Synology DS715: il NAS piccolo ma completo per l'utenza domestica

Synology DS715: il NAS piccolo ma completo per l'utenza domestica

Una soluzione di archiviazione dei dati da installare in casa: questo è Synology DS715, un NAS a 2 cassettini che può essere espanso con un box esterno con caratteristiche tecniche tipiche di prodotti NAS pensati per le aziende

di pubblicata il , alle 16:29 nel canale Storage
Synology
 

Per le necessità dell'utente domestico un NAS capace di ospitare due hard disk che operano in parallelo è spesso più che sufficiente. L'ingombro ridotto di queste unità, un vantaggio nel posizionamento in casa, si abbina ad una capienza di archiviazione che diventa importante nel momento in cui si utilizzano i più recenti hard disk di ampio taglio.

Ecco quindi che un NAS a due cassettini come il modello Synology DS715 può rispondere alle esigenze di archiviazione degli utenti domestici quanto a capacità e ingombro, senza per questo venir meno ad una serie di funzionalità avanzate che tipicamente sono prerogativa di modelli capaci di ospitare un maggior numero di hard disk.

synology_ds715_front.jpg (49356 bytes)

Il cuore di questo NAS è il chip AL-314 di Annapurna Labs, un SoC con frequenza di clock di 1,4 GHz e architettura quad core. Questa soluzione fornisce un particolare supporto per le operazioni di transcoding dei flussi video in tempo reale, caratteristica apprezzata in un NAS che si presuppone venga utilizzato principalmente in casa per archiviare e gestire contenuti multimediali.

Il transcoding dei flussi video viene gestito direttamente dal video server di Synology, che a sua volta richiede l'installazione della APP DS Video sul proprio device mobile. In questo modo è possibile gestire sul proprio dispositivo la riproduzione dei flussi video, lasciando che sia il NAS a eseguire la conversione in tempo reale del video originale nel formato più adatto al prodotto utilizzato per la visualizzazione.

synology_ds715_back_.jpg (60797 bytes)

La costruzione di DS715 riprende quella delle proposte Synology per due hard disk: le unità meccaniche sono ad accesso frontale, estraibili per eseguire interventi di mautenzione quando necessario e fissate allo chassis con una chiavetta. Nella parte posteriore trovano spazio la ventola di raffreddamento, le due connessioni di rete Gigabit, due porte USB 3.0 e un connettore eSATA. Nella parte frontale Synology ha posizionato il pulsante di accensione e 3 Led per monitorare lo stato dell'unità e il funzionamento delle due porte Gigabit. La presenza di due connettori di rete Gigabit è una caratteristica tipica del mondo dei NAS professionali: le due schede di rete possono infatti operare in link aggregation permettendo di raggiungere una velocità di trasmissione dei dati più elevata, ma questa è una funzionalità che difficilmente sarà sfruttata e apprezzata da un utente domestico.

synology_ds715_1.jpg (29520 bytes)

La presenza di due cassettini per hard disk non rappresenta un limite alle configurazioni Raid: Synology DS715 supporta infatti una unità di espansione esterna, il classico modello Synology DX513 con 5 cassettini per hard disk, che può essere collegata in un secondo tempo aprendo spazio sia a una superiore capacità di archiviazione, sia a differenti modalità Raid attraverso le quali combinare i vari hard disk.

synology_ds715_2.jpg (48901 bytes)

La configurazione di tutte le funzionalità del NAS, nonché il monitoraggio del suo corretto funzionamento, avvengono attraverso DiskStation Manager in versine 5.2: si tratta, come noto, del sistema operativo proprietario che Synology installa in tutti i propri NAS e che fornisce un semplice accesso alle features di DS715 senza per questo rinunciare alla possibilità di fornire all'utente un livello di intervento avanzato sulla configurazione dei vari servizi. Non manca un APP store proprietario, dal quale poter scaricare applicazioni specificamente sviluppate da Synology per adattare il NAS a specifici ambiti di utilizzo.

