Turion 64 X2: posticipato a Giugno il debutto

Turion 64 X2: posticipato a Giugno il debutto

Slitta al prossimo mese il debutto delle cpu dual core di AMD per notebook, a motivo della ridotta domanda di mercato di sistemi portatili

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:38 nel canale Processori
AMD
 

Stando alle informazioni riportate dal sito Digitimes a questo indirizzo, AMD avrebbe deciso di posticipare il lancio della propria nuova architettura di processore per sistemi notebook, modello Turion 64 X2.

Come il nome lascia facilmente intendere, questa cpu è basata su architettura dual core, per la prima volta implementata in processori AMD per sistemi portatili.

I piani originari prevedevano che AMD introducesse questi processori il prossimo 9 Maggio; la data di lancio sembra invece essere stata posticipata al mese di Giugno, a motivo della ridotta domanda di soluzioni notebook di questo periodo dell'anno.

Le cpu Turion 64 X2 integreranno non solo due distinti core di cpu, ma anche il nuovo memory controller con supporto alla memoria DDR2. Questo elemento dovrebbe permettere di ottenere un contenimento del consumo complessivo del sistema, a motivo dell'inferiore alimentazione delle memorie DDR2 rispetto a quelle DDR attualmente adottate nelle piattaforme Turion 64.

Come già segnalato in precedenti notizie, il prossimo 23 Maggio AMD presenterà le proprie nuove soluzioni Athlon 64 per piattaforme Socket AM2, dotate di supporto alla memoria DDR2. E' presumibile che il debutto delle soluzioni Turion 64 X2, se previsto per Giugno, possa avvenire in concomitanza con il Computex di Tipei, evento che verrà inaugurato proprio il prossimo 6 Giugno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolik198103 Maggio 2006, 09:47 #1
Mi chiedo se il ritardo non sia dovuto anche alla correzione del bug nel memory controller... anche se non so se tale bug fosse stato riscontrato anche nei Turion x2
danyroma8003 Maggio 2006, 09:54 #2
mi sembra una scelta saggia, se in questo periodo si vende poco, tanto vale aspettare e magari nel frattempo testare bene i processori e scoprire subito eventuali magagne (i costi di richiamo sono molto alti) e apportare immediatamente modifiche prima della produzione di massa.
rutto03 Maggio 2006, 09:55 #3

SCARSA DOMANDA?!?!?!

ahhhhh!!!!!!!! la mia domanda basta e avanza per fargli dare una mossaaaaaaaaaaaaa!
norfildur03 Maggio 2006, 10:00 #4
Originariamente inviato da: "
mi sembra una scelta saggia, se in questo periodo si vende poco, tanto vale aspettare e magari nel frattempo testare bene i processori e scoprire subito eventuali magagne (i costi di richiamo sono molto alti) e apportare immediatamente modifiche prima della produzione di massa.


O Dio, spero che i processori li abbiano testati per bene nei due anni in cui li hanno sviluppati, e non che si riducano all'ultimo mese!
Al massimo prendono tempo per avere un maggiore volume di CPU da fornire ai partner per il momento della commericalizzazione, ma che usino questo mese per "testare bene i processori e scoprire subito eventuali magagne", la vedo dura...
magilvia03 Maggio 2006, 10:06 #5
A me non sembra una gran mossa, visto che è un ottimo processore in grado di contrastare i core duo. Così Intel avrà campo libero per un ulteriore mese. Inoltre con l'anticipo delle nuove architetture questo Turion X2 dovrà presto vedersela con il corrispondente mobile di Conroe, probabilmente ancora migliore del core duo.
Michelangelo_C03 Maggio 2006, 10:14 #6
Originariamente inviato da: rutto
ahhhhh!!!!!!!! la mia domanda basta e avanza per fargli dare una mossaaaaaaaaaaaaa!

Mi associo, siamo già in due a volere un portatile dual core... direi che come domanda è più che sufficiente!
MiKeLezZ03 Maggio 2006, 10:18 #7
Originariamente inviato da: magilvia]A me non sembra una gran mossa, visto che è
Merom.. sicuramente migliore dell'attuale yonah, e che sarà retrocompatibile con la vecchia piattaforma. Quindi anche il refresh dei portatili non sarà lento e complicato.
Che non sia una grande mossa immagino pure loro la sappiano, ma non potranno fare altrimenti.
[QUOTE=diabolik1981]Mi chiedo se il ritardo non sia dovuto anche alla correzione del bug nel memory controller... anche se non so se tale bug fosse stato riscontrato anche nei Turion x2

Probabile..
Anzi, a questi punti mi chiedo se sia corretto identificare Turion X2 come un A64 X2 versione mobile e con supporto DDR2, oppure non sarebbe meglio derivarlo direttamente dai prossimi X2 su AM2, che hanno proprio come particolarità l'uso del nuovo controller.
O, riallacciandomi, forse volevano fare prima "il botto" con gli AM2, e poi debuttare con la controparte mobile.
Oppure, ancora, l'anticipare gli AM2 ha dovuto far slittare i Turion X2, un po' come una coperta che la tiri da una parte, e si scopre dall'altra..
Bluknigth03 Maggio 2006, 10:30 #8
Ritengo che questa volta AMD potrebbe recuperare terreno anche sulle macchine portatili. Le piattaforme Centrino Duo non mi sembrano così brave nel risprmio energetico come quelle precedenti (esperienza personale, magari sbaglio come spesso accade...) quindi posso pensare che le case potrebbero dargli maggiore credito anche in ambito professionale (linee che salvo qualche eccezzione attualmente sono ad appannaggio totale di Intel).

Vedremo...
MaxArt03 Maggio 2006, 10:54 #9
Il ritardo di una CPU praticamente pronta a giorni è dovuto solo a pochi motivi. La questione del momento di magra dei portatili è risibile :| A mio avviso hanno scoperto una magagna dell'ultimo minuto.
imayoda03 Maggio 2006, 10:55 #10
Amd progetta le tecnologie con almeno tre anni di anticipo prima dell'uscita sul mercato. Nessuno ha mai notato i diritti impressi sul head del processore? Il mio AthlonXP3000+ era bollato 2001!!!!
Hanno tutto il tempo che vogliono...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^