolo NAS casalingo a molti Data Center) dove l'hard disk meccanico era ed è la migliore soluzione adottabile, mettendo in campo GB e relativo costo. Vero è che molti PC dalla fascia media in su, portatili o no, adottano sempre più spesso SSD al posto delle unità meccaniche. Il mercato sta cambiando, come era lecito attendersi in un settore in cui capienze e prezzi dei chip NAND Flash avvicinano sempre di più l'utente medio al mondo SSD.

Western Digital, pur con un p' di ritardo, ha messo in campo la propria linea di SSD in cui crede molto, con una fabbrica già attiva e una seconda in via di ultimazione. La chiusura della storica fabbrica di hard disk a Petaling Jaya, in Malesia, che ha 45 anni sulle spalle, deve quindi essere vista come un naturale adeguamento ai tempi piuttosto che a una crisi. Le tecnologie di realizzazione di hard disk e SSD sono diversissime, motivo per cui sarebbe stato troppo oneroso convertire la fabbrica di hard disk, una struttura per giunta molto datata, in una per gli SSD.

Meglio chiuderne una e aprirne un'altra, insomma. Western Digital ha affermato in più occasioni di aver raggiunto accordi soddisfacenti con operai, sindacati e personale in genere impiegato nella storica struttura malese, che chiuderà i battenti alla fine del 2019. A 350Km da lì verrà però ultimata una struttura per la realizzazione di SSD, a Penang (sempre in Malesia). Restano molto attive le due fabbriche in Thailandia che producono hard disk tradizionali, dandoci quindi conferma di una lotta su due fronti, HDD e SSD, che Western Digital ha col tempo deciso di fare sua, dopo decenni in cui ha puntato esclusivamente sulle unità meccaniche.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^