Seagate e garanzia prodotto: realtà e illusioni

Seagate e garanzia prodotto: realtà e illusioni

Perché i famosi 5 anni di garanzia coprono solo alcuni dischi rigidi di Seagate? Colpa della Casa o ci siamo persi qualche importante e fondamentale passaggio?

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:40 nel canale Storage
Seagate
 

Negli utlimi giorni si sono sollevate diverse lamentele da parte di alcuni clienti Seagate per questioni riguardanti la garanzia prodotto.

Nei giorni scorsi il sito britannico The Inquirer ha riportato l'esperienza di un utente statunitense che, avendo inserito i dati dei propri dischi nell'apposita pagina del sito di Seagate per controllare gli estremi della garanzia in base ai dati del disco, si è trovato di fronte ad una amara sorpresa.

Stando a quanto annunciato da Seagate infatti, i dischi venduti dal primo giugno 2004 dovrebbero essere coperti da una garanzia di 5 anni, purché non appartenenti al circuito OEM. Ecco dunque che il nostro amico Bob (lo statunitense nominato in precedenza) riceve come conferma di garanzia, direttamente da Seagate, il seguente messaggio:

Garanzia

(schermata ricavata inserendo i dati del Savvio testato recentemente)

Per riassumere in breve quanto riportato in figura, possiamo dire che Seagate non fornirà alcuna garanzia al prodotto, in quanto venduto come componente OEM ad un rivenditore. Sarà la garanzia fornita da questo rivenditore a fare fede.

Seagate dunque se ne lava le mani e si comporta scorrettamente? Non proprio. A Seagate può essere rinfacciato di essere stata poco chiara in occasione dell'annuncio dell'estensione di garanzia a 5 anni per tutti i modelli senza sottolineare in rosso, dieci volte, non OEM. Le colpe finiscono però qui, poiché entra in gioco un altro fattore.

Seagate vende ai rivenditori dischi appartenenti alle due categorie soggette a diversa garanzia, OEM (1 o 2 anni) e Retail (5anni). Se poi il rivenditore, invece che utilizzare il disco OEM (più economico) per assemblare i propri PC da vendere al cliente rivende il disco sfuso, allora si intravede il bandolo della matassa.

Seagate, in risposta ad una richiesta del sito The Tech Report, ha dato all'ingannevole fenomeno il nome di Grey Market, mercato grigio (non è illegale). Ingannevole, poiché l'utente si sente defraudato di un diritto che faceva proprio (la garanzia di 5 anni), mentre si ritrova con 1 o 2 anni, in base ai Paesi in cui i disco è stato acquistato. Chi fa una magra figura in tutta questa storia? Seagate, non il rivenditore.

L'invito di Seagate è quello di verificare a quale garanzia è sottoposto il disco acquistato, inserendo i dati riportati sull'etichetta del disco alla pagina precedentemente citata che riportiamo per comodità.

Di seguito il comunicato integrale fornito direttamente da Seagate ad Hardware Upgrade:

A Seagate bare internal hard drive or retail-boxed internal hard drive for PCs or notebooks, sold through authorized channels and by an authorized reseller or retailer, carries a 5-year warranty to the end user. The warranty begins on the date Seagate ships the drive, as is standard practice throughout the industry; in many cases Seagate also adds additional months in warranty protection to allow for the time the product may take to work through channel supply chains before it is bought by an end user.

Seagate also sells hard drives directly to OEMs, under different terms and with a more limited warranty. These drives are intended for integration into OEM systems; the OEM then provides its customer with warranty coverage on its entire system. It is the standard practice throughout the industry to offer warranty protection only to the intended customer. If a hard drive is sold to or is intended for purchase by an OEM but is instead sold by a distributor or reseller to an end user, that product falls outside any agreed contract with Seagate, and its Seagate-backed warranty is invalidated. These types of drives are commonly known as "gray market" products. Gray marketing is considered by the industry to be a deceptive practice. If a consumer has unknowingly purchased a gray market product, he or she should address any claims for support to the distributor or reseller who sold the drive.

