Seagate Barracuda XT, 2TB di spazio e connessione SATA 3.0

Seagate Barracuda XT, 2TB di spazio e connessione SATA 3.0

Seagate è la prima società a presentare una soluzione in grado di supportare il nuovo standard di connessione che comincerà a fare la comparsa sui prossimi modelli di schede madri P55

di pubblicata il , alle 16:03 nel canale Storage
Seagate
 

Anche il segmento dei dischi rigidi, così come tutti quelli in sia presente una sana competizione, continua il suo progressivo sviluppo: dopo aver registrato un continuo ed esponenziale incremento delle capacità, sono le velocità di trasferimento dati oggi a dare notizia.

Seagate è infatti la prima società che comunica l'arrivo sul mercato di Barracuda XT, un prodotto in grado di supportare correttamente il nuovo standard di collegamento SATA 3.0, presto in arrivo sulle nuove soluzioni basate su chipset P55 Intel. Il primo e per il momento l'unico alla famiglia Barracuda XT, l'attuale offerta per la fascia alta del mercato di Seagate, è caratterizzato inoltre da una capacità di 2GB, ottenuta utilizzando 4 piatti da 500GB l'uno. Rispetto al prodotto Barracuda 1TB 7200.12 le specifiche e i piatti impiegati sembrano essere gli stessi, eccezion fatta per la cache portata a 64MB e la garanzia di 5 anni.

Il prodotto, che sarà distribuito da oggi, sarà caratterizzato da un costo di 299 dollari americani, andando a posizionarsi sulla stessa fascia di prezzo del Caviar Black 2TB di Western Digital. Nonostante la nuova interfaccia sia in grado di raddoppiare il transfer rate rispetto al comune SATA II, il nuovo modello di punta di Seagate non sarà comunque in grado di trarne un sensibile beneficio, visti e considerati i 140MB/s di velocità di trasferimento.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lostx8721 Settembre 2009, 16:08 #1
come volevasi dimostrare, con i dischi attuali il sata 3 non serve a na cippa!
GByTe8721 Settembre 2009, 16:10 #2
2GB di capacità? Lol, che prodotto innovativo!

Tornando seri: inutile l'interfaccia Sata3, però è bene che si inizi a introdurla oppure partirà a fatica
LUKE8812321 Settembre 2009, 16:18 #3
Ovvio che non serve per un HD tradizionale, ma se con questi arriviamo ai 140, figuratevi con gli SSD; riprendendo l'altra discussione, guardate questa news di qualche giorno fa, e ditemi se la SATA3 non serve ancora!! al reparto consumer forse no, ma prima o poi queste soluzioni arriveranno anche li, ed allora se non si vorrà rinunciare a uno slot PCI ex, bisognerà usare il SATA 3..
http://www.hwupgrade.it/news/storag...-ocz_30132.html
beppe9021 Settembre 2009, 16:19 #4
boh io sto leggendo qualcosa sulle specifiche di questi primi sata 3 ma a cosa serve cambiare il transfer rate (che è cmq un ottima cosa!!) se poi le velocità di lettura/scrittura sono quasi le stesse??..
Dany16vTurbo21 Settembre 2009, 16:21 #5
Bhè, inutile il SATA 3 su QUESTO disco...
Severnaya21 Settembre 2009, 16:22 #6
sugli SSD è tutto grasso che cola
atomo3721 Settembre 2009, 16:29 #7
vabbè solite sigle da mettere in bocca a chi non è ferrato, e potrà dire: mi sono comprato un disco velocissimo, sata 3!
Severnaya21 Settembre 2009, 16:41 #8
ma nn credo neanche ne sia consapevole! ! !
g.luca86x21 Settembre 2009, 16:54 #9
sata3 con transfer rate di 140MB/s? Scusate ma sono solo io a vederci una presa per i fondelli o un errore madornale nei dati riportati? 140MB/s sono da sata1 da 1,5Gbit/s non Sata3... A queste condizioni anche l'ide da 80GB che ho su questo pc è sata3...
filippo198021 Settembre 2009, 17:02 #10
Mah... diciamocela tutta l'utilità di questa interfaccia su questo HDD è solo per la Seagate in quanto venderà questo HDD come IL PRIMO con interfaccia SATA3 IMHO...
Poi i 2 GB di capacità effettivamente sono utilissimi :-P

P.S.: Ma schede madri che supporteranno AM3 e SATA3 quando usciranno?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^