[HWUVIDEO="1916"]synology ds 715[/HWUVIDEO]

Durante il funzionamento DS715 è sufficientemente silenzioso: con tradizionali applicazioni la ventola ruota ad un regime tale da non causare fastidio, mentre si fa sentire di più durante il transcoding pur senza diventare fastidiosa: aiuta in questo anche il fatto che un NAS non viene tipicamente installato in ambiente aperto ma riposto in un'area ben ventilata ma lontano dagli sguardi. DS715 è un NAS adatto all’utenza domestica che non vuole scendere a compromessi con l’archiviazione e la gestione dei propri dati, ma che per loro quantitativo e per ingombro complessivo predilige una soluzione a due hard disk in Raid 1.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
chichino8409 Ottobre 2015, 16:46 #1
E' possibile, volendo, sostituire la ventola? Sul sito Synology indicano solo che è una ventola da 92mm e nient'altro
Carlo195209 Ottobre 2015, 16:55 #2
Il problema del rumore non è la ventola, ma sono i 2 Hd, specialmente se sono da 3,5 pollici. Nel mio 215J la ventola non si sente girare, ma il rumore dei 2 Hd si sente bene
Cico the SSJ09 Ottobre 2015, 16:59 #3
per la modica cifra di ?
ThePolo09 Ottobre 2015, 17:09 #4
Originariamente inviato da: Cico the SSJ
per la modica cifra di ?

Soli 350€ senza hard disk.
Cappej09 Ottobre 2015, 17:16 #5
Originariamente inviato da: ThePolo
Soli 350€ senza hard disk.


AZZ! ..però va detto che un quad core 1,4... non è male come SOC!... chiaramente andrebbe analizzato il reale rendimento... ma così di colpo.. sembra buono!
davo3009 Ottobre 2015, 17:18 #6
Originariamente inviato da: Cappej
AZZ! ..però va detto che un quad core 1,4... non è male come SOC!... chiaramente andrebbe analizzato il reale rendimento... ma così di colpo.. sembra buono!


Si, ma è una NAS consumer, cosa serve addirittura un quad core? io in ufficio sono andato avanti con un Atlantis di 13 anni fa fino a un anno fa....
E poi cosa ha di piu rispetto a un ottimo qnap 212P da 120€, per costare addirittura 350€?
chichino8409 Ottobre 2015, 17:22 #7
Originariamente inviato da: Carlo1952
Il problema del rumore non è la ventola, ma sono i 2 Hd, specialmente se sono da 3,5 pollici. Nel mio 215J la ventola non si sente girare, ma il rumore dei 2 Hd si sente bene

Che hdd hai? Io un caviar green nel mini itx di fianco a 40cm devo davvero sforzarmi e zittire tutto il resto per sentirlo, non credo 2 peggiorino così tanto la situazione...

Cmq rumore e prezzo sono gli ultimi problemi di questo NAS. Da un'altra testata:
the AL-314's ARM Neon-based media processing engine isn't currently supported by Plex
Carlo195209 Ottobre 2015, 17:37 #8
Originariamente inviato da: chichino84
Che hdd hai? Io un caviar green nel mini itx di fianco a 40cm devo davvero sforzarmi e zittire tutto il resto per sentirlo, non credo 2 peggiorino così tanto la situazione...

Cmq rumore e prezzo sono gli ultimi problemi di questo NAS. Da un'altra testata:


Io ho due wd red da 3 tera e si fanno sentire, per attutire il rumore e le vibrazioni ho messo 2 feltrini adesivi, di quelli che si mettono sotto i piedi delle seggiole, sotto a ogni piedino del nas.
Cappej09 Ottobre 2015, 19:28 #9
Originariamente inviato da: davo30
Si, ma è una NAS consumer, cosa serve addirittura un quad core? io in ufficio sono andato avanti con un Atlantis di 13 anni fa fino a un anno fa....
E poi cosa ha di piu rispetto a un ottimo qnap 212P da 120€, per costare addirittura 350€?


in ufficio, magari , non decodifichi Flussi video verso il TV (magari via Ethernet) in fullHD o 4K... e magari al tempo stesso scarichi un po' di robaccia con Bitorrent e condividi dei files in rete, visto che il NAS si pubblica...
Le differenze con il Qnap non le conosco, sicuramente qualcosa cambierà visto che solitamente le linee di prezzo sono abbastanza allineate...
Cappej09 Ottobre 2015, 19:30 #10
Originariamente inviato da: chichino84
Che hdd hai? Io un caviar green nel mini itx di fianco a 40cm devo davvero sforzarmi e zittire tutto il resto per sentirlo, non credo 2 peggiorino così tanto la situazione...

Cmq rumore e prezzo sono gli ultimi problemi di questo NAS. Da un'altra testata:


Eh! questa è una bella fregatura... 350 euro per un quadcore che non decodifica flussi video su Plex... spesi bene...
Spero sia questione di aggiornamenti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^