Consumers can help protect themselves from deceptive gray marketing practices and avoid buying a product with an invalidated warranty. Consumers should ask their distributor, reseller or retailer to confirm that the hard drive they are buying carries Seagate's 5-year warranty. Before purchasing a drive, the consumer may ask the reseller to confirm each specific product's warranty by entering its serial number into Seagate's online warranty validation system, at this web address:

http://support.seagate.com/customer/warranty_validation.jsp

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
romeop15 Dicembre 2004, 10:47 #1
bene, croce nera su Seagate, grazie HW
cristianox15 Dicembre 2004, 10:47 #2
2 mesi fa ho acquistato un disco da 80sata e sul sito seagate mi diceva che la garanzia scadeva nel 2009.... (e mi sono stampato la pagina)
non hanno cambiato niente nel frattempo vero?
ulisss15 Dicembre 2004, 10:51 #3
un esempio di grey market, sono anche i dischi da 2,5" per portatili, spesso vengono messi in vendita (anche qui da noi, sul mercatino dell'usato) hdd (anche nuovissimi) smontati da portatili (nuovi e in garanzia) causa upgrade.
Questi dischi secondo me, ed interpretando l'articolo, NON SONO COPERTI PIU' da garanzia....in quanto la stessa è operativa solo presso l'Oem e in modo inscindibile dal portatile.

Scusate se forse ho postato l'ovvio... ma spesso sul mercatino chi vende tali dischi promette garanzie che non esistono ! Magari leggendo questo 3d si fà un po' luce sulla situazione
luxo15 Dicembre 2004, 10:54 #4

...ma come

cioè possibile che al termine di un articolo c'è chi abbia capito l'opposto di quello che dice ?
romeop... lol qui si dice appunto che Seagate non centra niente... loro commercializzano hd con 1-2 anni di garanzia solo per gli assemblatori mentre hd 5 anni di garanzia per il retal
se uno va a comprare l'hd e gli rifilano quello oem che c'entra Seagate ??

x cristianox: anche se cambia la garanzia il tuo hd resta sempre con la garanzia di quando lo hai acquistato. Solo quelli fabbricati dopo avranno garanzia ridotta (o aumentata)

ciao
edivad8215 Dicembre 2004, 11:00 #5
Originariamente inviato da romeop
bene, croce nera su Seagate, grazie HW

guarda che non hai capito niente non c'entra niente Seagate ma i rivenditori che vendono merce oem al posto della retail con ovvie conseguenze su assistenza e garanzia
Tefnut15 Dicembre 2004, 11:07 #6
Se compri il pc già assemblato minimo il rivenditore ti piazza il patacco che se apri perdi garanzia.. e da li come controlli?

idem, per un po' evito i seagate.. (e io ne ho pure una .. sperem )
Sig. Stroboscopico15 Dicembre 2004, 11:12 #7
Effettivamente il danno d'immagine è tutto per la Seagate per colpa del cosiddetto "Mercato Grigio".

Comunque in questo caso non ci si dovrebbe rifare sul vendutore ultimo?
Alessandro Bordin15 Dicembre 2004, 11:13 #8
Originariamente inviato da Tefnut
Se compri il pc già assemblato minimo il rivenditore ti piazza il patacco che se apri perdi garanzia.. e da li come controlli?

idem, per un po' evito i seagate.. (e io ne ho pure una .. sperem )



Ehm, se compri un PC assemblato, al 100% hai quello con due anni, inutile controllare

Ah, due anni come le altre case, non solo Seagate. Anche Maxtor adotta le stesse clausole e anche gli altri, molto probabilmente.

Vi informo sugli sviluppi relativi alle altre case.
ally15 Dicembre 2004, 11:18 #9
...IMHO la colpa è di seagate che sbandiera una garanzia di 5 anni che in realtà non è applicata a tutti i dischi...
nonikname15 Dicembre 2004, 11:29 #10
Il venditore (imho) dovrebbe chiederti : "vorresti un Seagate 120Gbsata retail (nella scatola) con 5 anni di garanzia) a 100€ circa oppure lo stesso disco però in una busta sigillata con 2 anni di garanzia a 75€ ???

Quasi sempre ti rispondono 2 anni a 75€ , quindi un "venditore" si rifornisce del prodotto più richiesto , ma l'utente finale , quando compra l'HD è avvertito a priori della durata della garanzia...

Nei computer assemblati il discorso rimane lo stesso : "quanto vuoi spendere?"

Se poi Seagate annuncia in pompa magna che ha esteso la sua garanzia da 2 a 5 anni , non credete che a un utente normale possa sorgere qualche dubbio e quindi nel momento dell'aquisto rivolge la fatidica domanda "la garanzia ??"...

Ricordiamoci che un vegozio di PC non è un Autogrill sulla milano-roma , quando tratti con un nuovo cliente devi instaurare un rapporto di fiducia che ti permetterà di trattare con lui anche in futuro...se no fai poca strada ...

Mercato grigio ?? no grazie!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^