Western Digital annuncia le nuove schede microSD SanDisk microSDXC UHS-I 400 GB e le schede PCIe

Western Digital annuncia le nuove schede microSD SanDisk microSDXC UHS-I 400 GB e le schede PCIe

Western Digital ha annunciato al Mobile World Congress 2018 le nuove schede SanDisk microSDXC UHS-I 400 GB, le più veloci microSD al mondo. Uno sguardo al futuro con le schede compatibili con lo standard PCIe

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Storage
SandiskWestern Digital
 

Western Digital ha presentato la nuova microSD SanDisk Extreme UHS-I microSDXC 400 GB, che l'azienda definisce come "la scheda di memoria UHS-I più veloce al mondo", e una generazione interamente nuova di schede di memoria compatibili con lo standard PCIe.

La SanDisk Extreme UHS-I microSDXC 400 GB ha una velocità di lettura di 160 MB/s, ovvero il 50% in più rispetto alle microSD UHS-I attualmente prodotte da SanDisk. Grazie a questa velocità superiore, la scheda risponde alla specifica A2 per l'installazione di applicazioni.

Western Digital ha anche annunciato lo sviluppo delle prime schede di memoria che fanno uso dello standard PCIe. L'obiettivo di questo passaggio è fornire prestazioni superiori per rispondere alle esigenze della prossima generazione di dispositivi portatili, dagli smartphone ai tablet passando per tutte le altre piattaforme che fanno utilizzo di schede di memoria. Prestazioni elevate, però, diventano particolarmente importanti nel momento in cui è necessario gestire contenuti in super-rallentatore, scatto continuo in RAW e registrazioni video in 8K.

Non sono ancora stati annunciati i prezzi delle nuove schede SanDisk Extreme UHS-I microSDCX 400 GB, ma è lecito attendersi che siano collocate nella fascia molto alta del mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^