Seagate, dischi rigidi da 750 GB anche esterni

Seagate, dischi rigidi da 750 GB anche esterni

In arrivo da Seagate la versione estera della già annunciata serie Barracuda 7200.10

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:55 nel canale Storage
Seagate
 

Nei giorni scorsi Seagate ha presentato un nuovo modello di disco rigido della famiglia Barracuda, giunto alla versione 7900.10 e caratterizzato da una capienza massima di 750 GB, grazie alla tecnologia perpendicular recording.

A pochi giorni di distanza Seagate ha annunciato la disponibilità di tale famiglia anche in versione esterna, dotata di interfaccia multipla. E' infatti possibile collegare l'unità attraverso la classica porta USB 2.0/1.1, ma anche sfruttando le FireWire 400 e 800. Presente, come nelle serie precedenti, un pulsante per permettere il lancio automatico dei software di back-up automatizzato, in modo da rendere accessibile a tutti in modo semplice questa fondamentale operazione.

Il prezzo dell'unità esterna sarà inizialmente di circa 599 dollari USA, contro i 540 della versione interna SerialATA/EIDE.

Fonte: Clubic

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
KiDdolo03 Maggio 2006, 09:07 #1
Bellissimo, sarebbe mitico in ufficio come disco di backup

non ho capito il
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg
Presente, come nelle serie precedenti, un pulsante per permettere il lancio automatico dei software di back-up automatizzato, in modo da rendere accessibile a tutti in modo semplice questa fondamentale operazione.

dove posso reperire qualche info aggiuntiva?
norfildur03 Maggio 2006, 09:19 #2
Sul sito della Seagate forse...?
http://www.seagate.com/products/ret...nal/usbfirewire
Non è ancora stato aggiornato con l'ultimo modello da 750Gb, comunque il case esterno è il medesimo. Il pulsante è quello di accensione (come puoi vedere dalle immagini ).

*EDIT* non è un pulsante di accensione (si vede bene solo sul PDF ). È un pulsante che si illumina se l'unità è accesa, ma la sua funzione è solo quella di lanciare il tool di backup.
3NR1C003 Maggio 2006, 09:22 #3
Mi pare ci sia un errore.

Il disco è 7200.10 non 7900.10
KiDdolo03 Maggio 2006, 09:23 #4
Originariamente inviato da: norfildur
Sul sito della Seagate forse...?


forse non ho posto bene la domanda

Come funziona il backup? salva i dati del disco esterno su un pc a lui collegato, salva i dati del pc collegato copiandoli sul disco esterno, mi serve un programma (allegato al disco esterno) installato sul pc ....

edit:
ops!!! ho letto meglio sul sito e avevi ragione tu! ho anche scoperto che per il backup mi pare compatibile sono con windows e mac, quindi niente linux

grazie e scusa
.Kougaiji.03 Maggio 2006, 09:27 #5
Bellissimo
norfildur03 Maggio 2006, 09:28 #6
Il pulsante non fa altro che lanciare il software BounceBack Express (similmente a come fanno alcuni scanner, cui se premi un pulsante richiamano automaticamente il software per la scansione o avviano la modalità copia, a seconda di come lo configuri dai driver).
Poi cosa, come e dove lo decidi tu.
KiDdolo03 Maggio 2006, 09:36 #7
Originariamente inviato da: norfildur
Il pulsante non fa altro che lanciare il software BounceBack Express


sì sì alla fine l'ho trovato
ezio03 Maggio 2006, 10:40 #8
Ideale per il backup (in ambito domestico la capienza è forse eccessiva), ci saranno tagli inferiori?
norfildur03 Maggio 2006, 11:53 #9
I tagli inferiori per questa unità esterna ci sono già: da 200 a 500 Gb. L'unica differenza con questo HD è che non usano il perpendicular recording, ma per il resto le caratteristiche tecniche sono le stesse.
nudo_conlemani_inTasca03 Maggio 2006, 12:19 #10
Il Dispositivo sembra [U]molto valido[/U] sia come design che come funzionalità e capacità d'impiego.
Mi chiedo se con un costo così proibilitivo questa soluzione avrà diffusione sul mercato..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^